Come trovare iPhone perso

By | Aprile 14, 2022
trovare iPhone perso

Come trovare iPhone perso anche se è spento, il modo più veloce per farlo. Con l’app Dov’è di Apple, puoi dare la caccia ai tuoi dispositivi smarriti o rubati. Apple ha apportato alcuni grandi miglioramenti al suo servizio Trova il mio da quando ha combinato Trova il mio iPhone e Trova i miei amici in un’unica app nel 2019. Una di queste aggiunte è la possibilità di trovare iPhone smarrito anche se spento, che ha debuttato con iOS 15 a settembre.

Questa guida ti dirà tutto ciò che devi sapere sull’utilizzo dell’app Dov’è di Apple. Ma prima assicurati di avere un passcode impostato. In questo modo, se qualcuno ti ruba il telefono, non avrà accesso al tuo tesoro di informazioni personali. Prendiamoci anche qualche minuto per assicurarci che il servizio Trova il mio sia abilitato in modo da avere le migliori possibilità di trovare il tuo iPhone smarrito.

Come trovare iPhone perso

Leggi anche: Fotocamera iPhone non funziona, come fare

1. Imposta un codice di accesso

Alcune persone vedono l’utilizzo di Face ID o Touch ID come un passaggio non necessario quando si utilizza un iPhone. Quelle persone hanno torto. L’impostazione di un passcode e l’utilizzo del viso o dell’impronta digitale per proteggere tutte le informazioni sul telefono è una parte fondamentale per mantenere al sicuro le informazioni personali. Pensa a tutte le informazioni sul tuo telefono: app bancarie, conversazioni private, posizione di casa e ufficio, contatti, e-mail, foto… l’elenco potrebbe continuare. Vuoi davvero che uno sconosciuto conosca tutto questo?

Proteggi il tuo dispositivo aprendo Impostazioni > Face ID (o Touch ID) e passcode e segui le istruzioni. Scansionare il dito o lasciare che Face ID faccia il resto. E dopo qualche giorno, il passaggio in più entrerà a far parte della tua routine e non te ne accorgerai nemmeno.

2. Assicurati che Trova il mio iPhone sia abilitato

Dovrebbe essere abilitato per impostazione predefinita. Sul tuo iPhone, apri l’app Impostazioni e tocca il tuo nome nella parte superiore dello schermo. Quindi, tocca Trova il mio > Trova il mio iPhone. Assicurati che l’interruttore accanto a Trova il mio iPhone sia attivo e, mentre sei lì, assicurati che anche gli interruttori accanto a Trova la mia rete e Invia ultima posizione siano attivi. 

Come aggiornamento, la rete Trova il mio di Apple raccoglierà in crowdsourcing la posizione di un dispositivo contrassegnato come smarrito. Ad esempio, se perdi il tuo iPhone e lo contrassegni come smarrito nell’app Trova il mio, Apple utilizzerà il servizio Trova il mio su qualsiasi iPad, iPhone o Mac per individuare il tuo iPhone, anche se è non connesso a internet.

Il proprietario del dispositivo non saprà nemmeno che ti stanno aiutando a ritrovare il dispositivo smarrito. Non c’è motivo di non utilizzare la rete per aiutare te o un perfetto sconosciuto a trovare un dispositivo Apple smarrito. Per quanto riguarda Send Last Location, beh, è ​​abbastanza autoesplicativo. 


Quando la batteria si sta scaricando, invierà automaticamente la sua ultima posizione a Dov’è nel tentativo di aiutarti a trovare il tuo iPhone rubato o perso prima che si spegne. Puoi ancora monitorare il tuo telefono dopo lo spegnimento se il tuo dispositivo esegue iOS 15, ma è disponibile solo sui modelli di iPhone più recenti.

Leggi anche: Come recuperare foto cancellate da iPhone

3. Approfitta della condivisione familiare

Il servizio di condivisione familiare di Apple non solo ti fa risparmiare denaro consentendo a tutta la tua famiglia di installare un’app a pagamento su più dispositivi, ma si integra anche con Dov’è. Con l’impostazione di “In famiglia ” puoi visualizzare la posizione di tutti i dispositivi collegati all’ID Apple di un membro della famiglia. Ciò significa che puoi chiedere a un membro della famiglia di iniziare immediatamente a cercare il tuo iPhone smarrito una volta che ti rendi conto che è scomparso.

4. Crea buone abitudini

Il modo migliore per proteggere il tuo telefono, soprattutto quando sei in viaggio o in aree sconosciute, è tenerlo d’occhio e non rilassarti mai. Sii prudente. Eccessivamente prudente. Non tenere il telefono all’aperto dove qualcuno può prenderlo e scappare. Se perdi il telefono, niente panico! Fai un respiro profondo e ricordati di usare Trova il mio iPhone.

