Come usare FaceTime su Android o Windows

By | Novembre 3, 2022
FaceTime su Android

FaceTime è un’applicazione iOS utilizzata per effettuare videochiamate. Tuttavia, Apple non pubblica alcuna app FaceTime ufficiale per Android come per iPhone; ma con iOS 15 Apple ha apportato un grande cambiamento. Ora, Apple ha reso possibile e ha dato agli utenti Android o Windows il supporto per partecipare a una chiamata FaceTime con i dispositivi Apple (iPhone) che funzionano almeno con iOS 15. Gli utenti iPhone che vogliono effettuare chiamate FaceTime su Android o Windows devono scaricare e aggiornare i loro telefoni a iOS 15. Ricordate che gli utenti Android possono solo partecipare alle chiamate FaceTime e non possono ospitarle. Solo gli utenti iPhone possono avviare chiamate FaceTime e inviare un link ai destinatari Android o Windows. Gli utenti Android risponderanno solo per partecipare a FaceTime. Ecco come utilizzare FaceTime su Android o Windows, passo dopo passo.


Leggi anche: Come videochiamare con WhatsApp

Come avviare una chiamata FaceTime su Android o Windows?

Chi possiede un dispositivo Apple (iPhone) può solo effettuare e programmare chiamate FaceTime. Gli utenti Android o Windows non possono avviare chiamate FaceTime. Possono solo partecipare alle chiamate effettuate da chi utilizza un dispositivo Apple (iPhone). Per partecipare a una chiamata FaceTime, gli utenti Android o Windows devono disporre di un browser Chrome o Microsoft Edge e di un microfono e una fotocamera integrati o collegati. L’utente Apple che desidera avviare una chiamata FaceTime ha bisogno di uno dei seguenti dispositivi:

  • Un dispositivo iPhone con almeno iOS 15
  • Un dispositivo iPad con almeno iPadOS 15
  • Un dispositivo Mac con almeno macOS 12 Monterey

Procedura per gli utenti iPhone per avviare FaceTime Android o Windows

  1. Aprite l’applicazione FaceTime sul vostro iPhone.
  2. Se non avete ancora effettuato il login, dovete accedere con il vostro nome utente e la vostra password Apple.
  3. Toccare il pulsante”Crea collegamento” per creare un collegamento FaceTime. Verrà visualizzata la schermata”Collegamento FaceTime” con l’opzione”Aggiungi nome”. Se si preferisce, digitare un titolo preferito e toccare”OK”.
  4. Nella schermata a comparsa sono disponibili varie opzioni per condividere il link a un utente Android o Windows. Scegliete una delle opzioni disponibili (testo, e-mail, Twitter, Google Drive, ecc.). È anche possibile copiare e incollare il link per condividerlo tramite qualsiasi altra applicazione di condivisione di link.
  5. A questo punto, toccate la piccola icona”i” accanto al vostro link e toccate”Condividi link”.
  6. Toccate”Messaggi” e aggiungete il contatto che volete invitare a partecipare a una chiamata FaceTime facendo clic sul simbolo verde + Ora, inviate il vostro link.

Come gli utenti Android o Windows possono unirsi a FaceTime con iPhone (mittente del link)

Gli utenti Android o Windows hanno bisogno del link per partecipare alla chiamata FaceTime inviato loro da una persona con un dispositivo Apple (iPhone). Non hanno bisogno di scaricare alcuna applicazione separata per accedere a FaceTime. Una volta ricevuto il link che mostra “facetime.apple.com”, devono aprirlo su Chrome o Microsoft Edge. Seguire i passaggi indicati di seguito per partecipare a una chiamata FaceTime for Android e Windows utilizzando un link condiviso:

  1. Fare clic sul link FaceTime ricevuto per aprirlo sul proprio dispositivo (Android o Windows).
  2. Il link si aprirà in qualsiasi browser (Google Chrome o Microsoft Edge).
  3. Inserire il proprio nome e toccare il pulsante”Continua” per procedere.
  4. Consentire a FaceTime di accedere al microfono e alla fotocamera.
  5. Selezionate”Partecipa” e attendete che la persona che ospita la chiamata vi faccia entrare.
  6. Per abbandonare la chiamata FaceTime, toccare l’opzione Abbandona.

