Velocità dell’otturatore

Velocità dell'otturatore

Scopri come utilizzare la velocità dell’otturatore a tuo vantaggio. La velocità dell’otturatore è la quantità di tempo in cui l’otturatore della fotocamera digitale rimane aperto quando si scatta una foto. L’impostazione della velocità dell’otturatore su una fotocamera gioca un ruolo chiave nel determinare l’esposizione di una foto particolare. Una foto sovraesposta sarà quella in cui viene registrata troppa luce, il che potrebbe significare che la velocità dell’otturatore è troppo lunga.


Qual è la migliore risoluzione per la stampa di foto?

Una foto sottoesposta è quella in cui non viene registrata abbastanza luce, il che potrebbe significare che la velocità dell’otturatore è troppo breve. Velocità dell’otturatore, apertura e ISO funzionano in tandem per determinare l’esposizione.

Come funziona l’otturatore

L’otturatore è l’elemento della fotocamera digitale che si apre per consentire alla luce di raggiungere il sensore di immagine quando il fotografo preme il pulsante di scatto. Quando l’otturatore è chiuso, la luce che attraversa l’obiettivo non riesce a raggiungere il sensore di immagine.

Pensa alla velocità dell’otturatore in questo modo: premi il pulsante di scatto e le diapositive dell’otturatore si aprono abbastanza a lungo da corrispondere all’impostazione del tempo di posa per la fotocamera prima di richiuderla.


Qualunque quantità di luce viaggia attraverso l’obiettivo e colpisca il sensore di immagine durante quel periodo è ciò che la fotocamera utilizza per registrare l’immagine.

Che cos’è l’apertura?

Misurazione della velocità dell’otturatore

La velocità dell’otturatore di solito viene misurata in frazioni di secondo, come 1/1000 o 1/60 di secondo. Una velocità dell’otturatore in una fotocamera avanzata potrebbe essere inferiore a 1/4000 o 1/8000 di secondo. Per le foto in condizioni di scarsa luminosità sono necessari tempi di posa più lunghi e possono durare fino a 30 secondi.

Se scatti con un flash, devi abbinare la velocità dell’otturatore all’impostazione del flash, in modo che i due si sincronizzino correttamente e la scena si illumini correttamente. Una velocità dell’otturatore di 1/60 di secondo è comune per le foto con flash.

Sensore di immagine CMOS – Cosa sono i sensori di immagine?

Come utilizzare la velocità dell’otturatore

Con l’otturatore aperto per un periodo di tempo più lungo, più luce può colpire il sensore di immagine per registrare la foto. Per le foto contenenti soggetti in rapido movimento sono necessari tempi di posa più brevi, evitando cosi foto sfocate.

Quando scatti in modalità automatica, la fotocamera sceglierà la migliore velocità dell’otturatore in base alla sua misurazione della luce nella scena. Se vuoi controllare tu stesso la velocità dell’otturatore, dovrai scattare in una modalità avanzata.

Nella schermata della Nikon D3300, l’impostazione della velocità dell’otturatore di 1 secondo è mostrata a sinistra. Potresti utilizzare i pulsanti della fotocamera o di un comando di chiamata per apportare le modifiche al tempo di posa.

Un’altra opzione è quella di utilizzare la modalità Priorità otturatore, in cui è possibile indicare alla fotocamera di enfatizzare la velocità dell’otturatore rispetto ad altre impostazioni della fotocamera. La modalità Priorità otturatore di solito è contrassegnata da una “S” o “Tv” sulla ghiera modalità.

Che cosa sono i megapixel?

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*