5. Come trovare iPhone perso o rubato: l’app Trova il mio è fondamentale

Ogni singolo dispositivo iOS ha il servizio Trova il mio di Apple, precedentemente Trova il mio iPhone, integrato nelle impostazioni di sistema. L’app è connessa e gestita dal tuo ID Apple. Nel momento in cui ti rendi conto di aver perso il telefono, la prima cosa che dovresti fare è visitare icloud.com/find su un computer, aprire l’app Dov’è su un altro dispositivo Apple che possiedi o fare in modo che un membro del tuo gruppo “In famiglia” utilizzi il Trova la mia app su uno dei loro dispositivi Apple. In alternativa, puoi utilizzare l’app Dov’è su un altro dispositivo Apple effettuando l’accesso con il tuo ID Apple.


Se accedi a Dov’è tramite il sito Web o sul dispositivo di qualcun altro, è importante accedere allo stesso account iCloud collegato all’iPhone smarrito. Dopo aver effettuato l’accesso, fai clic sull’opzione Tutti i dispositivi nella parte superiore dello schermo, quindi seleziona il tuo telefono dall’elenco. La mappa si aggiornerà, portandoti alla posizione corrente del tuo telefono. Se il dispositivo è stato spento, verrà mostrata l’ultima posizione nota. 

Quando visualizzi la posizione del dispositivo, utilizza la scheda nell’angolo in alto a destra dello schermo per riprodurre un suono, attivare la modalità smarrito o cancellare il telefono da remoto. Oppure nell’app Dov’è, puoi scorrere verso il basso per trovare le stesse opzioni, con l’aggiunta di attivare le notifiche ogni volta che il dispositivo viene trovato se è offline.

Non riesci a trovare iPhone? Attiva la modalità smarrito

Se riproduci un suono sul tuo iPhone e non riesci ancora a trovarlo, attiva la Modalità smarrito. Se hai già un passcode per bloccare il tuo dispositivo (lo hai, giusto?), sarà necessario per sbloccare il dispositivo e disattivare la modalità smarrito. Se non c’è l’hai, dovrai crearne uno. Ti verrà anche chiesto di inserire un numero di telefono e un messaggio che verrà visualizzato sulla schermata di blocco chiedendo a chiunque abbia il tuo dispositivo di ricontattarlo. 

Se abilitata, la Modalità smarrito bloccherà il dispositivo, impedirà la visualizzazione di notifiche e messaggi sulla schermata di blocco e continuerà a tracciare la posizione del telefono. Il telefono squillerà ancora per le chiamate in arrivo e FaceTime. Questo dovrebbe aiutarti a rintracciare il telefono se è nelle vicinanze. O forse sarai fortunato e la persona che ha il telefono risponderà per aiutarti a restituirtelo. 

Eventuali carte di credito e di debito aggiunte ad Apple Pay , insieme agli ID studente e alle carte di trasporto archiviate nell’app Wallet, verranno disabilitate fino a quando non avrai riottenuto l’accesso al telefono e non accedi al tuo account iCloud. Se il telefono è spento e la Modalità smarrito è abilitata, riceverai un avviso quando il telefono viene riacceso, inclusa la sua posizione corrente. 

Quando recuperi il telefono, dovrai inserire il tuo passcode o il passcode che hai creato quando abiliti la Modalità smarrito. Quindi accedi al tuo account iCloud per riottenere l’accesso a tutti i tuoi servizi Apple come Apple Pay.

Trova il tuo iPhone smarrito o rubato anche quando è spento

L’ aggiornamento iOS 15 di Apple apporta un grande miglioramento a Dov’è che consente di rintracciare iPhone smarrito anche quando il dispositivo è stato spento o la batteria è scarica. Questa funzione funziona automaticamente fintanto che la rete Trova la mia è abilitata sul tuo iPhone. Ciò significa che la posizione del tuo iPhone rimarrà visibile in Dov’è sugli altri tuoi dispositivi e alle persone nel tuo gruppo “In famiglia” indipendentemente dal fatto che il telefono sia acceso. 

Tuttavia, questa funzione è disponibile solo su iPhone della serie iPhone 11, 12 o 13Ecco un aggiornamento su come attivare la rete Dov’è: apri il menu Impostazioni del tuo iPhone e tocca la casella con il tuo nome e la tua foto. Quindi, premi Trova il mio e scegli Trova il mio iPhone. Da lì, assicurati che l’opzione Trova la mia rete sia attivata. Quando questa funzionalità è attivata, vedrai anche un avviso quando spegni il tuo iPhone che dice “iPhone può essere trovato anche dopo lo spegnimento“. Toccando quella notifica verrà visualizzata una casella di informazioni che fornisce maggiori dettagli.

Author: Presi Fulvio

Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Come hobby scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.