Come usare WhatsApp su due telefoni

WhatsApp su due telefoni

Se hai più di un telefono, ad esempio uno per la tua vita privata e uno per il lavoro, potresti aver avuto problemi durante la sincronizzazione dei tuoi dati tra i dispositivi. Ciò è particolarmente vero con WhatsApp, poiché l’azienda non consente di utilizzare lo stesso numero con più di un dispositivo. Quindi sincronizzare i tuoi messaggi WhatsApp su due telefoni diventa ufficialmente impossibile. Tuttavia, c’è un modo per farlo, ma non è una soluzione comoda.


Per usare Whatsapp su due dispositivi, puoi utilizzare WhatsApp Web sul browser del telefono, sul secondo telefono. Assicurati di usare la versione desktop di WhatsApp per evitare di essere reindirizzato all’App Store o al Play Store. Le notifiche popup potrebbero non funzionare, a seconda del tuo browser, ma potrai comunque utilizzare WhatsApp Web su un dispositivo secondario con lo stesso numero.

Leggi anche: Cosa fare quando WhatsApp non si apre

Usare WhatsApp su più dispositivi: cosa devi sapere

Il supporto di WhatsApp per più dispositivi è notevole perché supporta la crittografia end-to-end. Tuttavia, ciò significa anche che l’implementazione presenta alcune limitazioni. WhatsApp ora supporta cinque dispositivi collegati, incluso il tuo telefono principale. Poiché il tuo account WhatsApp può essere collegato a un solo numero di telefono, non puoi collegare il servizio a più telefoni.

L’aggiornamento di WhatsApp semplifica anche il contatto con le persone, poiché non è necessario che il telefono sia online per inviare messaggi dal desktop o dal browser. Tuttavia, verrai disconnesso automaticamente da tutti i dispositivi se il telefono principale non si collega almeno una volta ogni 14 giorni. Hai anche bisogno del telefono per collegare qualsiasi nuovo dispositivo al tuo account. Ci sono alcune funzionalità di WhatsApp che possono essere utilizzate solo sul tuo smartphone, tra cui.

Cancellare o eliminare le chat sui dispositivi collegati se il tuo dispositivo principale è un iPhone. Inviare messaggi o chiamare qualcuno che utilizza una versione precedente di WhatsApp sul proprio telefono. Visualizzazione della posizione in tempo reale sui dispositivi collegati. Creazione e visualizzazione di elenchi di trasmissioni su dispositivi collegati. Invio di messaggi con anteprime dei link da WhatsApp Web.

Leggi anche: Come spiare WhatsApp

Come usare WhatsApp su due telefoni

Apri il Google Play Store e installa l’ultima versione di WhatsApp sul tuo telefono. Apri WhatsApp. Tocca il pulsante del menu con 3 punti nell’angolo in alto a destra seguito da Dispositivi collegati. Seleziona l’opzione Collega un dispositivo. Dovrai verificare la tua identità utilizzando l’impronta digitale o lo sblocco della sequenza/pin del dispositivo. Procedi per dare a WhatsApp l’accesso alla fotocamera del tuo telefono se non l’hai già fatto. Apri WhatsApp Web sul tuo PC o usa l’app desktop. Scansiona il codice QR mostrato nella pagina usando il tuo telefono. WhatsApp ora caricherà tutte le tue chat e conversazioni di gruppo. Puoi continuare a utilizzare WhatsApp Web sul dispositivo collegato anche se il tuo telefono è senza Internet.

Il processo per scollegare un dispositivo dal tuo account WhatsApp è relativamente semplice. Basta seguire questi passaggi. Apri WhatsApp. Tocca il pulsante del menu con 3 punti nell’angolo in alto a destra seguito da Dispositivi collegati. Tutti i dispositivi collegati al tuo account WhatsApp verranno mostrati qui. Tocca il nome di qualsiasi dispositivo per scollegarlo. Conferma la tua selezione selezionando Esci dalla finestra di dialogo che si apre. Puoi ricollegare nuovamente qualsiasi dispositivo rimosso senza problemi.


Presi Fulvio

Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Come hobby scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!