Trasferisci le app Android su una scheda SD per liberare spazio

By | Dicembre 3, 2019
Trasferisci le app Android su una scheda SD per liberare spazio

Come spostare le app su una scheda SD sul tuo Android. Concedi un po’ di respiro ai tuoi dispositivi Android. Un problema comune che le persone incontrano quando utilizzano uno smartphone o un tablet Android è la mancanza di spazio o memoria per il salvataggio di immagini e video o l’installazione di videogiochi e altre app.


Una delle soluzioni più semplici per questo problema, oltre all’eliminazione del contenuto dal dispositivo, è il trasferimento di app Android su una scheda SD. Le informazioni seguenti dovrebbero essere valide indipendentemente da chi ha creato il tuo telefono Android: Samsung, Google, Huawei, Xiaomi, ecc.

Che cos’è una scheda SD?

Le schede SD sono piccole schede di plastica per l’archiviazione dei dati. Esistono tre diverse dimensioni di schede SD.

  • Scheda SD: il formato originale della scheda SD che misura 24 x 32 mm. Questo è più comunemente usato in computer desktop e laptop.
  • Scheda MiniSD: la scheda MiniSD è ​​più piccola della normale scheda SD che misura 21 x 30 mm. Questo formato è comune nei vecchi modelli di smartphone e tablet, ma alla fine è stato sostituito dalla scheda MicroSD ancora più piccola.
  • Scheda MicroSD: il tipo di scheda SD normalmente utilizzata nei moderni smartphone, tablet, fotocamere digitali e console per videogiochi come Nintendo Switch. Le schede MicroSD misurano 15 x 11 mm.

Tutte le schede SD sono disponibili in una varietà di dimensioni di archiviazione e i loro prezzi variano a seconda delle dimensioni, del marchio e del negozio che le vende.

La maggior parte delle schede MiniSD e MicroSD sono vendute con un adattatore che consente di utilizzarle su dispositivi, come un laptop, che richiedono dimensioni di schede SD standard. Le schede Mini o MicroSD vengono inserite all’interno di questi adattatori che a loro volta vengono fisicamente inseriti in uno slot per schede SD come una normale scheda SD.

Cosa significa “SD” delle schede SD?

La SD nel nome del formato della scheda è ufficialmente l’acronimo di Secure Digital (tuttavia, molte persone l’hanno scambiata per abbreviazione di SanDisk, un noto produttore di schede SD). Le schede SD non hanno alcun collegamento con la famiglia Nintendo di console per videogiochi Nintendo DS e 3DS.

Approfondiamo l’argomento: La guida completa alle unità di memoria a stato solido [SSD]

Che tipo di scheda SD utilizza il mio dispositivo Android?

La maggior parte dei moderni tablet e smartphone Android utilizza una scheda MicroSD. Tutti i manuali di istruzioni menzioneranno tuttavia quali schede SD sono compatibili con il dispositivo associato, quindi vale la pena leggerle per accertarsi del tipo necessario prima di acquistarne una. Se hai un tablet o un cellulare Android più vecchio, potrebbe essere necessaria una scheda MiniSD.

Come inserire una scheda SD in un dispositivo Android

La maggior parte dei moderni telefoni e tablet Android supporta schede MicroSD. Devi semplicemente individuare lo slot per schede che è spesso nascosto. Una volta trovato lo slot, puoi inserire la scheda come segue.

In genere, lo slot per schede MicroSD si trova lungo il lato di un dispositivo Android. Potrebbe essere nascosto da un lembo di plastica o potrebbe avere un piccolo foro accanto che verrà utilizzato per aprirlo.

  1. Aprire lo slot della scheda MicroSD sollevando l’aletta o inserendo lentamente un perno o un ago nel piccolo foro.
  2. Se viene visualizzato un vassoio di piccole dimensioni, posizionare la scheda MicroSD al suo interno e reinserirlo nel dispositivo Android. Se il tuo dispositivo ha solo un piccolo slot, puoi semplicemente inserire il disco direttamente in esso come faresti con un DVD in un’unità DVD.
  3. Con lo schermo del tablet o del telefono rivolto verso di te, assicurati che il lato della scheda MicroSD con l’etichetta o l’adesivo sia rivolto verso l’alto quando lo inserisci.
  4. Sostituire la linguetta del coperchio sullo slot se è stata rimossa in precedenza.

