Scopri Come Bloccare le Schede su Safari Facilmente!

By | Ottobre 30, 2023
bloccare le schede su safari

Il browser Safari offre la possibilità di navigare tra molteplici schede e siti web in contemporanea, sia su iPhone, iPad che su Mac. Consente inoltre di creare Gruppi di Schede per i siti web visitati più frequentemente, facilitandone l’accesso rapido. Talvolta, ci si imbatte in siti web o pagine particolari che catturano il nostro interesse. Potrebbe trattarsi di un articolo, un modulo Google, una newsletter, o altro, che desideriamo mantenere facilmente accessibili. In questi casi, Safari permette di bloccare una o più schede. Di seguito, vi illustreremo come bloccare le schede su Safari, sia su iPhone, iPad che su Mac.


Come bloccare le schede su Safari per iPhone e iPad

È possibile che tu abbia incontrato la necessità di bloccare le schede su Safari mentre usi iPhone o iPad. Questo processo è utile per mantenere aperte e facilmente accessibili quelle pagine web a cui ritorni frequentemente. La procedura è semplice e intuitiva, ma richiede l’uso dell’ultima versione di Safari per garantire il funzionamento ottimale.

  1. Avvia Safari sul tuo iPhone o iPad.
  2. Tocca l’icona delle schede nell’angolo in basso a destra per visualizzare tutte le tue schede aperte.
  3. Premi a lungo sull’icona della scheda che desideri bloccare e seleziona l’opzione “Blocca Scheda”.

Se scorri verso l’alto, noterai l’icona della scheda bloccata. Questo metodo è ripetibile per qualsiasi scheda che desideri bloccare su Safari. Troverai tutte le tue schede bloccate nella parte superiore della finestra delle schede.

Sbloccare le schede su Safari per iPhone e iPad

In caso tu voglia rimuovere il blocco di una o più schede, basta premere a lungo sull’icona della scheda bloccata in alto e selezionare “Sblocca Scheda” tra le varie opzioni disponibili. Hai anche la possibilità di organizzare le tue schede in base al titolo o al nome del sito web. Questo può aiutarti a mantenere un ambiente di navigazione ordinato e funzionale.

Come Bloccare le Schede su Safari su Mac

Per iniziare, è fondamentale assicurarsi di disporre dell’ultima versione di Safari sul proprio Mac. Per aprire Safari rapidamente, premere la combinazione di tasti Comando + Barra Spaziatrice per attivare la ricerca Spotlight, digitare “Safari” e premere Invio. Questo metodo veloce e semplice consente di accedere immediatamente al browser.

Una volta aperto Safari, identifica la scheda che desideri bloccare. Fai clic con il tasto destro su tale scheda e seleziona l’opzione “Blocca Scheda” tra le varie scelte disponibili. Bloccare una scheda è come fissare una nota importante sulla bacheca; la scheda rimarrà in primo piano e facilmente accessibile, indipendentemente dalle altre schede aperte.

Se desideri successivamente sbloccare una scheda o più schede, il procedimento è altrettanto semplice. Ripeti i passaggi sopra descritti, ma questa volta scegli l’opzione “Sblocca Scheda“. Questo rimuoverà la scheda dalla sua posizione bloccata, restituendola allo stato normale di navigazione.

Ricorda, bloccare le schede su Safari è un ottimo modo per mantenere organizzati i tuoi siti web preferiti o importanti, rendendoli rapidamente accessibili con un semplice clic.

Soluzioni e trucchi

Se riscontri problemi nel bloccare le schede su Safari, o se le schede bloccate tendono a sparire, ecco alcune soluzioni pratiche che potrebbero aiutarti a risolvere il problema.


1. Evitare l’utilizzo di Gruppi di Schede. Alcuni utenti hanno suggerito di astenersi dal creare Gruppi di Schede dopo aver bloccato le proprie schede. Al momento della stesura di questo articolo, non esiste un modo per visualizzare le schede bloccate dopo aver creato i loro Gruppi di Schede.

2. Riavvio forzato e riapertura di Safari. Questo processo permetterà all’applicazione di ripartire da zero e potrebbe contribuire a risolvere il problema.

  • Su iPhone e iPad: Nella schermata iniziale, scorri verso l’alto e tieni premuto per visualizzare le finestre delle app in background. Scorri a destra per trovare Safari e poi scorri verso l’alto per chiudere forzatamente l’app. Riapri Safari e verifica se il problema è stato risolto.
  • Su Mac: Clicca sul logo Apple nell’angolo in alto a sinistra e seleziona “Forza Uscita”. Scegli Safari dall’elenco delle app e clicca su “Forza Uscita”. Riapri Safari e controlla se il problema persiste.

3. Cancellare la Cache dell’App Safari. È possibile cancellare la cache dell’app Safari su iPhone, iPad e Mac. Questo eliminerà tutti i dati e le preferenze di navigazione accumulate nel tempo sul dispositivo. La cache dell’app è soggetta a corruzione nel tempo, il che può causare problemi simili. Puoi fare riferimento al nostro post per scoprire come cancellare la cache dell’app Safari. Come cancellare cache del browser Chrome, Firefox, Safari e altro!


Non perdere le tue schede

È possibile bloccare o sbloccare le schede in Safari per migliorare l’esperienza di navigazione. Tuttavia, se le schede si chiudono automaticamente nel browser Safari, puoi fare riferimento al nostro post. Abbiamo fornito le soluzioni più efficaci per risolvere il problema.