Usare il telefono come webcam

By | Marzo 5, 2020
Usare il telefono come webcam

Usare il telefono come webcam. Hai un laptop Windows o un computer che usi per effettuare chiamate Skype, ma non hai una webcam da utilizzare con esso? O forse la webcam integrata del tuo laptop si è appena rotta e devi partecipare a una riunione video online urgente? Se hai uno smartphone Android, sei fortunato: perché puoi usare il telefono come webcam sul tuo computer Windows. Tutto ciò che serve è la giusta app per Android, un client software Windows e pochi tocchi e clic qua e là. In questa guida, ti mostriamo tutti i passaggi necessari per usare un telefono Android come webcam, per il tuo PC Windows. How to use your Android phone as a webcam for your PC?


NOTA: per scrivere questa guida, abbiamo utilizzato uno smartphone Huawei P20 con Android 9 Pie e un PC con Windows 10 con aggiornamento novembre 2019. Tuttavia, anche se lo smartphone e il computer utilizzano versioni diverse dei sistemi operativi, i passaggi sono gli stessi.

Cosa ti serve per usare il telefono come webcam per il tuo PC Windows

Devi scaricare e installare un’app che ti consente di utilizzare il tuo telefono Android come webcam per il tuo PC. Ci sono molte di queste app disponibili nel Play Store, ma dopo averne testate alcune, quella che ci è piaciuta di più è stata DroidCam Wireless Webcam. L’app funziona creando una connessione tra lo smartphone Android e il computer Windows utilizzando una rete wireless o un cavo USB.

L’app DroidCam Wireless Webcam è disponibile in due versioni: gratuita e a pagamento. La versione gratuita, che abbiamo usato per creare questa guida, ha lo svantaggio di visualizzare annunci sul tuo smartphone. La versione Pro a pagamento offre supporto per video ad alta risoluzione (fino a 720p), un’opzione chiamata “FPS Boost” che consente una frequenza di fotogrammi fino a due volte superiore e più opzioni di personalizzazione per il client Windows, come la possibilità di eseguire il mirroring video, ruota video, aumenta o diminuisci il contrasto e la nitidezza dell’immagine, e altro. Tuttavia, per raggiungere lo scopo principale di trasformare il tuo smartphone Android in una webcam che puoi utilizzare sul tuo PC Windows, è sufficiente la versione gratuita dell’app.


Prima di andare oltre, assicurati che lo smartphone Android e il computer Windows siano entrambi collegati alla stessa rete. Dopo esserti accertato di ciò, segui i passaggi seguenti:

Passaggio 1. Scarica e installa l’app DroidCam Wireless Webcam sul tuo smartphone Android

Devi prima scaricare e installare l’ app DroidCam Wireless Webcam per Android. Puoi trovarla nel Play Store qui: DroidCam Wireless Webcam. Nella pagina Store dell’app, tocca Installa e attendi che venga installata l’app.

Una volta installata l’app sul tuo smartphone Android, passa al tuo computer Windows e fai il passo successivo.

Passaggio 2. Scarica e installa l’app DroidCam Client sul tuo PC Windows

Sul tuo PC Windows, apri il tuo browser Web preferito e visita questa pagina Web: DroidCam Windows Client. Una volta caricata, dovresti vedere su di esso un grosso pulsante chiamato DroidCam Client v6.0. Fai clic o toccalo per scaricare l’app DroidCam Client.

Ora dovresti scaricare un piccolo file da 875 KB chiamato DroidCam.Client.6.0.FullOffline.zip. Salvalo da qualche parte sul tuo computer Windows (ad esempio, sul desktop). Quindi, estrai il suo contenuto e dovresti ottenere un file eseguibile chiamato DroidCam.Client.6.0.exe, con una dimensione di 915 KB.

Fare doppio clic / toccare sul file eseguibile e seguire le istruzioni della procedura guidata per installare il client DroidCam sul computer Windows. La procedura guidata è piuttosto semplice: continua a fare clic o toccare Avanti. C’è solo una cosa a cui devi prestare attenzione: quando ti viene chiesto se desideri installare il software del driver da “DEV47 APPS” , scegli di installarlo. In caso contrario, il client Windows non può connettersi all’app sul tuo telefono Android.

Al termine dell’installazione, apri il client Windows e vai al passaggio successivo di questa guida.

