Come trasferire file da Android a PC tramite WiFi [2019]

By | Giugno 13, 2019

In questo articolo stiamo per vedere come trasferire file da Android a PC tramite WiFi. Oggi, i dispositivi mobili non sono utilizzati solo per effettuare chiamate o inviare messaggi, ma sono anche utilizzati per scattare foto, ascoltare musica o guardare film. Più file aggiungi al tuo telefono, più diventa lento.



Approfondisci l’argomento: Come velocizzare Android tramite le opzioni sviluppatore

Ma potresti non essere in grado di eliminare questi file perché sono importanti. Una delle soluzioni a questo problema è trasferire questi file sul tuo personal computer, che ha molto più spazio.

Come tutti sappiamo, tutti i telefoni cellulari sono dotati di cavo USB e la maggior parte delle persone lo usa per trasferire file dal telefono al PC. Tuttavia, è più veloce e più efficiente collegare un dispositivo Android al PC senza cavo USB.

Come trasferire file da Android a PC tramite WiFi, la maggior parte delle persone utilizzano un cavo USB per la connessione al proprio PC per trasferire i file tra PC e telefono Android. Ma, c’è un modo più semplice per farlo. È possibile trasferire file da Android a PC tramite WiFi.



Non ti piace usare i cavi per trasferire file da PC a smartphone? Hai bisogno di scaricare un file ma non hai un cavo USB a portata di mano? Allora dai un’occhiata alle nostre app preferite che ti consentono di trasferire file tra lo smartphone e il PC utilizzando la tua connessione Wi-Fi. Vediamo come.

Come trasferire file da Android a PC tramite WiFi

Xender

come trasferire file da Android a PC tramite WiFi

Xender è senza dubbio una delle migliori applicazioni per trasferire file tra PC e smartphone in modo facile e senza complicazioni. Oltre che gratuito, è molto facile da usare: installa l’app, e con l’applicazione apri e sfiora l’immagine del profilo nell’angolo in alto a sinistra dello schermo. Seleziona l’opzione “Connetti al PC”.

Apri il browser sul tuo PC e vai su  web.xender.com Un codice a barre verrà visualizzato sullo schermo. Torna allo smartphone e tocca il pulsante “Scansione” che appare sullo schermo. Puntare la fotocamera dal telefono cellulare al codice a barre nel browser e il gioco è fatto. Ora puoi trasferire file da Android a PC tramite WiFi, utilizzando la pagina a cui hai effettuato l’accesso nel browser.

La cosa bella di Xender è che puoi selezionare più file e trasferirli tutti contemporaneamente sul PC, proprio come in un file ZIP. Anche l’opzione App nell’angolo sinistro dello schermo è molto utile: consente di eseguire il backup delle applicazioni installate sullo smartphone. Saranno inviate al PC come file .APK.

Sweech

Questo è la mia preferita, è un’app che uso ogni giorno per, ad esempio, trasferire screenshot dal mio smartphone al mio notebook o inviare musica e video sul mio smartphone. È incredibilmente facile da usare: installa e apri l’app sul tuo smartphone. Tocca la freccia bianca al centro dello schermo.

Ora vai al PC e inserisci l’indirizzo che si trova nella parte superiore dello schermo dello smartphone e il gioco è fatto! Quando si desidera interrompere la condivisione, toccare il quadrato bianco sullo schermo dello smartphone. Ricorda che affinché il trasferimento funzioni, entrambi i dispositivi devono essere connessi alla stessa rete Wi-Fi.

Sul PC è possibile sfogliare le categorie (immagini, video, musica, ecc.) O utilizzare il “Browser file” per accedere a tutte le cartelle e i file nella memoria interna del dispositivo. Fare clic su un file per avviare il download (o visualizzare se si tratta di un’immagine) e utilizzare la freccia nell’angolo in basso a destra della pagina per inviare i file allo smartphone.

Sweech ha una schermata delle impostazioni (tocca la marcia nell’angolo in basso a sinistra dello schermo) dove puoi abilitare le password per la connessione, le connessioni sicure (HTTPS), cambiare la porta di connessione, ecc. L’app è gratuita sul Google Play.

Come trasferire file da Android a PC tramite WiFi con AirMore

come trasferire file da Android a PC tramite WiFi

All’inizio è molto simile a Xender. Dopo averlo installato sullo smartphone, apri l’app e fai clic su “Leggi per connetterti”. Sul PC, aprire il sito web web.airmore.com e utilizzare lo smartphone per eseguire la scansione del codice QR. Ok, sei connesso, puoi iniziare a trasferire file da Android a PC tramite WiFi.

Utilizzando le icone nell’angolo sinistro della pagina, avrai accesso a immagini, video, musica, documenti e file sul tuo smartphone. La home page mostra anche un riepilogo delle informazioni sullo smartphone, compresa la quantità di spazio utilizzato e in che modo.

Ma la caratteristica che rende unico AirMore è Reflector. Con esso, è possibile eseguire il mirroring di tutti i contenuti dello schermo dello smartphone sul PC, qualcosa di eccezionale per realizzare una presentazione sullo smartphone, ad esempio su un monitor più grande. La velocità di connessione è sufficiente per mostrare video, ma non è sufficiente per i giochi.

La velocità di trasferimento dipende dalla velocità della tua connessione internet. Se disponi di una velocità di connessione elevata, i file verranno scaricati rapidamente. Se vuoi trasferire file multimediali come foto, musica o video, puoi fare clic sugli album corrispondenti per scaricarli invece di andare su “File”, nota che cosi è più facile di cercarli tra gli altri file.

Spero che l’articolo su come trasferire file da Android a PC tramite WiFi ti sia stato d’aiuto. Se cosi è stato ti prego di condividerlo con i tuoi amici.

Desideri approfondire: Come trasferire file da Android a PC e viceversa: tutti i metodi disponibili

Author: Fulvio Presi

Mi chiamo Fulvio. Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.