Come attivare trasferimento di chiamata

By | 29 Aprile 2024
attivare trasferimento di chiamata
  • Come si può attivare il trasferimento di chiamata su un telefono Android? Per attivare il trasferimento di chiamata su un telefono Android, vai nelle impostazioni della chiamata, seleziona “Servizi supplementari” e poi “Trasferimento di chiamata”. Qui puoi configurare il trasferimento di tutte le chiamate o di specifiche condizioni come quando la linea è occupata o non risponde.
  • Qual è il metodo per attivare il trasferimento di chiamata su un iPhone? Su iPhone, apri l’app “Impostazioni”, scorri fino a “Telefono” e poi seleziona “Trasferimento di chiamata”. Attiva l’opzione e inserisci il numero di telefono sul quale desideri inoltrare le chiamate in arrivo.
  • Come posso attivare il trasferimento di chiamata da un telefono fisso? Per attivare il trasferimento di chiamata da un telefono fisso, solitamente si digita un codice specifico seguito dal numero di telefono verso il quale trasferire le chiamate. Il codice varia in base al gestore telefonico, ma comunemente può essere 21 seguito dal numero e poi #. Verifica con il tuo operatore per il codice esatto.

Come Attivare il Trasferimento di Chiamata su Qualsiasi Dispositivo: Una Guida Completa per Ufficio e Casa | Scopri i Passaggi Essenziali per Mantenerti Sempre Connesso! Trasferire le chiamate in entrata verso un altro numero è un processo estremamente utile e può essere realizzato mediante diverse metodologie. I dispositivi Android e iPhone sono equipaggiati con funzionalità interne per configurare l’inoltro delle chiamate. Questa opzione si rivela particolarmente vantaggiosa quando si è occupati o irraggiungibili, consentendo di mantenere la continuità della comunicazione senza interruzioni. Per esempio, immaginate di essere in una riunione importante e di non poter rispondere immediatamente al telefono; attivando la deviazione chiamata, potete deviare le chiamate verso un collega o un assistente. Alternativamente, è possibile attivare il trasferimento di chiamata digitando specifici codici forniti dall’operatore telefonico, un’opzione che elimina la necessità di navigare attraverso i menu del proprio smartphone.

In aggiunta, per chi preferisce soluzioni immediate e facili da gestire, esistono applicazioni di terze parti come Easy Call Forwarding che facilitano ulteriormente il processo, permettendo di deviare le chiamate con semplicità verso un numero prescelto. Sia che utilizziate un dispositivo Android che un iPhone, il processo per attivare il trasferimento di chiamata è semplice e può essere configurato rapidamente per garantire che non perdiate nessuna comunicazione importante quando non siete disponibili a rispondere direttamente.

Come Attivare la Deviazione delle Chiamate su iPhone

Impostare la deviazione di chiamata su iPhone è un processo semplice. Inizia aprendo l’app Impostazioni; scorri verso il basso fino a trovare e selezionare l’opzione Telefono. Successivamente, sotto la sezione Chiamate, seleziona Deviazione Chiamata. Qui, attiverai l’opzione Attivare Trasferimento di Chiamata spostando l’interruttore in posizione attiva e poi toccherai Inoltra a. Dovrai digitare il numero verso il quale desideri deviare le tue chiamate. Una volta inserito il numero, il tuo iPhone inizierà a trasferire le chiamate verso il numero specificato. Ricorda, se stai instradando le chiamate verso un telefono fisso, è essenziale inserire anche il prefisso della zona.

Per esempio, se desideri non essere disturbato, potresti decidere di deviare le chiamate al numero di un telefono situato in un’altra località. Puoi scegliere di inoltrare chiamate al telefono del tuo ufficio mentre ti trovi in casa, o viceversa, se sei in vacanza, potresti scegliere di trasferire le chiamate al telefono di casa.

Puoi anche considerare di deviare le chiamate verso il telefono di un amico o di un familiare nel caso in cui il tuo iPhone abbia problemi di ricezione o di segnale. Ciò ti permetterà di continuare a ricevere chiamate importanti. Per  disattivare trasferimento di chiamata sul tuo iPhone, semplicemente ritorna nel menu precedente e disattiva l’opzione Deviazione Chiamata.

