Come scegliere una scheda video

By | Giugno 25, 2021
scegliere una scheda video

Come scegliere una scheda video per il tuo PC. Se vuoi guardare film o giocare in 4K sul tuo computer desktop, il computer ha bisogno di una potente scheda video. Quando scegli una scheda video per il tuo PC, assicurati che la scheda madre del PC la supporti e che il monitor disponga delle porte necessarie.

Quanto costano le schede video per PC?

Le schede video hanno un prezzo compreso tra meno di 100€ e oltre i 1.000. Sebbene le schede video più costose offrano in genere prestazioni migliori, non dovresti basare la tua decisione solo sul prezzo.

Se sei un giocatore accanito, non scegliere una scheda video per computer economica (chiamata anche scheda grafica) che puoi trovare. Allo stesso modo, se navighi solo in Internet o esegui lo streaming di YouTube, non è necessario scegliere una scheda video di fascia alta.

Se di recente hai acquistato un videogioco o un’applicazione ad alta intensità grafica per il tuo computer, la scheda video esistente potrebbe funzionare correttamente. Un modo per verificare è eseguire un benchmark.

Che tipo di monitor hai?

Poiché la scheda video si collega direttamente al monitor tramite un cavo video, è importante rendersi conto che non tutti i monitor e le schede video hanno porte corrispondenti. Se il tuo monitor non supporta il tipo di scheda video che desideri, potresti dover comprare un nuovo monitor.

La prima cosa da fare quando si abbina un monitor a una scheda video è guardare il retro per vedere quali porte sono disponibili. I monitor più vecchi potrebbero avere solo porte VGA o DVI, ma i display più recenti supportano HDMI.

Se hai un vecchio monitor, puoi acquistare un adattatore che converte DVI o HDMI in una porta VGA. Tuttavia, i display più vecchi non possono riprodurre risoluzioni 4K, quindi considera l’acquisto di un nuovo monitor.


Lo stesso vale se si dispone di una configurazione a doppio monitor. Se un monitor ha una porta HDMI aperta e l’altro ha DVI, è necessaria una scheda video che supporti sia HDMI che DVI.

La tua scheda madre è compatibile?

Per installare una scheda video su un PC, la scheda madre deve avere porte di espansione aperte. La maggior parte dei sistemi moderni dispone di uno slot per schede grafiche PCI Express (PCI-E), noto anche come slot x16.

Esistono diverse versioni di PCI-E dalla 1.0 alla 4.0. Le versioni superiori offrono una larghezza di banda più veloce, ma tutte le versioni sono compatibili con le versioni precedenti, quindi una scheda PCI-E 3.0 funziona in uno slot PCI-E 1.0. I sistemi più vecchi usano AGP, ma questo è stato interrotto a favore della nuova interfaccia.

Per determinare quali tipi di hardware possono essere utilizzati con una scheda madre, controllare il sito Web del produttore o un manuale utente. ASUS, Intel e Gigabyte sono alcuni produttori di schede madri più famosi.


Qual è la potenza del tuo alimentatore?

Per utilizzare le migliori schede video per PC sul mercato, saprai che è importante conoscere anche il wattaggio dell’alimentatore del computer poiché determina che tipo di scheda può essere installata. Tuttavia, questo dovrebbe essere un problema solo se usi il tuo PC per giochi ad alta intensità grafica.

Qual è il tuo tipo di utilizzo del computer?

Dopo aver determinato quali tipi di schede video può supportare il computer, il passaggio successivo consiste nel decidere quanta potenza di elaborazione è necessaria per i propri scopi. Le attività di cui sono responsabili le schede video possono essere suddivise in alcune categorie generali: casual computing, graphic design, casual gaming, hardcore gaming e informatica specializzata.

Scegliere una scheda video per un utente medio

Le attività comuni come l’elaborazione di testi, la navigazione sul Web, la visione di video e l’ascolto di musica non richiedono molta potenza di elaborazione video. Se utilizzi principalmente il computer per queste attività, qualsiasi scheda video andrà bene. Può essere integrata nel sistema informatico o essere una scheda dedicata. L’unica eccezione a questo è il video ad altissima risoluzione come il 4K.

