WhatsApp non funziona? Ecco 5 semplici soluzioni da provare

By | Luglio 16, 2019
WhatsApp non funziona? Ecco 5 semplici soluzioni da provare

Perché WhatsApp non funziona oggi? Sembra che oggi Whatsapp sia temporaneamente non disponibile. WhatsApp ha smesso di funzionare e non sai perché? Se non ricevi nessun messaggio, non ottieni nessuna notifica o c’è qualche altro errore sconosciuto nell’applicazione WhatsApp, segui questi semplici passaggi per fare in modo che Whatsapp torni di nuovo funzionare normalmente.


Ci sono alcuni possibili motivi per cui WhatsApp non funziona sul tuo dispositivo Android. Per fortuna, tutti possono essere risolti in tempi relativamente brevi. Se l’app si arresta in modo anomalo, non è possibile inviare messaggi o si verificano altri problemi, è sufficiente seguire i suggerimenti riportati di seguito per riavviare e riattivare l’app.

Fase 1: ridurre i problemi

Se WhatsApp non funziona sul tuo telefono Android, la prima cosa da fare è controllare se il problema è tuo oppure è di WhatApp. Puoi farlo visitando uno dei siti Web che segnalano se WhatsApp è inattivo e in quali Paesi. Puoi controllare alcuni di questi siti web tramite i link qui sotto:

Se uno (o tutti) siti web dichiarano che il servizio è inattivo nel tuo Paese, non c’è molto che puoi fare, puoi solo aspettare fino a che WhatsApp non risolve il problema. Sfortunatamente, i blocchi di WhatsApp non sono rari così come per altri servizi popolari come FacebookYouTube e Twitter.

Passo 2: controlla la tua connessione internet

Se non ci sono segnalazioni di un’interruzione di WhatsApp, il problema deve essere tuo allora. Per provare a risolvere, la prima cosa da fare è controllare le basi, che, in questo caso, è rappresentata dalla tua connessione internet. Inizia spegnendo e riaccendendo il Wi-Fi per vedere se questo procedimento riattiva la connessione ad internet. Senza fortuna? Allora prova a visitare un sito Web a caso su Internet o a riprodurre un video su YouTube, solo così puoi vedere hai un problema con la tua connessione.

Se non riesci ad accedere a Internet, potresti essere troppo lontano dal tuo router o stai riscontrando altri problemi relativi al Wi-Fi. Puoi consultare il nostro post dedicato su come risolverli qui o semplicemente passare ai dati mobili per accedere subito a WhatsApp. Problema risolto!

Fase 3: forzare l’arresto dell’app e cancellare la cache

Se WhatsApp non funziona ancora, eseguire un arresto forzato e svuotare la cache sul dispositivo potrebbe risolvere il problema. Un arresto forzato fondamentalmente elimina il processo Linux per l’app e svuotando la cache si elimina i file temporanei che l’app ha memorizzato.

Se vuoi approfondire come cancellare i processi memorizzati nella cache, abbiamo un post dedicato sull’argomento – dai un’occhiata qui.

Per eseguire un arresto forzato dell’app, vai alle impostazioni del tuo dispositivo e tocca App. Quindi scorri verso il basso fino a trovare WhatsApp, aprilo e poi tocca il pulsante di arresto forzato in alto. Per svuotare la cache, toccare l’opzione Archiviazione sotto e poi selezionare l’opzione Cancella cache. Una volta fatto, avvia WhatsApp e controlla se funziona come dovrebbe ora.

Passaggio 4: aggiorna WhatsApp o reinstallalo

Il tuo problema relativo a WhatsApp potrebbe essere causato da un bug nell’app. La cosa migliore da fare è aggiornare Whatsapp all’ultima versione andando sul Play Store, recati alla scheda Le mie app e giochi, quindi tocca il pulsante Aggiorna accanto a WhatsApp, se disponibile.

Se questo non risolve il problema o non è disponibile alcun aggiornamento, la soluzione migliore è eliminare l’app dal dispositivo e reinstallarla. Sono sicuro che sai come fare, ma nel caso tu sia un principiante Android, puoi consultare la nostra guida su come eliminare app dal tuo telefono facendo clic qui.

Passaggio 5: disattivare VPN

Le VPN sono fantastiche. Ti permettono di nascondere la tua identità online, ignorare le restrizioni sui contenuti di alcuni paesi e servizi come Netflix e accedere a WhatsApp in paesi in cui non è disponibile. Tuttavia, una VPN può anche essere la ragione per cui WhatsApp non funziona per te.

Mi sono imbattuto in segnalazioni di utenti che affermano di non poter effettuare chiamate tramite WhatsApp quando hanno una VPN attivata e hanno riscontrato un sacco di altri problemi. Quindi, se hai attivato una VPN mentre provi ad accedere a WhatsApp, basta che ti scolleghi e verificare se cosi facendo hai risolto il tuo problema.

Conclusione

Eccoci qui: questi sono i cinque passaggi da eseguire se si verificano problemi con WhatsApp. Spero che uno dei nostri consigli ti abbia aiutato a risolvere il problema. Se hai trovato altre soluzione per quando WhatsApp non funziona, fatecelo sapere nei commenti!

Consiglio da parte di Giuseppe

Disinstallare qualsiasi task killer che è stato installato.

I cosiddetti “Task Killer” migliorano le prestazioni della batteria, ma interferiscono anche con il funzionamento di molte applicazioni, tra cui WhatsApp. Se l’applicazione di messaggistica non funziona normalmente, disinstallare qualsiasi task killer installato per far funzionare di nuovo WhatsApp.

Author: Fulvio Presi

Mi chiamo Fulvio. Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.