Come vedere lo stato di WhatsApp dei nostri contatti a loro insaputa

By | Febbraio 14, 2018

Gli stati di WhatsApp sono sempre stati oggetto di polemiche, nel bene e nel male. Molti utenti sono contro questa nuova funzionalità e hanno persino creato un Change.org per Zuckerberg e compagnia per eliminare questa funzione dall’applicazione o almeno, di decidere caso per caso se averla o meno. Ma se la vogliamo o no, non ci libereremo facilmente di essa (almeno per il momento) dobbiamo per forza di cose viverci insieme.

Una delle funzioni copiateereditate da Snapchat è quello che ci fa sapere chi ha visto le nostre storie ma, è possibile vedere le storie dei nostri contatti senza che essi lo sappiano? Sì, è possibile, così come possiamo decidere chi può e chi non può vedere le nostre storie.

Vediamo in pochi semplici passaggi come possiamo vedere lo stato di WhatsApp dei nostri contatti senza che loro lo sappiano.

Come vedere lo stato di WhatsApp dei nostri contatti a loro insaputa

Come nascondere lo stato di WhatsApp

La procedura è terribilmente semplice. Per evitare che i nostri contatti sappiano che abbiamo visto i loro stati, tutto ciò che dobbiamo fare è disabilitare la conferma di lettura, che attiva le due spunte blu nei messaggi di WhatsApp.

Con questa opzione disabilitata, i nostri contatti non sapranno che abbiamo visto la loro storia, ma dobbiamo tener conto che la cosa è reciproca, quindi non possiamo sapere chi ha visto le nostre storie dal momento in cui abbiamo disattivato le conferme di lettura.

Per fare questo su Android dovremo andare alle impostazioni di WhatsApp> Account > Privacy> Conferme di lettura e disattivare. Nel caso di iOS, entriamo nelle Impostazioni> Account> Privacy> e disattiviamo anche qui le conferme di lettura.

Questa opzione può essere revocata in qualsiasi momento, ma perderemo comunque tutte le conferme di lettura.


Come bloccare WhatsApp con le impronte digitali

Come scegliere con chi condividere la mia storia su whatsapp

Se invece di volerti nascondere dagli altri, quello che vuoi è che certe persone non possano vedere le tue storie, hai anche la possibilità di farlo dall’applicazione stessa.

Per scegliere quali contatti desideriamo vedano la nostra storia su Android, possiamo selezionarli manualmente dalle impostazioni di WhatsApp> Stato> Privacy dello stato e qui scegliere chi vogliamo che ci veda o limitare la visibilità ad alcuni utenti.

Nel caso di iOS, l’itinerario è simile: Impostazioni> Account> Privacy> Stati e qui, come in Android, scegliamo chi vogliamo che ci veda. Allo stesso modo “l’invisibilità” è revocabile, possiamo anche consentire ai contatti che abbiamo selezionato di essere in grado di vedere di nuovo le nostre storie o meno.

Tutte le azioni sono reciproche e revocabili

Come si vede è abbastanza facile mantenere la privacy perché siamo sempre in grado di dare o revocare il permesso.

I virus su WhatsApp, come arrivano e come evitarli

Author: Presi Fulvio

Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Come hobby scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.