Passaggio 3. Collegare l’app Android della webcam wireless DroidCam con il client DroidCam di Windows

  • Vai sul tuo smartphone Android e apri l’ app DroidCam Wireless Webcam. Puoi trovarlo elencato nell’elenco Tutte le app.
  • La prima volta che si apre l’app DroidCam Wireless Webcam, si viene accolti con una schermata di benvenuto in cui è possibile visualizzare una guida di avvio rapido su come utilizzarla.
  • Leggetelo, toccare Avanti, quindi toccare Got nella parte inferiore dello schermo.
  • DroidCam Wireless Webcam ti chiede quindi l’autorizzazione per utilizzare la videocamera e il microfono del tuo telefono Android. Ovviamente, deve farlo, quindi assicurati di accettare.
  • Ora l’ app DroidCam Wireless Webcam carica una nuova schermata, in cui ti mostra a quale rete WiFi sei connesso, l’indirizzo IP dello smartphone Android e la porta utilizzata dall’app. Nel nostro caso, l’IP WiFi è 192.168.50.4 e la porta DroidCam è 4747. Mantieni il tuo smartphone sbloccato perché presto avrai bisogno di queste informazioni.
  • Vai al tuo computer Windows e apri DroidCam Client. Nella sezione Connetti tramite WiFi (LAN), inserisci l’IP del dispositivo e la porta DroidCam visualizzati sullo smartphone Android. Nel nostro caso, l’IP del dispositivo è 192.168.50.4 e la porta DroidCam è 4747.
  • Quindi assicurati di selezionare anche il video e, se vuoi, anche la casella Audio. Controllano se il tuo smartphone Android può inoltrare il feed video della videocamera e il suono dal suo microfono.

Passaggio 4. Avvia il feed video dal tuo telefono Android

Fare clic o toccare il pulsante Start dal client DroidCam di Windows per iniziare la trasmissione dei dati video. Se tutto ha funzionato bene, ora dovresti vedere un’anteprima del video inviato dalla fotocamera del tuo smartphone. In altre parole, ora puoi usare il tuo telefono Android come webcam.

Passaggio 5. Usare il telefono come webcam su Skype, Facebook e altre app simili

Ora puoi aprire qualsiasi app che necessita di una webcam e configurarla per utilizzare il tuo smartphone Android, noto anche come DroidCam Source, per questo. Ad esempio, nelle impostazioni Video di Skype, puoi trovare una webcam chiamata DroidCam Source 3. Tutto quello che devi fare per usarla con Skype è selezionarla.

Allo stesso modo, tutto ciò che devi fare per utilizzare la tua nuova webcam per smartphone su Facebook è sceglierla quando avvii una videochiamata.

Sfortunatamente, nel nostro test, abbiamo scoperto che DroidCam non funziona con l’app Fotocamera da Windows 10. Non è riconosciuta da questa app. Speriamo, tuttavia, che gli sviluppatori di DroidCam possano risolvere questo problema in futuro.

DroidCamX (versione a pagamento di DroidCam) offre controlli aggiuntivi

Il client Windows DroidCam include anche alcuni altri pulsanti per opzioni e controlli aggiuntivi. Tuttavia, a meno che non paghi per la versione Pro dell’app Android DroidCam Wireless Webcam, i controlli aggiuntivi sono disabilitati e non possono essere utilizzati.

L’ app client Windows DroidCam include anche altri due diversi metodi di connessione tra il PC e lo smartphone Android: tramite USB o creando una connessione wireless diretta tra il PC Windows e lo smartphone Android. Tuttavia, il metodo USB è consigliato solo per utenti esperti poiché prevede l’utilizzo delle Opzioni sviluppatore” di Android, in particolare “Debug USB”.

Perché hai voluto usare il telefono come webcam per il tuo PC?

Ora che sai quanto è facile trasformare il tuo smartphone Android in una webcam che puoi utilizzare con il tuo computer Windows, sei ancora tentato di comprarti una webcam dedicata? O preferiresti continuare a utilizzare lo smartphone ogni volta che devi effettuare una videochiamata sul tuo computer? Ti piace come funziona DroidCam? O preferisci un’altra app simile dal Google Play Store? Condividi i tuoi pensieri con noi nei commenti qui sotto.

Author: Presi Fulvio

Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Come hobby scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.