Scopri PhotoScape per creare collage di foto

By | Settembre 28, 2020
Scopri PhotoScape per creare collage di foto

Ci sono sicuramente molte applicazioni sul mercato per creare collage di foto, e ovviamente non le ho provate tutte per poter dire che PhotoScape è il migliore. Ma sì, posso darti tre motivi per cui consiglio di provare PhotoScape e, come ho detto, se non ti piace, continua a utilizzare lo strumento per scopi generali o specifici che hai già utilizzato per questa attività.

Questi tre motivi sono i seguenti:

  • È un’applicazione completamente gratuita
  • È molto semplice, come vedremo di seguito
  • Ha più modelli tra cui puoi scegliere

Primi passi PhotoScape

Se sono riuscito a convincerti a provarlo, la prima cosa che dovresti fare è seguire questi semplici passaggi per installare e avviare lo strumento.

  1. Scaricalo da qui PhotoScape download gratis. Vai all’opzione “PhotoScape free download”. Lo strumento, come puoi vedere, è compatibile con Windows NT / 2000 / XP / Vista / 7 (se hai Windows 98, dovrai installare una versione precedente).
  2. Una volta scaricato, inizia l’installazione.
  3. Apri l’applicazione e vedrai una schermata con le diverse funzionalità offerte dallo strumento.
  4. Seleziona l’opzione “Pagina” e accederai all’opzione per generare un collage di foto.

Attraverso questi passaggi, sarai in grado di iniziare a generare la tua composizione. Sei arrivato fin qui? Bene, nella prossima sezione vedremo le possibilità offerte dallo strumento.

Potrebbe interessarti: PhotoStage Slideshow: la migliore applicazione per le tue presentazioni

PhotoScape tutorial – Creazione del nostro primo collage

Quando accediamo all’opzione “Pagina”, che è ciò che ci permette di realizzare collage fotografici, possiamo vedere un’interfaccia divisa in tre sezioni.

  • sinistra c’è il file system, dove dovremo accedere alle immagini che vogliamo includere nel collage.
  • La sezione centrale dove si trova l’anteprima del risultato che stiamo ottenendo.
  • E, infine, la parte destra in cui vedremo come viene definita la distribuzione delle immagini, la sua dimensione, il margine, ecc.

Una volta che abbiamo mostrato il layout dell’interfaccia, è il momento di indicare i passaggi che dovrebbero essere seguiti per ottenere ciò che stiamo cercando.


1. Selezione della dimensione dell’immagine che vogliamo ottenere, per questo dovremo cliccare sul pulsante a destra dell’etichetta “Size”.

2. Scelta del modello di distribuzione. Come puoi vedere, c’è un ampio gruppo di possibilità, scegli quella che più ti piace (considerando il numero di fotografie che vuoi includere).

3. Attraversare l’area sinistra dell’interfaccia fino alla directory o alle directory in cui si trovano le immagini che si desidera includere. Seleziona e trascina ciascuna delle immagini nell’area in cui desideri che venga visualizzata. Come puoi vedere nello screenshot in alto, puoi ridimensionare e spostare ciascuna delle immagini per adattarle al risultato che stai cercando.

4. Una volta ottenuta la base, il passo successivo sarà dare il tocco finale, attraverso una serie di aggiustamenti finali. Questi sono:

  • Definizione del margine tra fotografia e fotografia
  • Definizione del grado di “rotondità” degli angoli di ogni foto
  • Selezione del colore di sfondo
  • Possibilità di inquadrare foto con apposite cornici

5. L’ultimo passaggio, e senza dubbio il più semplice, è, una volta soddisfatti del risultato raggiunto, salvare l’immagine generata tramite il pulsante “Salva”.

Puoi scegliere tra un ampio numero di formati: jpeg, png, gif, bmp e tif. E, nel caso in cui lo fai con un formato compresso, come jpeg, puoi definire l’intervallo di compressione desiderato.

Coraggio prova PhotoScape gratis

Come puoi vedere, è gratuito, semplice e puoi ottenere risultati francamente interessanti. Cos’altro ti serve per provarlo? Coraggio! Provalo! e raccontaci la tua esperienza. Oppure, se preferisci, dicci quale programma usi per questo tipo di attività e, per inciso, alcuni suggerimenti o trucchi quando lo usi.

Author: Presi Fulvio

Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Come hobby scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!