Scaricare musica (anche gratis) su iPhone

By | Aprile 26, 2022
scaricare musica su iphone

Vuoi scaricare musica su iPhone, iPad o iPod Touch per ascoltarla offline quando non sei connesso a Internet? Non sei solo, ma sarai felice di sapere che ci sono diversi modi per scaricare musica gratis iPhone. Viviamo nell’era dei servizi di streaming, ma non tutti possono rimanere sempre connessi a Internet. In questi casi, l’ascolto offline è fondamentale in quanto non devi fare affidamento su una rete cellulare o WiFi per ascoltare la tua musica preferita.

Se pensavi che scaricare musica gratis su iPhone non fosse fattibile, ti sbagli di grosso. Oggi ci sono più app che ti consentono non solo di scaricare e riprodurre musica offline, ma anche di gestire la tua libreria musicale, gratuitamente. In questo articolo, parleremo non di uno, ma di due metodi che puoi utilizzare per scaricare musica su iPhone per l’ascolto offline.

Leggi anche: iPhone bloccato cosa fare

Come scaricare musica gratis su iPhone con AudioMack

AudioMack è un’applicazione di streaming musicale che ti consente di scaricare gratuitamente qualsiasi brano sul loro database, in modo da poterlo ascoltare offline senza fare affidamento su una connessione Internet. Scarica AudioMack dall’App Store e segui semplicemente i passaggi seguenti per iniziare a scaricare musica su iPhone.

Apri “AudioMack” sul tuo iPhone, iPad o iPod Touch. Dopo aver selezionato i tuoi artisti preferiti e sei nel menu principale, vai alla sezione “Sfoglia” per vedere un elenco di tendenze, brani migliori e album migliori. Proprio accanto a ogni brano, vedrai l’icona “download”. Toccala per iniziare il download. Ti verrà chiesto di accedere a AudioMack per accedere a questa funzione.

Una volta completato il download, vedrai l’icona di un “segno di spunta” accanto al titolo del brano, a indicare che il brano è stato aggiunto alla tua libreria AudioMack. Per visualizzarlo, tocca “La mia libreria”. Qui, nella categoria “Offline”, potrai vedere tutti i brani che hai scaricato per l’ascolto offline. Per rimuovere qualsiasi brano dai tuoi download, tocca l’icona “triplo punto”. Ora tocca “Rimuovi dai download” per eliminare il brano scaricato. Con AudioMack, gestire la tua libreria musicale è molto facile. Ecco qua. Ora sai come scaricare musica su iPhone gratis.

Leggi anche: Come rimuovere virus da iPhone

Come scaricare musica gratis su iPhone con Free Music Archive

Free Music Archive è una libreria digitale senza scopo di lucro che offre download di mp3 gratuiti e legali. Puoi accedere a tutte le canzoni presenti nel loro database e scaricarle solo con il tuo browser web. Detto questo, il tuo dispositivo deve eseguire iOS 13 o versioni successive per sfruttare questo metodo. Apri “Safari” dalla schermata iniziale del tuo iPhone, iPad o iPod Touch.

Digita freemusicarchive.org nella barra degli indirizzi per visitare il loro sito web. Ora puoi utilizzare il menu di ricerca sul sito Web per trovare musica gratuita disponibile nel loro database. Vedrai un’icona “download” accanto a ogni brano. Premi a lungo su di esso. Ora tocca “Scarica file collegato” per iniziare a scaricare il brano. Ora apri l’app File sul tuo dispositivo e vai alla cartella “Download” per riprodurlo offline. Questo è tutto ciò che c’è da fare. Come puoi vedere qui, hai più opzioni per scaricare musica gratis su iPhone.


AudioMack non è l’unica app che ti consente di scaricare musica gratis su iPhone, se te lo stavi chiedendo. Puoi anche scaricare e testare altre app come Cloud Music OfflineeSound Music per scaricare e gestire la tua libreria musicale gratuita.

Leggi anche: Come eliminare foto da iPhone

I servizi di streaming musicale più diffusi come Spotify ti consentono di riprodurre musica in streaming gratuitamente con l’account gratuito supportato dalla pubblicità. Tuttavia, per scaricare brani per l’ascolto offline, dovrai abbonarti a Spotify Premium per € 9,99 al mese. Tuttavia, forniscono una prova gratuita di 30 giorni, prima che tu decida di spendere soldi per utilizzare il loro servizio. Allo stesso modo, Amazon Music offre un livello gratuito supportato dalla pubblicità anche per la musica in streaming. Pandora è un’altra valida alternativa per ascoltare musica e podcast gratuitamente (con pubblicità, ovviamente).

Author: Presi Fulvio

Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Come hobby scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!