Sì, puoi utilizzare WhatsApp su più dispositivi contemporaneamente!

By | Marzo 8, 2019

Hai sempre pensato che fosse impossibile usare WhatsApp contemporaneamente su più dispositivi, ma c’è (finalmente) una soluzione: continua a leggere. Questa applicazione è stata creata dallo stesso sviluppatore che ha creato la famosa app Tasker e può fare miracoli, senza nemmeno dover fare il root del dispositivo.

Ricattato su Whatsapp, cosa possiamo fare

Come utilizzare WhatsApp su più dispositivi?

Cosa può fare Join? Join ti consente di sincronizzare le notifiche in arrivo sullo smartphone con altri dispositivi come tablet, PC, Chromebook e altro. L’applicazione è compatibile con Windows, è disponibile come estensione per Chrome, Firefox ed è compatibile con IFTTT, Node-Red e MQTT ! Puoi praticamente utilizzare Join su qualsiasi dispositivo.

La grande versatilità di Join ti consente di sincronizzare non solo le notifiche ma anche gli SMS, i MMS, le chat di gruppo, gli appunti (ciò che hai “copiato” e che intendi incollare), ti permette di passare a sfondi remoti e, attraverso l’integrazione con Tasker, IFTTT e Google Assistant, ti permetterà potenzialmente di controllare altri gadget. Con Join, puoi anche inviare messaggi vocali walkie-talkie tra i tuoi smartphone. Un’applicazione multifunzionale che lascia il posto all’improvvisazione!



Inoltre, l’applicazione funziona su Internet, non è necessario che i dispositivi siano connessi alla stessa rete locale.

Ecco come utilizzare WhatsApp su più dispositivi

Come utente, spesso devo avere più di uno smartphone per una ragione o per l’altra. Tuttavia, non è sempre possibile (o pratico) utilizzare applicazioni come WhatsApp contemporaneamente, sono limitate all’attivazione su un singolo dispositivo. Join è l’applicazione che mi ha aiutato a risolvere questo problema e in questa guida rapida e semplice ti voglio spiegare come ho configurato l’app per aggirare questa limitazione di WhatsApp.

Premessa: no, non avrai accesso all’app ufficiale su tutti i dispositivi, ma almeno sarai sempre raggiungibile ovunque sia installata l’applicazione di messaggistica. Inoltre, questa guida spiega come comunicare con due dispositivi Android, ma le diverse funzioni sono molto più varie e la libertà di configurazione è assoluta. Per comodità, chiameremo lo smartphone A su cui è installato WhatsApp e lo smartphone B su cui vogliamo vedere le notifiche.

Innanzitutto, è necessario installare Join su entrambi i dispositivi Android che si desidera sincronizzare, quindi accedere con lo stesso account nell’app e abilitare le autorizzazioni richieste. Quando apri Partecipa, vedrai una lista. Per sincronizzare le notifiche, metti la mano sullo smartphone A quindi:

  • Apri Partecipa
  • Nel menu laterale, seleziona Impostazioni
  • Tra le varie funzioni utili, quella a cui siamo attualmente interessati è quella delle Notifiche
  • Abilita Invia notifiche per abilitare il trasferimento degli avvisi
  • Sotto la voce, è possibile scegliere quali smartphone devono essere inviate le notifiche, nel nostro caso selezionare lo smartphone B
  • Qui sotto puoi selezionare le app che vogliamo sincronizzare, nel nostro caso abbiamo scelto WhatsApp

E … questo è tutto! Sì, questo è sufficiente per sincronizzare le notifiche di WhatsApp, ad esempio tra lo smartphone e tablet o smartphone per il lavoro.



Quando la notifica viene ricevuta sullo smartphone A, viene anche trasmessa allo smartphone B, con testo, nome e foto.

Puoi rispondere direttamente dalla barra di notifica!

Non provare ad aprire la notifica facendo clic su di essa perché verrai reindirizzato alla pagina di download di WhatsApp.

L’app appena installata è in versione trial per 30 giorno, poi se l’applicazione vi piace, potete scaricarla per 4,99 dollari.

La conoscenza muore se non è condivisa ...!
Author: Fulvio Presi

Mi chiamo Fulvio. Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

2 thoughts on “Sì, puoi utilizzare WhatsApp su più dispositivi contemporaneamente!

  1. marcello

    hai scrito che si può usare come estensione di Firefox, ma non riesco atrovarla puoi mettere il link?
    grazie

    Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.