Cosa si può fare in una chiamata FaceTime sul web

Mentre si partecipa a una chiamata FaceTime sul browser Web, è possibile eseguire molte attività mentre si partecipa all’app Facetime per Android e Windows. Di seguito sono riportate alcune delle attività e delle impostazioni che è possibile eseguire durante le chiamate FaceTime. Ma su FaceTime web, SharePlay e la condivisione dello schermo non sono disponibili.

  • Opzione silenziamento o disattivazione del microfono: Utilizzando l’icona del microfono, è possibile disattivare il microfono o riattivarlo.
  • Accendere/spegnere la fotocamera: Utilizzando l’icona della fotocamera, è possibile accendere/spegnere la fotocamera durante la chiamata.
  • Utilizzare la modalità a schermo intero: Premendo il pulsante a schermo intero, è possibile far apparire la chiamata FaceTime su tutto lo schermo.
  • Cambiare la visuale della fotocamera: È presente un pulsante “flip-camera”, che può essere utilizzato per cambiare la fotocamera anteriore o posteriore.
  • Visualizzare tutti i partecipanti in una griglia: In una chiamata FaceTime di gruppo, tutti i partecipanti sono disposti in una griglia. In questo layout, l’oratore è evidenziato in modo che chiunque possa sapere chi sta parlando. Selezionare l’elenco dei partecipanti e fare clic sul menu Altro. Fare clic sul pulsante Layout a griglia per disattivare il layout a griglia e toccare nuovamente per attivarlo dalle opzioni disponibili.

Alternative FaceTime Android

Apple non ha il monopolio delle chat video e FaceTime on Android è solo un modo per farle. Se hai bisogno di una chat video che includa sia gli utenti iOS che Android, ci sono una serie di app multipiattaforma che puoi utilizzare. Ecco alcune delle app alternative a FaceTime più usate e affidabili che puoi utilizzare:

Utilizzate FaceTime con il vostro iPhone, iPad o iPod touch.

È molto semplice utilizzare ed effettuare una chiamata FaceTime con i dispositivi Apple iPhone, iPad o iPod touch. È possibile effettuare una chiamata FaceTime utilizzando connessioni WiFi o dati cellulari sui dispositivi iOS supportati. È possibile che FaceTime non sia disponibile sui dispositivi acquistati negli Emirati Arabi Uniti. Le chiamate FaceTime di gruppo (video) e FaceTime audio non sono supportate su iPhone e iPad con una connessione dati cellulare nella Cina continentale (territorio rivendicato dalla Repubblica Popolare Cinese).

1. Attivare FaceTime. Avviare l’app FaceTime sul dispositivo iOS (iPhone, iPad) e accedere con il nome utente e la password Apple. È possibile aprirla anche da Impostazioni > FaceTime. Se si utilizza FaceTime su un iPhone, il dispositivo registra automaticamente il numero di telefono con questa applicazione. Se si utilizza questa applicazione su iPhone, iPad o iPod touch, potrebbe essere necessario registrare il proprio indirizzo e-mail:

  1. Aprite l’app Impostazioni dell’iPhone e toccate FaceTime.
  2. Utilizzate il vostro ID Apple per accedere a FaceTime.
  3. Accedere con le proprie credenziali Apple (nome utente e password).

2. Effettuare una chiamata FaceTime. Prima di effettuare una chiamata FaceTime, assicurarsi di avere il numero di telefono o l’ID e-mail registrato della persona. È necessario disporre di uno qualsiasi di questi due dati della persona in questione. Ecco i passaggi da seguire per effettuare una chiamata FaceTime su iPhone o iPad:

  1. Avviare l’app FaceTime e toccare la voce Nuovo FaceTime.
  2. Inserire il numero di telefono o l’indirizzo e-mail del destinatario che si desidera contattare con FaceTime.
  3. È anche possibile toccare l’icona + all’interno del cerchio per selezionare un contatto dall’elenco dei contatti salvati.
  4. Dopo aver fornito i dati della persona, toccare l’icona della chiamata audio o FaceTime per effettuare una chiamata FaceTime.
  5. È possibile avviare una chiamata FaceTime dall’iPhone anche durante una normale telefonata. Toccare l’icona FaceTime sullo schermo durante la chiamata per passare alla chiamata FaceTime.

