Come rimuovere le foto di WhatsApp da Google Foto

By | Dicembre 3, 2020
Come rimuovere le foto di WhatsApp da Google Foto

Faccio parte di 10 gruppi WhatsApp . Ecco … l’ho detto ad alta voce. A questo punto, potresti aver già dedotto lo stato triste della galleria del mio telefono. Dai media senza senso alle battute imbarazzanti, il mio telefono ha visto e salvato tutto. Anche se c’è un piccolo trucco ingegnoso per nascondere i media di WhatsApp dalla galleria, il danno è stato fatto molto prima. La cartella multimediale WhatsApp del mio telefono era già sincronizzata con Google Foto. Immagina il mio orrore nel vedere i vecchi file multimediali che si confrontano con le immagini del rullino fotografico.


Pulire uno spazio di archiviazione illimitato può sembrare inutile per alcuni. Tuttavia, per quelli di noi che considerano le pulizie di primavera più di un semplice affare annuale, mantenere solo le cose rilevanti è della massima importanza. Quindi sì, alcune centinaia di file multimediali inutili sono una grande bandiera rossa. Inoltre, un’app Foto pulita renderà un’esperienza fluida. Tenere solo le cose rilevanti è della massima importanza Quindi, in questo articolo, ti mostrerò un modo rapido e intelligente per rimuovere WhatsApp Photos da Google Foto.

Suggerimento: WhatsApp ora ti consente di nascondere i file multimediali direttamente tramite le Impostazioni. Abilita l’opzione “Mostra file multimediali nella galleria” nelle impostazioni della chat.

Cerca in modo intelligente i file di Whatsapp

La cosa migliore di WhatsApp è che memorizza i file multimediali in un certo formato. Se noti, i file immagine hanno IMG- [Sequence] -WA ***. Jpg come suffisso e lo stesso vale anche per i video. Quindi, il nostro compito sarebbe cercare questi file in Foto e rimuoverli manualmente.

Passaggio 1: apri Foto e digita WA nella barra di ricerca, questo farà apparire tutte le foto che hanno il nome dell’immagine di cui sopra.

Passaggio 2: premere a lungo su una foto per selezionare e senza sollevare le dita, trascinare verso il basso fino a selezionare tutte le immagini.


Tocca l’icona Elimina e il gioco è fatto! Per ora, questo sembra essere l’unico modo per aggirare.

Suggerimento: allo stesso modo, puoi anche rimuovere gli screenshot da Google Foto. Se il tuo telefono salva schermate con un suffisso particolare, cerca utilizzando la stessa parola chiave e mostra loro il cestino.

In alternativa, puoi cercare utilizzando la parola chiave * .png.

Come disattivare il backup automatico in Google Drive

Ora che hai ripulito Google Foto, devi assicurarti che non sia di nuovo pieno. Il modo migliore per farlo è disattivare la sincronizzazione di WhatsApp.

Per fare ciò, scorri verso destra per andare al menu Impostazioni e una volta lì, vai su Cartelle dispositivo> Immagini WhatsApp e disattiva il pulsante Backup e sincronizzazione. Fallo per gli altri componenti aggiuntivi di WhatsApp come i video e le GIF di WhatsApp e non una singola immagine di WhatsApp ti disturberà di nuovo!

Se vuoi che alcune immagini siano conservate per sempre nell’immenso labirinto di foto di Google, abbiamo un piccolo trucco ingegnoso per te.

Vai all’app Galleria del telefono e seleziona le immagini di cui desideri eseguire il backup. Dopo aver effettuato le selezioni, tocca il menu a tre punti nell’angolo in alto a destra e tocca Sposta in album. Seleziona Fotocamera o Rullino foto come posizione.

Ciò cambierà la posizione di tutte le immagini selezionate. Quindi, la prossima volta che ti connetti al Wi-Fi, quelle foto verranno sincronizzate automaticamente. Fantastico, no?

Libera spazio di archiviazione sul dispositivo

Anche in questo caso, foto e file multimediali intasano la memoria del telefono. Quindi ha senso che le foto di cui è già stato eseguito il backup non occupino spazio non necessario sul telefono.

Tutto quello che devi fare è andare su Impostazioni e toccare l’opzione Libera spazio di archiviazione del dispositivo. In alternativa, puoi toccare l’icona Backup completato nella home page.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.