Come Attivare la Deviazione delle Chiamate su Android

L’attivazione della deviazione di chiamata su Android è altrettanto diretta. Apri l’app Telefono e tocca il pulsante Altro (rappresentato da tre puntini). Poi premi su Impostazioni. Se stai utilizzando un Pixel, seleziona Chiamate; su un telefono Samsung cerca Servizi Supplementari. Altri marchi o dispositivi più vecchi potrebbero utilizzare una denominazione diversa. A questo punto, sceglierai una delle seguenti opzioni:

  • Inoltra sempre manda tutte le chiamate al numero specificato.
  • Se desideri deviare le chiamate solo quando sei già impegnato in un’altra chiamata, seleziona Quando occupato.
  • Quando non risposto devia le chiamate solo quando non rispondi.
  • Infine, Quando irraggiungibile inoltra le chiamate solo quando il tuo telefono non ha segnale, è in modalità aereo, o è spento.

Dopo aver scelto l’opzione desiderata, inserisci il numero al quale desideri inoltrare le chiamate. Anche in questo caso, non dimenticare di includere il prefisso se devii le chiamate verso un telefono fisso. Conferma selezionando Attiva. Per  disattivare trasferimento di chiamata su Android, segui quasi lo stesso processo. Dovrai toccare su ogni opzione che hai attivato e premere Disabilita.

Attivare il Trasferimento di Chiamata Utilizzando Codici di Composizione su Android e iPhone

Il trasferimento di chiamate su dispositivi iPhone e Android può essere eseguito in modo semplice attraverso il servizio di deviazione chiamata offerto dai gestori di telefonia mobile. Per esempio, negli Stati Uniti, se il tuo operatore utilizza la rete GSM, come T-Mobile o AT&T, puoi seguire i passaggi sottostanti per configurare il servizio:

  1. Apri l’applicazione Telefono.
  2. Componi **21*, ma non avviare ancora la chiamata.
  3. Inserisci il numero al quale desideri inoltrare le tue chiamate, cominciando con il prefisso 1 seguito dal codice di area.
  4. Premi il tasto # e successivamente il pulsante Chiamata.

Immaginiamo di eseguire questa operazione su un telefono Samsung utilizzando il gestore Verizon. In questo caso, il processo è molto simile, ma dovrai comporre *72 seguito dal numero di telefono di 10 cifre (senza includere il “1” iniziale) e concludere senza aggiungere il simbolo #.

Indipendentemente dal gestore, riceverai un messaggio di conferma o un segnale acustico dopo aver completato questi passaggi. È importante notare che esistono codici diversi per attivare il trasferimento di chiamata specifico, come nel caso di Verizon, dove puoi comporre *71 per inoltrare solo le chiamate non risposte.

Infine, se non ti trovi negli Stati Uniti, molto probabilmente potrai utilizzare un servizio molto simile. La maggior parte degli operatori mobili in Europa e in altre parti del mondo offre il servizio di trasferimento di chiamate, sebbene potrebbero richiedere la composizione di codici differenti rispetto a quelli menzionati. Pertanto, è consigliabile verificare con il proprio operatore in anticipo.

Utilizzo di App di Terze Parti per il Trasferimento di Chiamata

Navigare tra i menu delle impostazioni può risultare complicato, soprattutto quando le opzioni vengono frequentemente rinominate. In questi casi, potrebbe essere più pratico utilizzare un’app dedicata. L’app Easy Call Forwarding per Android è un esempio lampante: dopo averla scaricata dal Play Store, ecco cosa devi fare:

  1. Tocca il pulsante Concedi Permessi in basso per permettere all’app di iniziare le chiamate.
  2. Ora, seleziona Configura nella schermata principale.
  3. Inserisci un numero telefonico e seleziona il tuo operatore dal menu a tendina, quindi tocca Salva.
  4. Attiva l’opzione Il trasferimento è disattivato per attivare il trasferimento di chiamata.

Sebbene Easy Call Forwarding non sia disponibile per iPhone, puoi scaricare un’app simile per la deviazione chiamata come Divert Calls dall’App Store. Il trasferimento di chiamate è una funzionalità semplice ed efficace che può essere impostata in pochi secondi. È un’opzione utile quando preferisci non essere disturbato da chiamate indesiderate. Come velocizzare telefono Android

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.