Stampanti in offerta: come riconoscere i siti più affidabili

By | Febbraio 24, 2020

La spesa per una stampante di qualità può richiedere un esborso importante. Per questo motivo, la maggior parte degli utenti cerca le migliori stampanti in offerta online. I soldi risparmiati possono, poi, essere reinvestiti nell’acquisto delle cartucce, giusto per fare un esempio.

Al momento dell’acquisto in Internet, bisogna però prestare attenzione anche alla credibilità dello stesso portale web, per evitare brutte sorprese una volta completato il pagamento. Ecco dunque una breve guida su come riconoscere i siti più affidabili che propongono stampanti in offerta.

Partita Iva obbligatoria per legge

Per prima cosa, un sito di e-commerce affidabile deve indicare, in un punto della pagina, il numero di Partita Iva. Si tratta, infatti, di un obbligo di legge per tutti i negozi online. Di solito, la Partita Iva viene riportata nella sezione inferiore del sito, area nota con l’appellativo di footer.

Nel caso non sia presente, il consiglio è di diffidare e acquistare la stampante in un altro portale web che esponga regolarmente la sequenza univoca di 11 cifre con cui viene identificato un esercente.

Metodi di pagamento

Un sito affidabile dove comprare una nuova stampante deve avere una sezione dedicata ai metodi di pagamento, attraverso cui l’utente può verificare quali sono le opzioni a sua disposizione per completare l’acquisto.

A tal riguardo, è bene specificare che la presenza di PayPal va letta come un elemento di credibilità, poiché si tratta di uno dei metodi più sicuri per i pagamenti online. Lo stesso discorso può essere fatto per le carte di credito (o debito) MasterCard e Visa.

Al contrario, si dovrebbe diffidare nell’eventualità che, tra le opzioni di pagamento, ci sia unicamente il bonifico bancario, dal momento che in caso di problemi legati alla stampante sarà più difficile ottenere un rimborso.

Lucchetto verde sulla barra degli indirizzi

Un negozio online affidabile dispone di un lucchetto verde sulla barra degli indirizzi, che certifica come la connessione sul sito sia sicura. Nello specifico, il lucchetto verde indica che il proprietario del sito di e-commerce ha attivato il certificato SSL, oltre a disporre del protocollo più avanzato HTTPS.

Se si trova un sito online con ottime offerte sulle stampanti ma senza il certificato SSL (con il lucchetto degli indirizzi che rimane grigio o, peggio, rosso), il suggerimento è di diffidare e acquistare altrove.

Pagina dei contatti

Un altro elemento da prendere in seria considerazione, per valutare l’affidabilità o meno di un sito di e-commerce per stampanti, ha per oggetto la pagina dei contatti. A questo proposito, un sito è credibile se espone tutti i contatti più importanti, come ad esempio numero di telefono, indirizzo e-mail e l’anagrafica aziendale.

Un sito senza la consueta pagina dei contatti non gode di attendibilità e, per questo motivo, sarebbe meglio starne alla larga. Cosa succederebbe, infatti, se si avesse la necessità di esporre un reclamo o una richiesta specifica e non si potesse fare affidamento su alcun contatto?

Diritto di reso

Quando si acquista una stampante online, è importante godere del diritto di reso, da esercitare entro 14 giorni dalla ricezione del prodotto a casa.

Tutti i siti più affidabili concedono all’utente la possibilità di restituire eventualmente la stampante, nel caso non sia di proprio gradimento o presenti dei difetti che ne rendono impossibile il corretto funzionamento. Di solito, la presenza del diritto di reso o meno a favore del cliente viene riportato nella pagina Termini e Condizioni del contratto.

Dunque, il consiglio è di prestare la massima attenzione a tale aspetto, dando la priorità ai siti che permettono di usufruire di questo importante diritto per il consumatore.

Opinioni dei clienti

L’affidabilità di un e-commerce per stampanti è misurata anche dal numero e dai voti delle recensioni di altri utenti che hanno acquistato in passato un dispositivo sul portale web in questione. A tal riguardo, sarebbe opportuno verificare ogni singolo giudizio, meglio se corredato da foto.

Qualora un sito non contenga recensioni o faccia affidamento soltanto sulla classica sezione delle Testimonianze, il consiglio è di valutare se vale davvero la pena rischiare di essere i primi ad effettuare un acquisto (nella maggior parte dei casi la risposta è negativa).

Author: Presi Fulvio

Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Come hobby scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.