Come vedere TV senza antenna

By | Aprile 29, 2022
vedere TV senza antenna

Un amico di famiglia ti ha detto che a casa sua riesce a vedere la TV senza antenna, per il poco tempo a disposizione che avevi, non sei riuscito a chiedergli come fa. Oggi vogliamo spiegarti proprio questo, come vedere la TV senza antenna. Per vedere TV senza antenna hai solo bisogno di spendere pochi euro o potresti riuscirci addirittura gratis, se ti trovi in una zona con un buon segnale. Mai come oggi hai a disposizione tantissime alternative. Se hai una Smart TV puoi connetterla a Internet e vedere la TV utilizzando le app dei più famosi canali, hai la possibilità di accedere in diretta o in modalità on-demand. Poi ancora ci sono alcuni dispositivi che consentono di vedere la TV senza antenna tramite Internet anche su TV non smart: basta collegare un box o una chiavetta alla presa HDMI, all’alimentazione e infine a Internet e, in pochi minuti, puoi guadare i canali TV in streaming. Se sei ancora interessato, continua a leggere.

Leggi anche: La tv non trova i canali? 8 soluzioni

Come vedere TV senza antenna con una graffetta

Se vivi in ​​una zona con un’ottima ricezione TV via etere, una graffetta potrebbe essere la prima opzione che vuoi provare. Tutto quello che devi fare è raddrizzare la graffetta e inserirla nella presa del cavo/antenna della TV (quel connettore rotondo che hai usato per collegare la presa del cavo dalla TV). Questa non è una grande antenna, tuttavia, molte persone riferiscono di essere state in grado di vedere i canali che desiderano utilizzando una graffetta.

Come vedere TV senza antenna con una cruccia in ferro

Hai una vecchia cruccia di metallo in giro? Se è della misura giusta, potresti essere in grado di raddrizzarla come se fosse una graffetta più grande e collegarla direttamente alla TV. Per una ricezione migliore, potresti pensare di utilizzare un cavo coassiale in combinazione con il tuo appendiabiti. Per fare ciò, dovrai avvitare un’estremità del cavo nella TV e l’altra estremità sulla gruccia metallica. Ciò consentirà di spostare l’antenna per una migliore ricezione. Prendi un cavo coassiale di qualsiasi lunghezza (il cavo che hai utilizzato per avvitare il retro della TV da un decoder) e taglia il connettore da un’estremità. Con un coltello, taglia con cura la gomma e gli strati protettivi attorno al nucleo del cavo coassiale, a circa ¼ di pollice circa dall’estremità (intendo dire che stai attento, i fili sono affilati, quindi per favore non tagliarti). Ora, avvolgi il cavo coassiale nudo attorno all’antenna della gruccia il più strettamente possibile. Ciò ti consentirà di spostare la tua antenna fatta in casa per trovare il miglior punto di ricezione. In genere, più in alto si appende l’antenna e più è lontana dalla TV, maggiore è la ricezione.

Leggi anche: La TV cambia canale da sola? 5 soluzioni

Compra un’antenna TV

Il modo più semplice per vedere TV senza cavo antenna è acquistare un’antenna digitale HDTV. Non tutte le antenne sono uguali. Per determinare l’antenna migliore per le tue esigenze, dovrai scoprire da quale direzione trasmettono le stazioni. Se le torri di trasmissione si trovano nella stessa direzione, è possibile utilizzare un’antenna direzionale. Un’antenna direzionale concentra la sua potenza nella direzione delle stazioni di trasmissione a cui si desidera accedere. Tuttavia, se si desidera accedere a stazioni che si trovano ampiamente nella stessa direzione ma in posizioni diverse, si consiglia un’antenna multidirezionale.

