Tasto Home caldo iPhone, come fare

Tasto Home caldo iPhone, come fare, da quando mi hanno regalato il nuovo iPhone 6s ho notato subito un paio di bug, il tasto home che spesso non funziona e che la batteria si scarica nel giro di 1 ora anche in stand-by.


Un particolare bug che mi è sembrato piuttosto grave è stato sentire nelle mani il tasto home diventare troppo caldo.

La prima volta che è successo, ho semplicemente riavviato il mio iPhone e il problema è andato via.

Poi un mese più tardi il pulsante è diventato caldo di nuovo, e questa volta si è anche bloccato, ho dovuto riavviare forzatamente il dispositivo, risolvendo il problema a mia insaputa solo temporaneamente.


Ho pensato solo ad un incidente isolato fino a quando ho notato in una discussione su Reddit, di un utente che stava vivendo il mio stesso problema su un iPhone 6S Plus.

Così ho deciso di fare qualche ricerca online per vedere se altri utenti avevano/hanno avuto un problema simile.

Cosi scopro che il bug del tasto home che diventa troppo caldo non è un problema nuovo, ci sono diversi thread sul forum di supporto di Apple da parte di utenti interessati che hanno lamentato lo stesso problema.

I social media sono pieni di lamentele.

E cosi sono passati 9 mesi, Apple deve ancora riconoscere questo problema e rilasciare una correzione per esso.

Tuttavia dubito che non sanno su di questo problema considerando la quantità di articoli, tweet e discussioni che sono stati scritti su questo particolare problema.

Se Apple non ha ancora risolto questo problema, allora, non deve essere un bug del software, ma qualcosa a che fare con la seconda generazione del Touch ID che ha debuttato sul nuovo iPhone 6S.

Tasto Home caldo iPhone, come fare

Che cosa si deve fare quando si verifica il problema del pulsante Home troppo caldo?

Beh, non c’è molto che si può fare se non altro che riavviare il dispositivo.

Se il dispositivo è bloccato, basta premere sul pulsante di accensione e Home insieme e tenerli premuti per qualche secondo fino a quando non si spegne.

Una volta spento, riaccendetelo e cosi avete risolto il problema, anche se solo temporaneamente.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*