Molti PC possono facilmente raggiungere una risoluzione dello schermo di 2560×1440 senza difficoltà. Tuttavia, molte soluzioni integrate non possono pilotare correttamente un display con le nuove risoluzioni UltraHD. Se prevedi di utilizzare uno schermo ad alta risoluzione, verifica la risoluzione massima dello schermo per il processore video prima di acquistare il computer o la scheda grafica.

Molte soluzioni integrate offrono una certa accelerazione per le applicazioni non 3D. Ad esempio, la funzione Intel Quick Sync Video presente sulla maggior parte delle schede grafiche Intel fornisce l’accelerazione per la codifica dei video. Le soluzioni AMD offrono un’accelerazione più ampia per altre applicazioni come Adobe Photoshop e programmi di immagine digitale simili.

Scegliere una scheda video per lavorare

Per i grafici e gli editor video, si consiglia di avere almeno 2 GB di memoria dedicata su una scheda grafica, preferibilmente 4 GB o più. Per quanto riguarda il tipo di memoria, GDDR5 è preferito rispetto alle schede DDR3 a causa della sua maggiore larghezza di banda della memoria.

La maggior parte dei display di fascia alta può supportare risoluzioni fino a 4K o UltraHD, consentendo maggiori dettagli visivi. Potrebbe essere necessario un connettore DisplayPort sulla scheda grafica per utilizzare questi display.

Scegliere una scheda video per il gioco occasionale

Giochi come solitario, Tetris e Candy Crush non utilizzano l’accelerazione 3D e funzionano bene con qualsiasi processore grafico. Se giochi occasionalmente a giochi 3D e non ti interessa che i giochi funzionino il più velocemente possibile o che abbiano tutte le funzionalità per migliorare la grafica, guarda questa categoria di schede.

Le schede per i giochi casuali dovrebbero supportare completamente lo standard grafico DirectX 11 e avere almeno 1 GB di memoria video (preferibilmente 2 GB). I giochi DirectX 11 e 10 funzionano completamente solo su Windows 7 e versioni successive. Windows XP è limitato alle funzionalità di DirectX 9.

Puoi trovare schede video per PC di fascia media per meno di 250€. La maggior parte può riprodurre giochi fino a una risoluzione di 1920×1080, che è tipica della maggior parte dei monitor con diversi livelli di qualità.

Scegliere una scheda video per i giochi estremi

Se stai costruendo un PC da gioco dedicato, hai bisogno di una scheda video che corrisponda alle capacità del sistema. Dovrebbe supportare tutti gli attuali giochi 3D sul mercato con frame rate accettabili quando tutte le funzionalità di miglioramento della grafica sono attivate.

Tutte le schede video 3D ad alte prestazioni dovrebbero supportare DirectX 12 e avere almeno 4 GB di memoria. Preferibilmente di più se intendi utilizzarla a risoluzioni molto elevate.

Molte di queste schede supportano anche le tecnologie di frame rate di visualizzazione variabile, tra cui G-Sync e FreeSync, che uniformano l’immagine durante il gioco. Queste funzionalità attualmente richiedono monitor specifici, quindi assicurati che la scheda e il monitor siano compatibili con la stessa tecnologia.

Schede video per l’informatica specializzata

L’obiettivo principale per le schede grafiche è stato l’accelerazione 3D. Tuttavia, vengono utilizzate più applicazioni per sfruttare le capacità matematiche migliorate dei processori grafici rispetto alle CPU tradizionali .

Ad esempio, queste schede possono elaborare dati nella ricerca scientifica o in altre attività di cloud computing. Scegliere una scheda video ad alte prestazioni può ridurre il tempo necessario per eseguire la codifica e la conversione video. È anche possibile utilizzare queste schede video per il mining di criptovalute come Bitcoin.

Alcune attività funzionano meglio su schede prodotte da produttori specifici o modelli di processori specifici di una marca particolare. Ad esempio, le schede AMD Radeon sono generalmente preferite per il mining di Bitcoin a causa delle migliori prestazioni di hash.

Le schede NVIDIA, d’altra parte, tendono a funzionare meglio quando si tratta di alcune applicazioni scientifiche come [email protected] e [email protected] Ricerca qualsiasi programma molto utilizzato prima di selezionare una scheda video per assicurarti di ottenere la soluzione migliore per le tue esigenze.

Author: Morgana

Mi chiamo Morgana e non sono una fata. Scrivo di tanto in tanto per Guidesmartphone.net articoli che parlano di tecnologia. Mi piace scrivere di smartphone. Nella vita studio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.