Scopre che sua moglie lo ha tradito … su Google Maps

By | Ottobre 13, 2018
Scopre che sua moglie lo ha tradito ... su Google Maps

Un uomo ha chiesto il divorzio dopo aver visto sua moglie con un altro uomo su Google Maps. Le storie pazze trovate su Google Maps sono numerose. Le auto che catturano le strade del mondo hanno assistito ad eventi divertenti, sia che si tratti di atti incivili, atti criminali o fatti divertenti, le storie sono molte e varie. Alcuni utenti di Internet si sono anche specializzati nel trovare e localizzare queste fette di vita immortalate.

I disturbi dell’attenzione aumentano nei tossicodipendenti da smartphone

Un utente peruviano ha fatto una scoperta sfortunata utilizzando il servizio di mappatura di Google. Cercando di conoscere il percorso migliore per raggiungere un ponte nella capitale del Perù, Lima, ha riconosciuto un volto familiare.

Una donna era seduta su una panchina, con un uomo disteso al suo fianco, con la testa appoggiata alle gambe. Ad un esame più attento, l’utente ha riconosciuto i vestiti di sua moglie prima di rendersi conto che era sua moglie.

Come proteggersi dalla luce blu emessa dai cellulari?

Scopre che sua moglie lo ha tradito … su Google Maps

Scopre che sua moglie lo ha tradito … su Google Maps

Un’infedeltà immortalata 5 anni fa, quando una delle auto di Google Street View è passata nella capitale del Perù, nel 2013. Ferito, l’uomo ingannato ha affrontato la moglie con la prova immortalata dal gigante del web. Dopo aver confessato la sua infedeltà, l’uomo ha chiesto il divorzio.

Ha condiviso la sua storia su Facebook, così come le foto di sua moglie con il suo amante. Sebbene i volti siano sfocati, quello che succede è molto chiaro, abbastanza da non lasciare dubbi. Un modo sfortunato e brutto di conoscere la verità.

Vi facciamo notare che l’offuscamento dei volti fotografati dovrebbe garantire l’anonimato delle persone durante il percorso delle auto di Google Street View, ma non è cosi.  E questa storia ne è la conferma …

Author: Presi Fulvio

Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Come hobby scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.