Due parole sulla della sicurezza dei computer connessi alla rete

By | Ottobre 24, 2019
sicurezza dei computer connessi alla rete

Proteggi apparecchiature, dispositivi e dati dal furto di dati. Anche se la tecnologia per la sicurezza della rete migliora e si evolve man mano che i metodi di attacco e difesa diventano sempre più sofisticati, implementa alcune opzioni di sicurezza per proteggere ulteriormente la tua privacy e i tuoi dati.


La sicurezza è un aspetto essenziale del networking e nessun singolo processo può salvaguardare completamente le reti dagli intrusi; la sicurezza richiede una combinazione di approcci.

Sicurezza della rete fisica

Un elemento trascurato della sicurezza della rete riguarda la protezione dei dispositivi hardware da furti e intrusioni fisiche.

Le aziende bloccano server di rete, switch di rete e altri componenti di rete principali in strutture ben custodite. Queste misure non sono pratiche per i proprietari di case, ma è possibile mantenere i router a banda larga protetti da password in un luogo privato, lontano da vicini e ospiti.

Leggi anche:

Come abilitare il firewall integrato nel tuo modem router wireless

Come nascondere il Wifi ai tuoi vicini

Se la possibilità del furto di dati attraverso mezzi fisici – rubare un computer o un router – è una preoccupazione, una soluzione è quella di non archiviare i dati localmente.

I servizi di backup online e i siti di archiviazione cloud archiviano i file sensibili fuori sede in posizioni di backup sicure in modo che, anche se l’hardware locale viene rubato o compromesso, i file sono ancora sicuri.

Potrebbe interessarti:

Rischi e vantaggi del Cloud Storage

Le migliori app per il cloud storage

L’uso diffuso di dispositivi mobili rende importante la sicurezza fisica. Gli smartphone cadono dalle tasche, sono facili da lasciare alle spalle e vengono rubati. Alcune precauzioni proteggeranno i tuoi dispositivi:

Protezione della password

Se applicate correttamente, le password sono estremamente efficaci nel migliorare la sicurezza della rete. Prendi sul serio la gestione delle password e non utilizzare password deboli e facili da indovinare come 123456. Alcune altre best practice nella gestione delle password fanno molto per la sicurezza della rete e dei dispositivi:

Per semplificare la ricerca e l’utilizzo delle password, memorizzarle in un gestore password.

Spyware

Anche senza accesso fisico a un dispositivo o conoscenza di password di rete, programmi illeciti come spyware possono infettare computer e reti. Ciò accade quando si visitano siti Web dannosi per errore o tramite un collegamento in un’e-mail di phishing.

Lo spyware assume molte forme. Alcuni tipi monitorano l’utilizzo del computer e le abitudini di navigazione sul Web per segnalare i dati alle aziende, che li utilizzano per creare pubblicità mirata. Altri tipi di spyware tentano di rubare dati personali.

Una delle forme più pericolose di spyware, software keylogger, registra e invia la cronologia di tutte le azioni della tastiera, catturando password e numeri di carte di credito lungo il percorso.

Tutti gli spyware tentano di funzionare all’insaputa di chiunque utilizzi il computer infetto, ponendo quindi un notevole rischio per la sicurezza del computer e della rete a cui è connesso. Poiché lo spyware è difficile da rilevare e rimuovere, gli esperti di sicurezza raccomandano di installare ed eseguire software anti-spyware affidabile sulle reti di computer.

Privacy online

Stalker personali e ladri di identità monitorano le abitudini e i movimenti online delle persone ben oltre l’ambito dello spyware di base.

l’uso dell’hotspot Wi-Fi sui treni pendolari e le automobili rivela la tua posizione, ad esempio. Anche nel mondo virtuale, molto sull’identità di una persona può essere rintracciata online attraverso gli indirizzi IP delle sue reti e le loro attività sui social network.

Gli strumenti di protezione della privacy includono server proxy Web anonimi e servizi VPN. Sebbene il mantenimento della completa privacy online non sia pienamente realizzabile, tali metodi proteggono la privacy in una certa misura. In conclusione: fai attenzione a ciò che condividi online e con chi.

Author: Fulvio Presi

Mi chiamo Fulvio. Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.