Come spostare le playlist di Spotify in un altro account o servizio

By | Luglio 14, 2020
Come spostare le playlist di Spotify in un altro account o servizio

Vuoi sapere come spostare le playlist di Spotify in un altro account o servizio? Bene, qui sotto trovi come fare. Grazie a questi metodi, passare ad un altro account o a un altro servizio non significa perdere le tue playlist di Spotify preferite.

Le tue playlist di Spotify sono un bene prezioso a cui hai dedicato molto tempo alla personalizzazione. Quindi, se hai creato un nuovo account o sei passato ad un altro servizio di streaming musicale, è meglio imparare come passare le tue playlist di Spotify in modo da non perderle lungo la strada.

In questo articolo vi spieghiamo passo dopo passo spostare le playlist di Spotify in un altro account o in un altro servizio. A seconda che tu voglia continuare a utilizzare Spotify o cambiare la piattaforma, dovrai utilizzare un metodo o un altro per esportare le tue playlist, tutte dal tuo computer.

Come spostare le playlist di Spotify in un altro account o servizio

Per prima cosa, dobbiamo vedere come puoi spostare le playlist di Spotify in un altro account. Se sei diventato un nuovo utente, ad esempio per goderti il nuovo piano Premium Duo per le coppie e vuoi trasferire i dati dalle playlist che hai creato nel tuo account precedente, hai solo bisogno di pochi secondi del tuo tempo. Scarica Spotify per Windows.

Per questo esempio abbiamo usato la versione di Spotify per Windows, anche se il processo funziona anche se utilizzi la versione web della piattaforma. Passo dopo passo, spieghiamo come spostare le tue playlist di Spotify in un altro account sullo stesso servizio musicale.

  1. Apri il programma Spotify o il lettore web sul tuo computer.
  2. Nel menu a sinistra, trova la playlist che vuoi passare e fai clic su di essa con il tasto destro del mouse. Nel menu delle opzioni visualizzato, fare clic su Condividi > Copia collegamento elenco riproduzione.
  3. Disconnettersi dall’account e accedere con il nuovo utente.
  4. Incolla il link dalla playlist che hai copiato nel motore di ricerca. Premi il tasto Invio per avviare la ricerca e apparirà la tua playlist.
  5. Fare clic sul pulsante con i tre puntini orizzontali sotto il titolo dell’elenco e dal menu delle opzioni visualizzato selezionare Salva nella libreria. Così, la playlist che avevi nel tuo precedente account Spotify verrà salvata nel tuo nuovo utente e potrai ascoltare la musica che raccogli da anni.

Come trasferire le playlist in un altro servizio

Potresti pensare che spostare le tue playlist di Spotify su un altro servizio sia un processo più complicato di quello spiegato nei paragrafi precedenti, ma niente di più lontano dalla realtà. Grazie al sito Soundiiz, l’importazione e l’esportazione di playlist tra diverse piattaforme di streaming musicale è veloce e semplice, puoi dimenticare di dover andare a cercare una per una per le canzoni di una lista nel nuovo servizio che userai.

Prima di spiegare il processo da seguire passo dopo passo, procedere a registrarsi con Soundiiz per essere in grado di utilizzare i suoi servizi. Una volta registrato, collega i tuoi account dai servizi musicali tra i quali stai trasferendo le playlist. Nel nostro caso, passeremo una playlist di Spotify a Tidal, quindi queste sono le piattaforme che abbiamo collegato a Soundiiz.

Ecco i passaggi da eseguire per spostare le playlist di Spotify su un altro servizio utilizzando Soundiiz.

  1. Aprire Soundiiz fare clic sul pulsante Avvia ora.
  2. Collega i tuoi account Spotify e gli altri servizi che utilizzi (Tidal, Apple Music, ecc.) facendo clic sulle loro icone nel menu a sinistra. Inserisci le tue credenziali e sarai in grado di vedere tutte le informazioni per quelle piattaforme nel menu principale.
  3. Una volta collegate le diverse piattaforme, fare clic sul pulsante Importa playlist nell’angolo in alto a destra.
  4. Selezionare il metododi importazione: tramite un file, testo normale o collegando la playlist, quest’ultima è l’opzione scelta per questo esempio.
  5. Incolla il link dalla playlist di Spotify che vuoi passare.
  6. Seleziona i brani nella playlist che desideri importare.
  7. Inserisci il titolo e la descrizione che vuoi dare alla playlist al nuovo servizio.
  8. Selezionare il servizio di streaming musicale di destinazione, nel nostro caso Tidal. Dopo aver giocato su di esso, il processo di importazione inizia automaticamente, la cui durata dipenderà dal numero di brani nella playlist che si sta per trasferire. Quando è finita, sarai in grado di ascoltare la playlist sulla nuova piattaforma.

Facile e veloce, questo è il processo di trasferimento di playlist Spotify, sia a un altro account sulla stessa piattaforma o a un altro servizio musicale. Potrebbe interessarti leggere: come copiare musica da un computer su un telefono Android: la tua musica preferita sempre a portata di mano oppure come trasferire musica da iPhone ad Android

 

Author: Presi Fulvio

Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Come hobby scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.