3. Creare un collegamento a una chiamata FaceTime. Utilizzando dispositivi con iOS 15 e iPadOS 15, è possibile creare un collegamento FaceTime e inviarlo ad altre persone con cui si desidera parlare tramite e-mail o messaggio (utilizzando qualsiasi app di messaggistica). Il destinatario utilizzerà il link per unirsi e avviare una chiamata. Seguite i passaggi indicati per creare e condividere i collegamenti FaceTime con altre persone:


  1. Aprite l’applicazione FaceTime sul vostro iPhone.
  2. Toccare il pulsante”Crea collegamento” per creare un collegamento FaceTime.
  3. Nella schermata scorrevole, selezionare l’opzione”Aggiungi nome”. Se si preferisce, digitare un titolo preferito per il nome e toccare “OK”.
  4. Condividere il link con un messaggio, un’e-mail o qualsiasi altra applicazione supportata alla persona che si desidera chiamare.

4. Rispondere a una chiamata audio FaceTime con avviso di chiamata. Quando arriva un’altra chiamata, sia che si tratti di una normale telefonata, di FaceTime audio o di FaceTime mentre si parla durante una chiamata in corso, è possibile scegliere una delle seguenti opzioni:

  1. Termina e accetta: Termina la chiamata in corso e accetta la chiamata in arrivo.
  2. Attendi e accetta: Mettere in attesa la chiamata in corso e rispondere alla nuova chiamata in arrivo.
  3. Rifiuta: È possibile rifiutare rigorosamente la chiamata in arrivo.

5. Condividi il tuo schermo. È inoltre disponibile un’opzione per condividere lo schermo di FaceTime con altri durante una chiamata FaceTime. La condivisione dello schermo aiuta a guardare le foto o a navigare sul web. Di seguito sono riportati i passaggi da seguire per condividere lo schermo con gli altri.

  1. Avviare una chiamata FaceTime.
  2. A questo punto, toccare la voce Condividi contenuto
  3. Infine, toccare Condividi il mio schermo per condividere il proprio schermo.

Quando si condivide la schermata di FaceTime, tutti possono vedere ciò che è presente sullo schermo finché non si interrompe la condivisione. Ma la persona con cui si condivide la schermata FaceTime non può controllare nulla del dispositivo. In particolare, non può vedere le notifiche se si accende il telefono durante la condivisione dello schermo.


6. Filtrare i suoni di sottofondo. Se durante una chiamata FaceTime si desidera che la propria voce giunga chiaramente al destinatario, eliminando altri suoni non necessari, è necessario attivare la funzione Isolamento vocale. La funzione Isolamento vocale dà maggiore priorità alla voce e blocca gli altri rumori di disturbo durante le chiamate FaceTime.

Durante la chiamata FaceTime, aprire il Centro di controllo e toccare la Modalità microfono.
Selezionare Isolamento vocale.
Un’altra funzione è “Wide Spectrum”, che consente di ascoltare la voce e i suoni circostanti in una chiamata FaceTime, lasciando il rumore circostante non filtrato.

  1. Al momento della chiamata FaceTime, aprire il Centro di controllo e toccare Modalità microfono.
  2. Selezionare Spettro ampio.

7. Sfumare lo sfondo con la modalità Ritratto. Sui dispositivi con iOS 15 e iPadOS 15, attivate la modalità Ritratto per sfocare automaticamente lo sfondo e mantenere l’attenzione visiva su di voi, come fa la modalità Ritratto nell’app Fotocamera.

  1. Durante la chiamata FaceTime, toccare il riquadro immagine nell’immagine.
  2. Toccare il pulsante della modalità Ritratto in alto a sinistra del riquadro video personale.

Per disattivare la modalità Ritratto, toccare nuovamente il pulsante della modalità Ritratto.

Leggi anche: Le migliori app per videochiamate per Android e iOS