Una guida per risolvere i problemi con Touch ID che non funziona su MacBook

By | Novembre 25, 2020
Touch ID che non funziona

Sebbene l’autenticazione con le impronte digitali stà diventando obsoleta sugli iPhone (grazie a Face ID), Touch ID è ancora molto presente e utilizzato sui MacBook. Touch ID è veloce, conveniente e facile da configurare sui MacBook. Puoi usarlo per sbloccare il tuo dispositivo Apple o per pagare app e altri prodotti. Anche se a volte il Touch ID non funziona e ti lascia a piedi.


L’autenticazione Touch ID spesso non funziona se il dito è umido o estremamente asciutto. Allo stesso modo, se il tuo dito è bruciato con olio, lozione, sudore o qualsiasi altro materiale ostruttivo, avrai problemi a sbloccare il tuo MacBook.

Quindi, se il tuo MacBook smette improvvisamente di riconoscere il tuo dito, pulisci le dita e il sensore Touch ID con un panno asciutto e privo di lanugine. Quindi riprova. Se il problema persiste, passa alle soluzioni nella sezione seguente.

1. Reimpostare SMC

Il controller di gestione del sistema (SMC) è responsabile delle attività relative a alimentazione, ventola, batteria e altro hardware come il sensore di impronte digitali. Se scopri che alcuni dei suddetti componenti del tuo MacBook non funzionano correttamente, il ripristino del SMC potrebbe aiutarti a ripristinarli alla normalità.

Secondo una ricerca molto dettagliata che abbiamo condotto, abbiamo scoperto che diversi utenti per far funzionare nuovamente Touch ID sul proprio Mac hanno reimpostato il suo SMC.

Segui i passaggi sottostanti per farlo.


Passaggio 1: spegni il MacBook e attendi circa 10 secondi.

Passaggio 2: Successivamente, tocca e tieni premuto il tasto Maiusc (sul lato destro della tastiera) + il tasto Opzione (sul lato sinistro della tastiera) + il tasto Control (sul lato sinistro della tastiera) contemporaneamente per 7 secondi.

Passaggio 3: senza rilasciare i tre tasti (al passaggio 2), toccare e tenere premuto il pulsante di accensione.

Tieni premuti questi quattro tasti (Maiusc destro + Option + Control + Pulsante di accensione) per circa 7 secondi. Il tuo Mac si accenderà per alcuni secondi e si spegnerà durante il processo.

Passaggio 4: infine, rilascia i quattro tasti dopo 7 secondi e tocca il pulsante di accensione.

Al riavvio, ti verrà chiesto di inserire la password del tuo Mac per accedere al tuo dispositivo. Successivamente, metti il ​​tuo Mac in stato di stop, riaccendilo e controlla se Touch ID ora funziona.

Nota: non puoi accedere con Touch ID dopo aver spento o riavviato il Mac; ti verrà chiesto di accedere con una password. Touch ID può essere utilizzato solo per sbloccare il Mac quando lo metti in stato di stop.

2. Controllare la configurazione Touch ID

Se Touch ID non funziona per alcune app e servizi (ad esempio App Store, Apple Pay, ecc.) Sul tuo Mac, dovresti controllare che l’autenticazione biometrica (leggi: impronta digitale) sia abilitata per le app / servizi interessati.

Passaggio 1: avvia le Preferenze di Sistema e seleziona Touch ID.

Passaggio 2: nella sezione “Usa Touch ID per”, assicurati di controllare le attività e le app che desideri autenticare utilizzando l’impronta digitale.

Se Touch ID continua a non funzionare per le app / servizi selezionati, deseleziona tutte le opzioni e spegni il Mac. Quando lo riaccendi, controlla tutte le opzioni (nel passaggio 2) e verifica se Touch ID ora funziona con le app selezionate.

3. Aggiungere nuovamente le impronte digitali

Un altro motivo per cui Touch ID non funziona sul tuo Mac potrebbe essere perché le tue impronte digitali sono state registrate / salvate in modo errato. Quando si configura Touch ID, si consiglia di assicurarsi che il sensore catturi sufficientemente le creste e la superficie del dito. Se il sensore acquisisce e registra solo una parte del dito, in alcune occasioni Touch ID potrebbe non funzionare.

Per risolvere questo problema, elimina le dita salvate / registrate e aggiungi di nuovo una nuova impronta digitale. Puoi muovere il dito quanto basta affinché il sensore catturi l’intera superficie delle tue stampe.

Passaggio 1: vai su Preferenze di Sistema e seleziona Touch ID.

Passaggio 2: passa il cursore sull’impronta digitale che desideri eliminare e fai clic sull’icona x.

Passaggio 3: inserisci la password del tuo Mac per procedere.

Passaggio 4: fare clic su Elimina nel messaggio di avviso.

Passaggio 5: ora, fai clic su “Aggiungi un’impronta digitale” per aggiungere un nuovo dito.

Passaggio 6: appoggiare e sollevare il dito sul sensore a diverse angolazioni finché tutti i bordi delle dita non vengono catturati.

Passaggio 7: quando ricevi il messaggio “Touch ID è pronto”, tocca Fine.

macOS può memorizzare fino a tre impronte digitali. Quindi, ti consigliamo di aggiungere un’impronta digitale alternativa al tuo Mac. In questo modo, se il tuo PC non riesce a riconoscere un particolare dito (forse perché è sporco o umido), puoi usare il dito alternativo.

Ripristina Touch ID

Alcuni utenti non sono riusciti ad accedere con Touch ID dopo aver installato una versione di macOS piena di bug sul proprio Mac. Ti consigliamo di installare solo versioni stabili di macOS sul tuo dispositivo. Vai a Preferenze di Sistema> Aggiornamento software e controlla se è disponibile un aggiornamento per il tuo Mac. Se Touch ID continua a non funzionare dopo aver provato tutte le soluzioni consigliate in questa guida, ti suggeriamo di portare il tuo Mac in un Apple Store vicino a te per farlo esaminare per possibili danni all’hardware.

Author: Presi Fulvio

Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Come hobby scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!