Whatsapp non ripristina backup su iPhone, 9 soluzioni

By | Marzo 14, 2022
Whatsapp non ripristina backup su iPhone

L’acquisto di un nuovo telefono comporta il ripristino del backup delle app e dati sul nuovo telefono. La procedura è semplice su iPhone se hai un backup dei tuoi dati su iCloud. Tuttavia, un’app con cui potresti avere problemi durante il ripristino di un backup è WhatsApp. A volte, il backup di Whatsapp non funziona e quindi si blocca. Questo può diventare fastidioso poiché non puoi avere le tue chat, foto e video sul tuo nuovo iPhone. Per fortuna, puoi seguire alcuni semplici passaggi per risolvere l’errore di Whatsapp che non ripristina il backup.

1. Utilizza una connessione WiFi stabile

I backup di WhatsApp sono generalmente di grandi dimensioni grazie a chat e file multimediali come foto, video e note vocali. Pertanto, è meglio ripristinare il backup di WhatsApp mentre sei connesso a una rete WiFi stabile. Il download di un file di backup tramite dati mobili può richiedere molto tempo e persino non riuscire se la connessione è instabile.

2. Verifica lo spazio su iCloud

Può sembrare strano, ma devi disporre di uno spazio di archiviazione iCloud adeguato per scaricare un backup e ripristinarlo sul tuo iPhone. WhatsApp consiglia di avere almeno il doppio della dimensione del backup come spazio di archiviazione gratuito su iCloud. Ecco come puoi verificare lo spazio di archiviazione gratuito su iCloud ed eliminare i file non necessari.

  1. Apri l’app Impostazioni sul tuo iPhone e tocca il tuo nome visualizzato in alto. Questo aprirà le tue impostazioni iCloud.
  2. Ora tocca iCloud.
  3. Qui verrà visualizzata la quantità di spazio di archiviazione occupato. Per controllare le dimensioni del backup di WhatsApp, seleziona l’opzione Gestisci spazio di archiviazione.
  4. Ora vedrai un elenco di app e servizi disposti in ordine decrescente rispetto alla dimensione occupata su iCloud. Cerca WhatsApp in questo elenco e puoi vedere lo spazio di archiviazione occupato accanto ad esso. Questa è la dimensione del backup di WhatsApp.

Assicurati che lo spazio libero su iCloud sia almeno 2 volte più grande della dimensione del tuo backup di WhatsApp. In caso contrario, puoi liberare spazio di archiviazione iCloud sul tuo iPhone eliminando i file non necessari.

3. Verifica quanto spazio a disposizione hai su iPhone

Hai bisogno di spazio libero sul tuo iPhone per ripristinare il backup su Whatsapp, oltre ad avere spazio di archiviazione gratuito disponibile su iCloud. In caso contrario, i file multimediali non possono essere scaricati nella memoria del telefono e Whatsapp non ripristina il backup. Ecco come verificare lo spazio di archiviazione disponibile sul tuo iPhone.

  1. Apri l’app Impostazioni sul tuo iPhone e vai su Generali.
  2. Seleziona Archiviazione iPhone.
  3. Sarai in grado di vedere lo spazio di archiviazione rimanente sul tuo iPhone nella parte superiore dello schermo.

Assicurati come prima, che sia 2 volte la dimensione del backup di WhatsApp. Se lo spazio di archiviazione disponibile è poco, puoi liberare spazio sul tuo iPhone e quindi provare a ripristinare il backup di WhatsApp.

4. Assicurati che Whatsapp abbia accesso a iCloud

WhatsApp deve avere accesso al tuo account iCloud per poter ripristinare foto, chat e note vocali sul tuo iPhone. Ecco come concedere l’accesso a WhatsApp.


  1. Apri l’app Impostazioni sul tuo iPhone e tocca il tuo nome visualizzato in alto. Questo aprirà le tue impostazioni iCloud.
  2. Ora tocca iCloud.
  3. Scorri verso il basso per trovare WhatsApp e abilita l’interruttore accanto ad esso.

5. Rimuovi account iCloud e accedi di nuovo

Se Whatsapp non si ripristina da iCloud, lo stesso potrebbe avere problemi di sincronizzazione con il tuo iPhone. In tal caso, WhatsApp non ripristinerà il tuo backup. Puoi provare a disconnetterti da iCloud e ad accedere nuovamente per vedere se risolve il problema. Ecco come fare.

  1. Apri l’app Impostazioni sul tuo iPhone e tocca il tuo nome visualizzato in alto. Questo aprirà le tue impostazioni iCloud.
  2. Scorri verso il basso e troverai l’opzione Esci. Toccalo.
  3. Inserisci la password dell’ID Apple e seleziona Disattiva nell’angolo in alto a destra. Verrai disconnesso dall’account iCloud.
  4. Troverai l’opzione Accedi nello stesso menu. Toccalo e accedi nuovamente al tuo account Apple.

Attendi un po’ e prova subito a ripristinare il backup di WhatsApp.

6. Aggiorna Whatsapp manualmente

A volte, una versione difettosa di un’app può causare problemi. Vai all’App Store e controlla se hai un aggiornamento disponibile per WhatsApp. Aggiorna l’app e vedi se riesci a ripristinare il backup. Ecco come aggiornare Whatsapp sul tuo iPhone.

  1. Apri l’App Store sul tuo iPhone e tocca l’immagine del display nell’angolo in alto a destra.
  2. Scorri verso il basso per visualizzare un elenco di tutti gli aggiornamenti in sospeso. Seleziona l’opzione Aggiorna accanto all’app che desideri aggiornare.

7. Passa alla versione stabile di Whatsapp

La versione beta di WhatsApp può introdurre nuove funzionalità, ma bug e problemi tecnici spesso accompagnano questa versione. Ciò potrebbe impedirti di ripristinare un backup. Disinstalla WhatsApp beta dal tuo iPhone e reinstalla una versione stabile dell’app dall’App Store.


8. Aggiorna iOS

Il problema potrebbe non essere con WhatsApp ma con il software del tuo iPhone. Il modo migliore per risolvere questo problema è aggiornare la versione iOS sul tuo iPhone. Ecco come fare.

  1. Vai all’app Impostazioni sul tuo iPhone e seleziona Generali.
  2. Tocca Aggiornamento software.
  3. Se è disponibile un nuovo aggiornamento, verrà elencato lì. Seleziona Installa e attendi il completamento dell’installazione.

9. Forza il riavvio di iPhone

Un riavvio forzato a volte può risolvere problemi con il tuo iPhone. Se nessuna delle soluzioni di cui sopra ha funzionato per te, ecco come puoi forzare il riavvio del tuo iPhone e vedere se risolve il tuo problema.

  • iPhone 6s o precedenti: tieni premuti contemporaneamente il pulsante Home e il pulsante di accensione e rilascia quando vedi il logo Apple.
  • Per iPhone 7: tieni premuto il tasto di riduzione del volume e il pulsante di accensione. Rilascia quando vedi il logo Apple.
  • Per iPhone 8 e versioni successive: premi e rilascia il tasto volume su, premi e rilascia il tasto volume giù, quindi tieni premuto il pulsante laterale finché non vedi il logo Apple.
Author: Presi Fulvio

Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Come hobby scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!