Snapdragon 450, 630, 660 e 845, in che cosa sono diversi?

Qualcomm ha trascorso quasi cinque anni a dominare l’industria dei processori mobili con la sua mano di ferro attraverso la linea Snapdragon. Anche se negli ultimi anni sono emersi rivali come MediaTek, Exynos o Kirin, l’azienda californiana rimane ai vertici, grazie a una famiglia di SoC che continuano ad evolversi ad ogni nuova generazione.


ARM, ARM64 o x86, come sapere che tipo di processore ha il tuo telefono

Attualmente, ci sono quattro piattaforme mobili progettate da Qualcomm che stanno in prima linea, destinate ad un tipo completamente diverso di dispositivi mobili. Questi sono gli Snapdragon 450, 630, 660 e 845, e oggi vedremo le loro somiglianze e differenze.

Quali sono le differenze tra le quattro piattaforme mobili principali di Qualcomm?

Come sottolinea la società sul suo sito ufficiale, ciascuna delle famiglie di processori che compongono il suo catalogo sono destinate a scopi completamente diversi. Le serie 800, 600 e 400 sono molto popolari, ma non dobbiamo dimenticare che la società progetta anche chip per telefoni di fascia bassa – con la sua serie Snapdragon 200.

Snapdragon 450, 630, 660 e 845, in che cosa sono diversi?

  • Snapdragon serie 800: le piattaforme mobili Snapdragon serie 800 con CPU multi-core possono ampliare le possibilità di computing connesso e rappresentano le ultime novità in termini di prestazioni, efficienza energetica e connettività 4G LTE.
  • Snapdragon serie 600: le piattaforme mobili della serie Snapdragon 600 sono progettate per offrire prestazioni, efficienza e versatilità offrendo un’esperienza utente mobile superiore in una varietà di fattori di forma, da smartphone e tablet a design integrati e auto connesse.
  • Snapdragon serie 400: le piattaforme con Snapdragon 400 sono progettate per supportare le caratteristiche di base, che comprendono connessioni Internet integrati, le fotocamere, schermo Full HD e audio in alta fedeltà.

In sintesi, possiamo concludere che, mentre la linea Snapdragon 800 è destinata ad essere il punto riferimento quando parliamo di potenza, prestazioni e innovazione, le piattaforme della serie 600 e 400 si trovano su un secondo livello, con l’obiettivo di offrire un’esperienza equilibrata.


Confronto tecnico tra gli esponenti di ciascun intervallo

Attualmente, ci sono quattro piattaforme mobili progettate da Qualcomm che si distinguono nella famiglia. Nel caso della linea 800, naturalmente, l’ultimo Snapdragon 845 è quello che porta la corona, mentre la famiglia 600 è condivisa tra due piattaforme: Snapdragon 660 e Snapdragon 630, normalmente utilizzato dai dispositivi di fascia medio – alta. Infine, nel caso della serie Snapdragon 400, la piattaforma mobile 450 è il punto di riferimento. Ma quali differenze ci sono a livello tecnico?

Snapdragon 855, il nuovo SoC di Qualcomm ha già dimostrato la sua potenza

SPECIFICHEQUALCOMM SNAPDRAGON 450QUALCOMM SNAPDRAGON 630QUALCOMM SNAPDRAGON 660QUALCOMM SNAPDRAGON 845
Architettura14 nm14 nm12 nm10 nm
CPU bit architecture64 bit64 bit64 bit64 bit
Core8x ARM Cortex A538x ARM Cortex A538x Qualcomm® Kryo 260 CPU8x Qualcomm® Kryo ™ 385 CPU
Frequenza di clockFino a 1,8 GHzFino a 2,2 GHzFino a 2,2 GHzFino a 2,8 Ghz
ISP (Image Signal Processor)2x processore del sensore di immagine con Clear Sight. Supporto per fotocamere fino a 21 MP o doppia 13 MP. Video 1080p @ 60FPSQualcomm Spectra 160. Supporto per fotocamere fino a 24 MP (posteriore) o 13 MP (anteriore). Video 4K a 30 FPSQualcomm Spectra 160. Supporto per fotocamere fino a 24 MP (posteriore) o 13 MP (anteriore). Video 4K a 30 FPSDual Qualcomm Spectra 280. Supporto per doppia fotocamera da 16 MP o singola da 32 MP. Video 4K a 60 FPS
ModemX9 LTE ​​CAT 12X12 LTE CAT 12X12 LTE CAT 12X20 LTE CAT 20
GPUAdreno 506Adreno 508Adreno 512Adreno 630
Supporto ricarica veloce / VersioneSì / 3.0Sì / 4Sì / 4Sì / 4 +
Dispositivi che lo usanoXiaomi Redmi 5, Live V7 e ancoraMoto X4, Nokia 7, HTC U11 Life, Nokia 6 2018 e ancoraXiaomi Mi Note 3, OPPO R11s, ASUS ZenFone 4 e ancoraN / A

Snapdragon 855, questo è il nuovo processore Qualcomm con 5G e NPU

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*