Stampare Chat WhatsApp: Guida Rapida e Facile

By | Dicembre 7, 2023
stampare chat whatsapp

Nel mondo digitale di oggi, le conversazioni su WhatsApp sono diventate una parte fondamentale della nostra comunicazione quotidiana. Tuttavia, vi sono circostanze in cui è necessario stampare la chat di WhatsApp, per conservare ricordi importanti o per documentazione legale. La procedura per stampare conversazioni WhatsApp è semplice e può essere effettuata sia su dispositivi iPhone che Android. Ecco una guida dettagliata e facile da seguire.


Stampare chat WhatsApp su Android

Whatsapp ha notevolmente semplificato la condivisione e la conservazione delle informazioni, ma a volte si rende necessario avere una copia fisica di queste informazioni. Un esempio lampante è la necessità di stampare messaggi WhatsApp su Android. Questo processo può sembrare complesso, ma con i passaggi giusti diventa un gioco da ragazzi. Esaminiamo in dettaglio come effettuare questa operazione.

Procedura per Esportare le Conversazioni WhatsApp

  1. Inizia aprendo WhatsApp sul tuo dispositivo Android. Assicurati di avere l’ultima versione dell’applicazione per evitare eventuali incompatibilità.
  2. Naviga tra le tue conversazioni e seleziona quella che desideri esportare. Questo passo è cruciale per assicurarti di stampare i messaggi corretti.
  3. Clicca sul simbolo dei tre puntini verticali, situato nell’angolo in alto a destra della schermata. Questo aprirà un menu di opzioni aggiuntive.
  4. Dal menu, seleziona l’opzione “Esporta chat”. Qui puoi scegliere se includere i media o meno. Ricorda che includere i media aumenterà la dimensione del file esportato.
  5. Una volta esportata la chat, il sistema di Android ti offrirà diverse opzioni per salvare o condividere il file. Puoi scegliere di salvarlo direttamente sul tuo dispositivo, inviarlo via email, caricarlo su Google Drive, o trasferirlo via Bluetooth.

Stampa delle Conversazioni WhatsApp

Dopo aver esportato e salvato la tua conversazione WhatsApp, il passo successivo è stamparla. Ecco come fare:

  1. Localizza il file esportato nel tuo dispositivo. Se hai seguito il passo precedente, dovresti trovarlo nella cartella Documenti o nel luogo in cui hai deciso di salvarlo.
  2. Per una maggiore compatibilità e facilità di stampa, apri il file .TXT con Google Docs. Questo passaggio ti permetterà di visualizzare correttamente la formattazione del testo.
  3. All’interno di Google Docs, attiva l’opzione “Layout di stampa” dal menu dei tre puntini verticali. Questo renderà il documento pronto per essere stampato nel formato corretto.
  4.  Infine, seleziona “Condividi ed esporta” e poi “Stampa”. Scegli la stampante desiderata dal menu. Assicurati che la stampante sia collegata correttamente al tuo dispositivo Android.

Se incontri problemi nella visualizzazione della tua stampante, consulta le guide specifiche per la risoluzione dei problemi di connessione tra dispositivi Android e stampanti.

In conclusione, stampare le conversazioni WhatsApp su Android è un processo semplice e diretto, se segui questi passaggi. Non solo ti permette di conservare una registrazione fisica dei tuoi messaggi importanti, ma può anche essere utile per motivi legali, professionali o personali. Ricorda sempre di verificare le impostazioni di privacy e di sicurezza quando condividi o stampi informazioni sensibili.

Stampare chat WhatsApp su iPhone

La necessità di trasformare le conversazioni digitali in documenti stampati si è notevolmente intensificata. Un esempio lampante di questa esigenza si verifica con le chat di WhatsApp, specialmente quando si utilizza un dispositivo iPhone. Questo processo, sebbene possa sembrare arduo, è in realtà semplice e lineare, seguendo passaggi specifici.

