Che cosa sono i termostati intelligenti. Tutto quello che c’è da sapere sui termostati intelligenti.

By | Novembre 19, 2019
Che cosa sono i termostati intelligenti

Un termostato collegato a Internet e Wi-Fi può farti risparmiare denaro. Avere una rete di computer installata a casa o in azienda ti consente di fare molto di più che semplicemente navigare sul Web.


I termostati intelligenti (noti anche come termostati Internet ), ad esempio, possono farti risparmiare denaro e aiutare l’ambiente, consentendo di controllare da remoto i sistemi di riscaldamento e di condizionamento dell’edificio o persino di rispondere automaticamente ai cambiamenti nell’ambiente.

Che cos’è un termostato intelligente?

Un termostato è semplicemente un piccolo dispositivo che contiene sensori e viene utilizzato per regolare la temperatura. Probabilmente ne hai uno che controlla il sistema di riscaldamento o aria condizionata in casa o in ufficio.

I termostati sono inoltre installati sui veicoli motorizzati e distributori automatici per proteggere le parti dal surriscaldamento.

Un termostato intelligente è un termostato per edifici programmabile in grado di connettersi a una rete IP (Internet Protocol). Tramite una connessione IP, è possibile inviare da remoto le istruzioni a un termostato Internet per accenderlo o spegnerlo o modificarne la programmazione.

Questi termostati ora lavorano spesso con assistenti virtuali come Alexa o Siri che includono funzionalità di controllo vocale.

Alcuni termostati intelligenti includono anche l’intelligenza artificiale che consente al dispositivo di apprendere. Quindi, per esempio, quando torni a casa dal lavoro ogni giorno alla stessa ora, imparerà a regolare in anticipo la temperatura in previsione del tuo ritorno. Questa è la parte intelligente del termostato intelligente.

Come funzionano i termostati intelligenti

I termostati controllati da Internet sono un tipo di dispositivo domotico. I sistemi di automazione domestica aumentano l’efficienza della gestione di vari componenti elettronici per la casa.

Ad esempio, l’utilizzo di un sistema di automazione domestica consente di configurare le luci in una stanza e accendersi automaticamente ogni volta che una persona entra, o impostare il forno domestico e la macchina per il caffè in modo che funzionino a determinate ore del giorno in base al programma del pasto.

I termostati intelligenti che si collegano agli assistenti virtuali e supportano una connessione di rete aggiungono un altro livello di praticità e flessibilità oltre alla programmazione di base del termostato.

Invece di dover essere fisicamente presenti sulla tastiera, è possibile interfacciarsi al termostato utilizzando un browser Web per sovrascrivere i programmi predefiniti del termostato secondo necessità.

Questi dispositivi contengono un server Web incorporato che può essere configurato con un indirizzo IP pubblico che consente di raggiungerlo da posizioni remote.

Una volta installato, il termostato viene controllato tramite l’app del produttore per dispositivi Android o iOS. Esistono molte app legate alla domotica.

Termostati intelligenti vs. termostati programmabili

I semplici termostati programmabili offrono vantaggi simili a quelli di altri tipi di dispositivi di automazione domestica ma, poiché in genere non sono connessi a Internet o al Wi-Fi, non funzionano con gli assistenti virtuali.

In base all’ora del giorno, ad esempio, è possibile preimpostare questi dispositivi per mantenere determinate temperature quando state in casa o in una stanza e altre temperature (più estreme) quando non sono occupate per risparmiare energia.

La maggior parte dei termostati moderni supporta questo livello di programmazione tramite una tastiera sulla parte anteriore dell’unità senza necessità di interfacciarsi con la rete.

Motivi per utilizzare un termostato intelligente

A parte gli ovvi vantaggi della programmazione di un termostato per risparmiare energia e denaro, le situazioni in cui un termostato intelligente è il più utile includono:

  • Chiudere il sistema di aria condizionata di un edificio se si è dimenticato di farlo prima di andare via.
  • Dire al termostato di rinviare il raffreddamento (o il riscaldamento) della casa perché dovete lavorare fino a tardi.
  • Monitoraggio della temperatura di un edificio nel caso in cui il condizionatore d’aria si guasti o un altro occupante / familiare cambi la programmazione.
  • Regolare la programmazione dal tuo computer come “telecomando” piuttosto che passare al dispositivo in un’altra stanza.

I termostati intelligenti sono abbastanza facili da installare. Se lo fai da solo, assicurati di disattivare l’alimentazione elettrica e di seguire le procedure standard per quanto riguarda la sicurezza.

Author: GuideSmartPhone

Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Come hobby scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.