Se acquisti un’antenna direzionale con telecomando, puoi cambiare la direzione dell’antenna in base alla torre di trasmissione a cui desideri accedere in qualsiasi momento. Il problema sorge quando le torri di trasmissione si trovano in più posizioni e non vicine a un’altra. In questo caso, avrai bisogno di un’antenna omnidirezionale. Se vivi a più di 20 km da una torre di trasmissione, avrai bisogno di un’antenna più potente.

La nostra scelta migliore come antenna interna

Quando si tratta di comprare la migliore antenna interna, non possiamo che consigliare Gesobyte Amplified HD Digital TV. Come mai? Principalmente per la sua portata. Può trovare stazioni che si trovano a 250 km di distanza. Puoi goderti centinaia di programmi HDTV. Questa antenna TV è stata aggiornata con un potente amplificatore di segnale dell’amplificatore per offrirti una migliore ricezione. Abbiamo scoperto che trova segnali entro un raggio di 200 km. Questa tecnologia consente di ricevere più canali ruotando l’amplificatore in un’altra angolazione.

Ciò che amiamo di questa antenna pensata per interni è il design elegante e sottile. Disponibile nei toni classici del nero o alla moda, si fonde facilmente con l’arredamento e l’ambiente prescelto. Delicata e leggera, puoi nascondere l’antenna nella posizione desiderata. L’antenna è facilissima da installare. Basta collegarla alle porte AN/IN dell’HDTV o di un set-top box. L’antenna si alimenta semplicemente collegando il connettore USB a una porta di ricarica. Con un cavo coassiale digitale da 17 piedi, hai abbastanza flessibilità per posizionarla dove vuoi. Siediti e goditi i tuoi canali preferiti senza alcun costo. Con l’Antenna TV Digitale HD Amplificata Gesobyte, puoi finalmente vedere TV senza antenna.


Leggi anche: La TV si riavvia da sola? 5 soluzioni

Compra un dispositivo di streaming

Per televisione senza antenna, è necessario un dispositivo di streaming online. La maggior parte di questi dispositivi ti dà accesso a programmi TV e film gratuiti tramite RaiPlay, Mediaset Play Infinity, Discovery+, ecc..

  • Chromecast. E’ disponibile in due versioni: una di base, con risoluzione Full HD e permette la ricezione di contenuti provenienti da app compatibili per smartphone e tablet, la seconda versione Chromecast con Google TV, che supporta la risoluzione 4K, dotato di telecomando e permette di scaricare ed eseguire le app dal dispositivo, senza dover per forza avere uno smartphone, un tablet o un computer che facciano da “telecomando”.
  • Fire TV Stick. E’ una chiavetta HDMI, con telecomando, provvisto di un market di app interno; questo market è dotato, tra le numerose app disponibili, anche di app per lo streaming della TV digitale terrestre. Fire TV Stick è disponibile in due versioni: la versione Lite, che permette di guardare contenuti con risoluzione massima di 1080p; e la versione 4K che, invece, è dotata di supporto allo streaming in Ultra HD/4K.
  • Più o meno della stessa categoria abbiamo il Fire TV Cube, più o meno si tratta di un box multimediale completo che mette insieme le funzioni di Fire TV Stick con quelle degli altoparlanti intelligenti Amazon Echo. Anche Fire TV Cube è provvisto di un market interno e di telecomando e supporta la risoluzione Ultra HD/4K.
  • Se ti piace Apple o in particolar modo l’ecosistema iOS, puoi decidere di comprare Apple TV: è un box multimediale dotato di App Store dedicato con tutte le app di emittenti televisive sia italiane che straniere, dotato di telecomando. Apple TV: permette di ricevere contenuti anche da altri dispositivi Apple, come iPhone, iPad e Mac, grazie alla tecnologia AirPlay. Apple TV è disponibile in due versioni: troviamo la versione base, chiamata HD, che mette a disposizione degli utenti 32 GB di memoria interna e supporta lo streaming fino alla risoluzione Full HD; e la versione 4K che raddoppia la risoluzione massima fino a 4K/Ultra HD ed è disponibile con 32 o 64 GB di memoria interna.