Telefono Android Non Riconosciuto dal PC. Risolto!

By | Ottobre 31, 2023
telefono android non riconosciuto dal pc

Il collegamento tra un telefono Android e un PC Windows 11 è spesso fondamentale per trasferire dati. Oltre al tradizionale cavo USB, oggi esistono numerose alternative wireless. Ad esempio, è possibile visualizzare i propri messaggi di testo su Windows 11 utilizzando la versione web dell’app Android Messaggi. Tuttavia, alcuni utenti riscontrano difficoltà nel visualizzare il contenuto del loro telefono Android su Windows 11. Se anche tu stai affrontando questa problematica, ecco alcune soluzioni per risolvere la situazione in cui il tuo telefono Android non è riconosciuto dal PCSoluzioni: FaceTime non funziona su Android | Guida Rapida


1. Verifica il cavo USB e la porta USB

Innanzitutto, è essenziale verificare se stai utilizzando il cavo adatto per collegare il tuo telefono Android a Windows 11. Si consiglia sempre di usare il cavo fornito nella confezione del telefono. Inoltre, tenta di collegare il dispositivo a una porta USB diversa sul tuo laptop o PC Windows 11. Se incontri difficoltà nel riconoscimento dei dispositivi USB da parte di Windows 11, ti invitiamo a consultare i nostri ulteriori suggerimenti.

2. Reinstallazione dei Driver dei Dispositivi Portatili

I driver dei dispositivi fungono da ponte comunicativo tra il tuo computer con Windows 11 e dispositivi esterni, inclusi i telefoni Android. Questi driver si aggiornano automaticamente con ogni aggiornamento di Windows. Tuttavia, se il tuo telefono Android non si connette al PC, potrebbe essere utile reinstallare il driver del dispositivo portatile. Ecco come procedere:

  1. Apertura del Gestore Dispositivi: Fai clic sull’icona Start nella barra delle applicazioni, digita “Gestore Dispositivi” e premi Invio per aprire la finestra del Gestore Dispositivi.
  2. Selezione del Dispositivo Portatile: Scegli “Dispositivo Portatile” dall’elenco delle opzioni.
  3. Disinstallazione del Dispositivo: Fai clic con il tasto destro sul nome del modello del tuo telefono Android e seleziona “Disinstalla Dispositivo”.
  4. Conferma della Disinstallazione: Seleziona “Ok” per confermare.

Riconnetti il tuo telefono Android al PC con Windows 11 tramite cavo e verifica se il problema è stato risolto.

3. Disattivazione del Risparmio Energetico

Se il PC con Windows non rileva ancora il tuo telefono Android, disattiva la funzione Risparmio Energetico sul tuo Android. Questa funzione può impedire al tuo telefono di essere riconosciuto da Windows 11 e ostacolare il trasferimento dei file.

Disattivazione Risparmio Energetico su Android Stock:

  1. Apri Impostazioni e fai clic su Batteria.
  2. Tocca Risparmio Energetico e disattiva la funzione usando l’interruttore accanto a “Usa Risparmio Energetico”.
  3. Prova a ricollegare il tuo telefono Android e verifica se il problema è risolto.

Disattivazione Risparmio Energetico su Samsung:

  1. Apri Impostazioni e tocca Batteria e Manutenzione Dispositivo.
  2. Tocca Batteria e disattiva la modalità Risparmio Energetico usando l’interruttore accanto a “Risparmio Energetico”.
  3. Prova a ricollegare il tuo telefono Samsung e verifica se il problema è risolto.

4. Abilitare il Debug USB per far Riconoscere il Telefono Android dal PC

Il Debug USB sul vostro telefono Android funge da chiave d’accesso a tutti i dati del dispositivo. Questo strumento è fondamentale per una serie di operazioni, tra cui il trasferimento di file, il rooting e l’installazione di recovery. Abilitare questa funzione potrebbe essere la soluzione al problema del telefono Android non riconosciuto dal PC. Ecco come procedere:

  1. Aprire le Impostazioni sul telefono Android e selezionare “Informazioni sul telefono”.
  2. Cercare il Numero di Build del dispositivo e toccarlo 5 volte per attivare le Opzioni Sviluppatore.
  3. Tornare indietro e selezionare “Sistema”.
  4. Toccare su “Opzioni Sviluppatore” e attivare il toggle accanto a “Debug USB”.
  5. Confermare selezionando “Ok”.
  6. Chiudere le Impostazioni e ricollegare il telefono Android al PC con Windows 11 per verificare se viene rilevato.

Abilitare Debug USB su Samsung

  1. Aprire le Impostazioni e selezionare “Informazioni sul telefono”.
  2. Toccare su “Informazioni sul software” e poi toccare 5 volte sul Numero di Build per abilitare le Opzioni Sviluppatore.
  3. Tornare indietro e selezionare “Opzioni Sviluppatore”.
  4. Attivare il toggle accanto a “Debug USB”.
  5. Dopo aver attivato il Debug USB, collegare il telefono al computer con Windows 11 per controllare se il problema persiste.

5. Abilita il Trasferimento File tramite USB

Quando il PC con Windows 11 non riconosce il telefono Android, ma ne permette la ricarica, è fondamentale verificare se l’opzione di trasferimento file tramite USB è attivata sul dispositivo Android.

Passaggi per Attivare il Trasferimento File:

  1. Collega il tuo telefono Android al PC con Windows 11.
  2. Sul tuo dispositivo, si aprirà una finestra denominata “Modalità USB”. Seleziona l’opzione “Trasferimento File”.

Oppure, ecco come abilitare il trasferimento file tramite USB in modo alternativo:

  1. Collega il tuo telefono Android al PC Windows 11.
  2. Accedi alle Impostazioni e seleziona “Dispositivi connessi”.
  3. Scegli l’opzione “USB” e assicurati che la modalità “Trasferimento File” sia selezionata come tua preferenza.
  4. Chiudi le Impostazioni e verifica se il telefono compare sul tuo computer con Windows 11.

6. Disattiva l’Ottimizzazione della Batteria per l’App Phone Link (Android)

Di default, l’ottimizzazione della batteria è attiva per tutte le app sul tuo telefono Android. Puoi disabilitarla per l’app Microsoft Phone Link sul tuo dispositivo Android e verificare se questo risolve il problema. Questa soluzione è adatta se preferisci utilizzare l’app Phone Link.


Procedimento per Disattivare l’Ottimizzazione:

  1. Mantieni premuta l’icona dell’app Phone Link e seleziona “Informazioni App”.
  2. Tocca “Batteria” e seleziona “Uso Batteria Illimitato” per l’app.
  3. Chiudi le Informazioni App e prova a ricollegare l’app Phone Link.

7. Ripara e Reimposta l’App Phone Link (Windows 11)

Puoi riparare e reimpostare l’app Phone Link sul tuo PC con Windows 11 per vedere se ciò risolve il problema. Questa operazione fornirà all’app un nuovo inizio, dove dovrai nuovamente accedere con il tuo account Microsoft.

  1. Clicca sull’icona “Start” nella barra delle applicazioni, digita Phone Link e clicca su “Impostazioni App”.
  2. Scorri in basso e clicca su “Ripara”. Segui poi il processo a schermo.
  3. Clicca su “Reimposta” e segui il processo a schermo.
  4. Chiudi le Impostazioni e riavvia l’app Phone Link per verificare se il problema è stato risolto.