Schermo nero Windows 10 cosa fare

By | Maggio 9, 2022
Schermo nero Windows 10

Windows 10 è un ottimo sistema operativo ma non privo di difetti, quindi ti mostriamo come risolvere il problema dello schermo nero. Windows 10 è un sistema operativo ampiamente utilizzato in tutto il mondo ed è progettato da zero per essere intuitivo e facile da usare. Tuttavia, questo certamente non significa che sia perfetto. Ci sono diversi problemi che possono sorgere e ti mostreremo come risolvere uno dei più temuti: lo schermo nero Windows 10. A differenza degli errori di Windows che forniscono un messaggio di errore, come gli errori con la schermata blu, gli errori con schermata nera non ci offrono nessuna informazione con cui poter iniziare a risolvere il problema. Lo schermo nero Windows 10 può essere causato da un’ampia varietà di problemi software e hardware.

Schermo nero Windows 10 cosa fare

Leggi anche: Come aggiornare Windows 10 a Windows 11

1. Verifica le connessioni del monitor. Se utilizzi un monitor esterno, spegnilo e riaccendilo. Se il monitor non si accende o sembra spento, il monitor stesso potrebbe essere stato bloccato da un errore. Se ha un LED che indica che il display è acceso, controlla se quel LED è acceso e il colore è quello giusto. Se il display non si accende, controlla il cavo di alimentazione. Verifica anche la presa dove è collegato il monitor collegandovi un altro dispositivo o provare una presa di corrente diversa.

2. Riavvia il computer. Prova a riavviare il computer. Se il tuo computer Windows 10 si avvia direttamente sulla schermata nera, soprattutto dopo aver installato un aggiornamento, potresti essere in grado di risolvere con un semplice riavvio. Per riavviare, premi CTRL + ALT + CANC sulla tastiera, fare clic o toccare l’icona di alimentazione nell’angolo in basso a destra dello schermo infine clic su Riavvia.

3. Controlla la luminosità. Se stai utilizzando un monitor esterno, controlla le impostazioni di luminosità utilizzando i controlli integrati. Se stai usando un portatile, usa i tasti funzione della luminosità. La luminosità potrebbe essere troppo bassa per vedere qualcosa sullo schermo.

4. Prova un’uscita video diversa. Se il tuo computer ha più uscite HDMI, provane una diversa. Se ha USB-C, puoi anche provare a utilizzare un adattatore da USB-C a HDMI.

5. Prova un monitor diverso. Che tu stia utilizzando un desktop o un portatile, prova a collegare un display diverso. Se non ne hai uno, puoi collegarti a un qualsiasi televisore dotato di ingresso HDMI. Se ciò risolve il problema dello schermo nero, il display del monitor o del portatile è difettoso.

Leggi anche: Come aprire Task Manager Windows 10

6. Prova un cavo HDMI diverso. Se stai utilizzando un monitor esterno, passa a un altro cavo HDMI. Usane uno che sai che funziona, se possibile, come un cavo HDMI che usi con un sistema di videogiochi o un lettore Blu-ray.


7. Aggiorna la connessione al monitor. Premi il tasto Windows + CTRL + MAIUSC + B sulla tastiera. Questo collegamento fa sì che Windows 10 riavvii il driver video.

8. Scollega tutte le periferiche. Prova a scollegare tutti i dispositivi collegati al computer, incluse unità rimovibili, schede SD, fotocamere, stampanti, hub e tutto il resto. Poi riavvia il computer e verifica se il display funziona. In tal caso, ricollega i dispositivi uno alla volta finché non trovi quello che causa problemi. Quel dispositivo potrebbe richiedere un aggiornamento del driver o potrebbe essere necessario sostituirlo.

9. Utilizzare la modalità provvisoria. Riavvia il computer in modalità provvisoria. Se lo schermo funziona in modalità provvisoria, utilizzare la modalità provvisoria per disabilitare gli elementi e i servizi finché non si capisce cosa causa la schermata nera Windows 10.

10. Usa Ripristino configurazione di sistema. Accedi a Ripristino configurazione di sistema nello stesso modo in cui hai effettuato l’accesso alla modalità provvisoria, ma fai clic su Ripristino configurazione di sistema invece delle Impostazioni di avvio. Utilizzando Ripristino configurazione di sistema, ripristina il sistema operativo del tuo computer al punto di ripristino funzionante più recente.


Se Windows 10 mostra ancora lo schermo nero dopo aver seguito tutti questi passaggi, contattate il produttore dell’hardware o l’assistenza clienti Microsoft per ulteriori informazioni.

Author: Presi Fulvio

Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Come hobby scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!