  1. Per iniziare, apri l’applicazione WhatsApp sul tuo iPhone. Naviga tra le tue chat e individua quella specifica che intendi stampare. Una volta trovata, selezionala per procedere al passaggio successivo.
  2. Dopo aver selezionato la chat, il passo successivo è toccare il nome del contatto o del gruppo situato nella parte superiore dello schermo. Questo ti porterà alle informazioni dettagliate della chat.
  3. Scorrendo verso il basso nelle informazioni della chat, troverai l’opzione “Esporta chat”. Questa funzionalità ti permette di creare una copia esterna della conversazione, fondamentale per il processo di stampa.
  4. Durante l’esportazione, WhatsApp ti chiederà se desideri includere i contenuti multimediali nella tua esportazione o meno. Questa scelta dipende dal tuo specifico bisogno di stampa.
  5. Una volta esportata la chat, WhatsApp genera un file compresso in formato .ZIP e apre automaticamente il foglio di condivisione di iOS. Qui, seleziona “Salva su File” per conservare il documento sul tuo dispositivo.
  6. Scegli una cartella appropriata dove salvare il file esportato e conferma la scelta premendo “Salva” nell’angolo in alto a destra dello schermo.
  7. Ora, apri l’app File sul tuo iPhone e naviga alla cartella dove hai salvato il file esportato.
  8. Tocca il file .ZIP per decomprimerlo e visualizza il contenuto. Troverai un file .TXT che contiene la tua chat. Apri questo file per procedere.
  9. All’interno del file .TXT, seleziona l’icona “Condividi” che si trova in basso e scegli l’opzione “Stampa” dal menu.
  10. Infine, seleziona la stampante desiderata dall’elenco disponibile e conferma la stampa premendo “Stampa” in alto. Con questi semplici passaggi, puoi facilmente trasformare le tue conversazioni WhatsApp digitali in documenti cartacei, sia per archiviazione personale che per necessità professionali.

Stampare chat WhatsApp Web

Whatsapp Web specchia i messaggi presenti sul telefono e, pur non offrendo un’opzione diretta per l’esportazione completa della cronologia, consentono di visualizzare e quindi stampare messaggi WhatsApp su Android e altri sistemi operativi. Se disponi di una stampante collegata al tuo computer, puoi facilmente stampare le conversazioni visualizzate su schermo. Questo metodo richiede che tu prima esporti la chat desiderata dal tuo dispositivo mobile, inviandola via email o trasferendola sul desktop, per poi procedere con la stampa.

Limiti nella Stampa delle Chat WhatsApp

È importante notare che, quando si esporta una chat da WhatsApp, l’applicazione include l’intera cronologia dei messaggi con il destinatario selezionato. Tuttavia, non permette di selezionare un intervallo di tempo specifico per la stampa. Inoltre, WhatsApp non include i contenuti multimediali nel file esportato, ma li salva in una cartella separata, rendendo necessaria una gestione aggiuntiva per la stampa di immagini e video. Risolvi Subito: Video WhatsApp Non Funziona: Aiuto Veloce!

Utilizzo di App per stampare chat Whatsapp

Per superare alcune di queste limitazioni, è possibile ricorrere a app di terze parti. Queste applicazioni offrono funzionalità avanzate, come la possibilità di stampare specifiche chat WhatsApp, eseguire backup, trasferire messaggi tra diversi sistemi operativi e altro ancora. Tuttavia, la maggior parte di queste app sono a pagamento e la loro efficacia non è sempre garantita. Si raccomanda di scegliere software che offra una politica di rimborso, per evitare inutili spese. Scaricare Stato WhatsApp: Guida Facile e veloce


Conservazione Fisica dei Messaggi WhatsApp

Avere una copia fisica delle chat WhatsApp può rivelarsi fondamentale in diversi contesti, come in ambito lavorativo o legale. È tuttavia importante ricordare che, a causa delle limitazioni dell’app, non è possibile stampare tutti i messaggi contemporaneamente. Sarà necessario ripetere il processo di esportazione e stampa per ciascuna conversazione di interesse. Cancellare la Cronologia Chiamate WhatsApp: Guida Rapida

Conclusioni

In conclusione, stampare chat e messaggi da WhatsApp è un processo fattibile ma che presenta alcune sfide. Sia che si utilizzi la web app di WhatsApp o app di terze parti, è fondamentale comprendere le limitazioni e le potenziali soluzioni per ottenere risultati soddisfacenti. Questa guida offre un punto di partenza per chiunque desideri conservare i propri dialoghi WhatsApp in forma stampata, per qualsiasi necessità possa sorgere. Chiamate Whatsapp non funzionano con telefono bloccato: iPhone e Android