che canzone è questa

Non Riesci a Ricordare il Brano? Scopri Che Canzone È Questa con la Nostra Guida Completa – Trova Titoli e Artisti Facilmente! Quando si sente una melodia intrigante su TikTok, in un bar, o persino tramite una stazione radio tradizionale, e si desidera scoprire di più riguardo il brano o l’artista, esistono diverse app per riconoscere canzoni che possono aiutare. Applicazioni come Shazam o SoundHound sono capaci di identificare un brano semplicemente “ascoltando” alcuni secondi della melodia. Immagina di camminare per strada e sentire un ritmo che cattura la tua attenzione, ma non riesci a ricordare il titolo o l’artista: queste applicazioni sono come un amico esperto di musica che può immediatamente dirti tutto quello che c’è da sapere sulla canzone.

Un altro metodo efficace per scoprire “che canzone è questa” consiste nell’interrogare gli assistenti vocali integrati nei dispositivi smart. Chiedendo a Siri, Alexa, Assistente Google o qualsiasi altro assistente vocale di identificare il brano che sta suonando, si può ottenere rapidamente il nome della canzone e dell’artista. Ad esempio, chiedendo ad Alexa di riconoscere una canzone riprodotta attraverso il dispositivo Echo, essa risponderà prontamente fornendo le informazioni desiderate.

Una volta identificata la canzone attraverso il riconoscimento canzoni, si ha la possibilità di aggiungerla a una playlist sul proprio servizio di streaming musicale preferito, come Spotify o Apple Music, o di acquistarla attraverso negozi di musica online come iTunes o Amazon Music. Questo processo è paragonabile a trovare un tesoro nascosto durante una caccia al tesoro; una volta scoperto, si può facilmente “reclamarlo” e aggiungerlo alla propria collezione personale.

Shazam: Un’app per il riconoscimento canzoni

Shazam, una proprietà di Apple, è accessibile su dispositivi come iPhone, iPad, Apple Watch e Android, oltre che tramite estensioni per i browser Google Chrome e Microsoft Edge. Questa app per riconoscere canzoni è progettata per identificare le melodie provenienti da qualsiasi fonte sonora, rendendola uno strumento indispensabile per gli amanti della musica che si chiedono spesso “che canzone è questa?”

Configurazione e Utilizzo di Shazam

  1. Installazione: Scarica e installa Shazam sul dispositivo di tua scelta.
  2. Identificazione di una canzone: Quando senti un brano e vuoi scoprire di più, apri l’app e premi il grande cerchio al centro per attivare la modalità di ascolto di Shazam. Se l’app riesce a identificare il brano, verranno visualizzati il titolo e il nome dell’artista.
  3. Riproduzione e integrazione: Gli abbonati di Apple Music possono ascoltare l’intera traccia, mentre gli utenti con Spotify Premium possono collegare il loro account a Shazam per aprire i brani direttamente in Spotify. Troverai questi brani in una playlist chiamata “My Shazam Tracks”, una funzione che puoi disabilitare nelle impostazioni.

Funzioni Avanzate di Shazam

  • Centro di Controllo su iOS: Aggiungi Shazam al Centro di Controllo seguendo il percorso Impostazioni > Centro di Controllo e poi premendo il pulsante verde (+) accanto a “Riconoscimento Musica”. In seguito, scorrendo per visualizzare il Centro di Controllo, l’icona di Shazam sarà pronta per riconoscere qualsiasi brano in riproduzione.
  • Widget su dispositivi Apple: Aggiungi il widget di Shazam scorrendo verso destra dalla schermata principale fino alla schermata dei widget, seleziona Modifica e poi l’icona (+) in alto. Scegli Shazam e il layout preferito, quindi tocca “Aggiungi Widget”.
  • Icona Persistente su Android: Attiva l’icona di Shazam che rimane visibile sullo schermo nelle impostazioni dell’app. Questo permette di accedere rapidamente al riconoscimento del brano semplicemente toccando l’icona, anche sopra altre app aperte.
  • Accesso dalla schermata di notifica su Android: Scorri verso il basso dalla parte superiore dello schermo per visualizzare le notifiche e tocca quella di Shazam per identificare la musica in riproduzione.

Gestione e Interazione con le Canzoni Riconosciute

Dall’app mobile, è possibile accedere allo storico delle canzoni identificate. Scorrendo verso il basso alla sezione “La Mia Musica”, puoi riprodurre qualsiasi brano presente nella cronologia. Mantenendo premuto su un brano, si aprono opzioni per riprodurlo su Apple Music, acquistarlo su iTunes, condividerlo, rimuoverlo dalla cronologia o segnalare un errore di identificazione a Shazam.