Puoi anche leggere: Come utilizzare una scheda SD, guida completa

Come formattare la scheda SD del tuo Android

Prima di poter utilizzare la scheda SD sul tuo smartphone o tablet Android, dovrai formattarla correttamente. A seconda del dispositivo, esistono due metodi per farlo.

METODO 1: AUTOMATICO

  1. Dopo aver inserito la scheda SD, il tuo dispositivo Android dovrebbe ricevere una notifica. Dall’interno della notifica, tocca Configura.
  2. Ti verrà chiesto di scegliere uno dei due stili di formato.
  3. Tocca Usa come memoria portatile se intendi utilizzarlo per trasferire documenti, foto e video tra dispositivi.
  4. Toccare Usa come memoria interna se si desidera installare app su di esso. Se hai intenzione di trasferire app sulla scheda SD, tocca quest’ultima opzione.
  5. Tocca Avanti.
  6. Tocca Cancella e formatta. Ciò eliminerà tutto ciò che è attualmente sulla tua scheda e la preparerà per l’uso sul tuo dispositivo Android. Questo processo può richiedere diversi minuti.
  7. La tua scheda SD ora dovrebbe essere pronta.

METODO 2: MANUALE

Se non hai ricevuto una notifica o l’hai accidentalmente respinta per errore, puoi comunque formattare la scheda procedendo come segue.

  1. Apri Impostazioni.
  2. Tocca su Archiviazione.
  3. Tocca il nome della tua scheda SD.
  4. Tocca i tre punti nell’angolo in alto a destra.
  5. Tocca su Impostazioni di archiviazione.
  6. Tocca su Formato per eliminare tutto sul disco e utilizzarlo per il trasferimento di file.
  7. Tocca su Formato come interno per preparare la scheda per la memorizzazione di app Android.
  8. Tocca Cancella e formatta.
  9. La tua scheda SD ora avrà tutti i suoi contenuti eliminati e sarà formattata per l’uso da file o app a seconda dell’opzione che hai toccato.

Come spostare le app su una scheda SD su Android

Per trasferire un’app Android sulla scheda SD, assicurati che sia stata formattata come interna tramite i passaggi precedenti, quindi procedi come segue.

  1. Apri Impostazioni.
  2. Tocca App.
  3. Individua l’app Android che desideri spostare sulla scheda SD e tocca il suo nome dall’elenco.
  4. Tocca su Archiviazione.
  5. Sotto il testo che legge Memoria utilizzata. 
  6. Tocca Cambia.
  7. Tocca la tua scheda SD dall’elenco delle posizioni di archiviazione. L’app selezionata ora si sposterà sulla scheda SD.

Devo installare app Android su una scheda SD?

Il trasferimento di app Android su una scheda SD non è necessario ed è principalmente eseguito dalla maggior parte delle persone per liberare spazio per altri dati sul proprio dispositivo. Se hai abbastanza spazio sul tuo tablet o smartphone Android e non stai riscontrando problemi di memoria, non c’è davvero alcun motivo per utilizzare una scheda SD.

Posso spostare tutte le app Android su una scheda SD?

Mentre la maggior parte delle app Android possono essere trasferite su una scheda SD, con alcune non è possibile. Questa restrizione viene generalmente applicata alle app dai loro sviluppatori a causa della necessità di accedere direttamente all’hardware del dispositivo Android.

Tali app potrebbero anche essere necessarie per il corretto funzionamento dello smartphone o del tablet e spostarle su una scheda SD potrebbe creare seri danni al dispositivo quando la scheda viene rimossa. Se un’app Android non può essere trasferita su una scheda SD, l’opzione per spostarla non verrà visualizzata, quindi non devi preoccuparti di trasferire le app sbagliate.

Per quale altro scopo è possibile utilizzare le schede SD?

Oltre ad essere utilizzate per archiviare le installazioni di app Android, le schede SD possono essere utilizzate anche su dispositivi Android per archiviare foto, video e altri file. Posizionare i file su una scheda SD non solo libera spazio sul dispositivo, ma consente anche di trasferirli facilmente su un altro dispositivo allo stesso modo in cui si userebbe un’unità USB o un CD, DVD o disco Blu-ray masterizzabile.

Dove posso acquistare una scheda SD?

Le schede SD possono essere acquistate nella maggior parte dei negozi di elettronica, negozi di fotocamere, minimarket e rivenditori online come Amazon, AliExpress e BestBuy. Di solito vale la pena confrontare i prezzi quando si acquista una scheda SD in quanto il costo può variare notevolmente a seconda del marchio e del negozio.

Author: GuideSmartPhone

Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Come hobby scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.