Sette applicazioni di mappe offline per viaggiare e non perderti anche se rimani offline

By | Settembre 17, 2019
gps mappe offline

Come al solito con Android, abbiamo una vasta collezione di strumenti diversi da installare sul nostro smartphone. Qui ti lasciamo con le sette migliori applicazioni di mappe offline. Molte di queste applicazioni le troviamo sul Google Play da anni e fortunatamente sono state aggiornate fino ad oggi. Sette app ben note che vale sicuramente la pena ricordare, specialmente se viaggiamo in zone non coperte da segnale.


Localizzatori GPS per cani e gatti: 10 consigli su come scegliere il miglior dispositivo

Sette applicazioni di mappe offline per viaggiare e non perderti anche se rimani offline

Google Maps

Google Maps non poteva non essere il primo nell’elenco. Viene preinstallato su tutti i telefoni ed è sicuramente uno dei più completi. Dal menu laterale puoi scegliere un’area, scaricarla e così consultarla attraverso la cache senza dover essere connesso.

Maps.ME

Maps.ME è un altro classico di Android. In questo caso abbiamo un’applicazione con un design più casual ma in questo caso abbiamo anche i dettagli sul traffico e le principali attrazioni. Le loro mappe sono basate su OpenStretMaps, quindi il database sarà sufficiente per la maggior parte.

Here WeGo

Qui le mappe sono state tra le prime ad essere disponibili offline. Abbiamo le nostre mappe disponibili di oltre cento paesi e con percorsi molto dettagliati. Inizialmente riconosciuta per essere diventata la Nokia Maps, attualmente appartiene al gruppo formato da Audi, BMW e Daimler.

Come falsificare la tua posizione se i tuoi genitori hanno installato un localizzatore GPS sul tuo telefono Android

Mappe e navigazione offline

Con un nome chiaramente volto a migliorare la sua posizione all’interno del Google Play, questa applicazione di mappe offre oltre duecento paesi, consente la navigazione, il download offline e il traffico in tempo reale. Un’applicazione molto ben posizionata che nel 2015 è stata acquistata da Sygic.

TomTom Navigatore GPS – Traffico e Autovelox

Il famoso marchio GPS offre anche le sue mappe complete tramite cellulare. Con TomTom GO Mobile avremo accesso a rotte, traffico e radar. Nel caso in cui desideriamo scaricare la mappa, possiamo farlo facilmente scegliendo una delle aree e possono essere salvate nella microSD. Sono disponibili oltre 150 paesi e la mappa stradale è molto dettagliata e aggiornata.

Citymapper – Metro, Bus e Treni

CityMapper è un’applicazione focalizzata sull’offerta di informazioni sul trasporto pubblico. Consente inoltre l’accesso alle informazioni offline, cosa molto utile non solo quando viaggiamo, ma anche per esempio quando utilizziamo la metropolitana e non c’è copertura.

OsmAnd — Mappe di viaggio offline e navigazione

La migliore applicazione di mappe offline si basa su OpenStreetMaps. OsmAnd ci offre un’app con accesso a link a Wikipedia, informazioni di ogni tipo, limiti di velocità, traffico, percorsi, mappe vettoriali, punti di interesse, mappe per ciclisti o pedoni e molto altro grazie a una vasta collezione di plugin. Un’applicazione collaborativa e gratuita che ha una versione di 8,99 euro per coloro che vogliono collaborare al suo sviluppo.

Una volta installato una di quest sette applicazioni di mappe offline per viaggiare e non perderti anche se rimani offline sul tuo telefono, non potrai più perderti in città o in mezzo al bosco, perché una volta scaricata la mappa offline, saprai sempre dove ti trovi.

Come migliorare il segnale GPS del tuo smartphone Android

Author: Fulvio Presi

Mi chiamo Fulvio. Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.