Utilizzo dell’Estensione Shazam per Browser

Se utilizzi l’estensione di Shazam per il browser, puoi identificare direttamente i brani riprodotti nella tua scheda corrente. Clicca sull’icona di Shazam nella barra degli strumenti del browser per ottenere immediatamente titolo e artista del brano in ascolto. Questa funzione si rivela particolarmente utile quando si desidera conoscere l’identità di una canzone senza interrompere la navigazione corrente.

Attraverso queste funzionalità avanzate, Shazam non solo soddisfa la curiosità dei suoi utenti rispondendo alla domanda “che canzone è questa?”, ma arricchisce anche l’esperienza musicale integrando altri servizi di streaming.

Riconosci la canzone con SoundHound

SoundHound è disponibile per dispositivi come iPhone, iPad, Apple Watch e Android, e permette di riconoscere il titolo e l’artista di un brano, oltre a fornire, in molti casi, anche il testo della canzone. L’utilizzo della versione gratuita comporta la presenza di annunci pubblicitari; per eliminare gli annunci è necessario un pagamento di 6,99 dollari. Per utilizzare l’applicazione, è sufficiente installarla e avviarla, dopodiché riprodurre un brano. Analogamente a Shazam, è possibile identificare la canzone toccando l’icona circolare dell’app, che mostrerà nome della traccia, artista e, se disponibile, il testo.

  1. Funzionalità di Riproduzione: Toccando il pulsante di riproduzione, l’utente ha la possibilità di ascoltare un breve frammento del brano, ascoltarlo completamente con un abbonamento a Apple Music, o potenzialmente ascoltarlo per intero tramite YouTube.
  2. Storia dei Brani Identificati: Selezionando l’opzione “Storia”, si può visualizzare un elenco dei brani precedentemente identificati. È possibile selezionare un brano per riprodurlo o toccare l’icona dei tre puntini accanto alla voce per condividerlo, etichettarlo, aggiungerlo a una playlist o ai preferiti, o aprirlo in Spotify, Apple Music o YouTube.

SoundHound può anche essere aggiunto come widget su iPhone o iPad. Nella schermata dei widget, scorrendo verso il basso, si può toccare “Modifica” e poi l’icona del più (+). Successivamente, si seleziona SoundHound dall’elenco, si sceglie il layout preferito e si aggiunge il widget.

Per coloro che si chiedono “che canzone è questa” durante l’ascolto di musica non familiare, SoundHound rappresenta una soluzione efficace e versatile, essendo un’app per riconoscere canzoni di vasto utilizzo. Questo riconoscimento canzoni facilita l’accesso immediato a dettagli e funzioni interattive legate alla musica scoperta, arricchendo l’esperienza di ascolto e scoperta musicale.

Riconoscimento Canzoni tramite Siri

Gli utilizzatori di iPhone e iPad possono facilmente scoprire l’identità di una melodia che sta suonando in quel momento, semplicemente interpellando Siri. Per la sua competenza nel riconoscimento canzoni, l’assistente vocale di Apple si avvale di una tecnologia integrata fornita da Shazam. Per procedere, l’utente deve pronunciare frasi come: “Siri, che canzone è questa?” oppure “Siri, nomina questa canzone.” In risposta, Siri mostra il titolo della canzone e il nome dell’artista. Toccando il titolo del brano, si può ascoltare un breve estratto (o l’intera canzone, nel caso si disponga di Apple Music).

Cerca la canzone con Google Assistant

Anche gli utenti Android possono affidarsi a Google Assistant per denominare un brano musicale. Con la canzone in riproduzione, e l’attivazione vocale già configurata, è sufficiente dire: “OK, Google, che canzone è questa?” Google rileverà il titolo e l’autore del brano. A seconda del brano, potrebbero anche comparire delle domande aggiuntive che l’utente può formulare per ottenere ulteriori dettagli sulla composizione musicale.

Interrogare Alexa per riconoscere canzoni

Ascoltando un brano tramite un dispositivo Echo e desiderosi di identificarlo? È possibile chiedere ad Alexa. Con la musica in sottofondo, è necessario dire: “Alexa, che canzone è questa?” Alexa comunicherà il nome e l’artista del brano. Per accedere al brano stesso, aprire l’applicazione di Alexa sul proprio dispositivo mobile. Nella schermata Home, Alexa mostra il nome dell’ultimo brano riprodotto. Toccando il brano si può visualizzare il titolo, l’artista e la copertina. Tramite l’app, è inoltre possibile riprendere la riproduzione del brano o riascoltarlo e valutarlo con un pollice in su o in giù.

Ogni assistente offre un’app per riconoscere canzoni che facilita l’identificazione dei brani musicali in modo intuitivo e immediato, trasformando il processo in un’esperienza piacevole e fruibile in ogni momento della giornata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.