WiFi non funziona, alcune semplici soluzioni

Wi Fi non funziona

Il Bluetooth ama interferire con le reti WiFi, principalmente perché entrambi inviano segnali su una frequenza radio a 2,4 GHz e questo potrebbe essere il motivo per cui il WiFi non funziona. A volte il Bluetooth interrompe completamente l’accesso a Internet, mentre in altri casi rallenta notevolmente la velocità. Per risolvere il problema, cambia la frequenza del modem alla 5GHz. Questo è facile da provare. Disattiva il Bluetooth sul tuo dispositivo se è attivo e verifica se ora il Wi Fi non funziona ancora. In tal caso, la nostra raccomandazione è di passare il router da una banda da 2,4 GHz a una banda da 5 GHz, se supportata, che dovrebbe consentire di utilizzare il Bluetooth sul dispositivo senza che ciò causi problemi connessione wifi. Puoi modificarlo nelle impostazioni del tuo router.


Leggi anche: Come eliminare aggiornamenti Windows

Se il WiFi non si connette, perché non provare la soluzione più semplice?

Non trascurare mai le soluzioni semplici. Spesso cerchiamo metodi complicati e geniali, ma se non funziona wifi, uno dei classici rimedi potrebbe essere la cura. Innanzitutto devi disattivare e riattivare la connessione sul tuo modem spegnendo e riaccendendo poi devi fare la stessa cosa sul tuo dispositivo. Apri il menu Impostazioni rapide con un gesto verso il basso dalla parte superiore dello schermo e seleziona l’icona WiFi per disattivarlo. Se il menu a discesa non offre questa icona, apri il menù delle applicazioni, vai alle Impostazioni e aprilo da lì.

Il Wi Fi non funziona? Riavvia il modem /router e il dispositivo

Se il wireless non funziona cosa posso fare? Questa è una semplice soluzione che è nota per risolvere molti problemi legati alla tecnologia. Inizia riavviando il modem: scollega tutti i cavi dal dispositivo e attendi qualche minuto. Dopo averlo ricollegato, attendere un minuto o due per la configurazione del dispositivo. Durante l’attesa, vai avanti e riavvia il tuo telefono, tablet, laptop o qualsiasi altro dispositivo che stai utilizzando. Una volta eseguito il backup del dispositivo e del router, attiva il Wi-Fi per vedere se il problema è stato risolto. In caso contrario, è tempo di passare al passaggio successivo.

Se il riavvio del modem non ha funzionato prova a riavviare i dispositivi collegati, se nemmeno questo dovesse funzionare non ti resta che ripristinare modem / router. Resetta il modem / router. Come resettare il modem o il router con facilità

Altre soluzioni da provare se il wifi non si attiva

Se nessuna delle correzioni finora ha funzionato, ce ne sono alcune altre che puoi provare. Abbiamo elencato alcune delle più comuni di seguito:

  • Avvicinati: il motivo per cui il tuo Wi Fi non funziona potrebbe essere perché sei troppo lontano dal modem. Prendi il tuo dispositivo e portalo il più vicino possibile al router, quindi prova a connetterti online.
  • Risolvi i problemi: se non va il wifi su Windows, fai clic con il pulsante destro del mouse sull’icona Wi-Fi nella barra delle applicazioni, seleziona l’opzione “Risolvi problemi” e attendi che il dispositivo esegua le sue operazioni. L’intero processo richiede meno di un minuto per il completamento e finora ha risolto i miei problemi wifi molte, molte volte.
  • Dimentica la rete Wi-Fi e riconnetti: questa è un’altra soluzione rapida e semplice. Il processo varia a seconda del dispositivo e del sistema operativo, ma se si utilizza un telefono Android, trovare l’opzione Wi-Fi nelle impostazioni e selezionare la rete. Verrà quindi visualizzata una finestra sullo schermo con alcune informazioni che contengono anche il pulsante “Dimentica”. Tocca il pulsante, quindi riconnettiti alla stessa rete con la tua password.
  • Esegui un ripristino delle impostazioni predefinite: questa è tutt’altro che la migliore opzione disponibile, ma se non funziona nient’altro, un ripristino delle impostazioni predefinite potrebbe risolvere il problema con la connessione wifi non funziona. Eliminerà tutti i dati dal dispositivo, inclusi i bug del software che potrebbero causare i problemi di connessione, e ripristinerà tutto alle sue impostazioni originali. Ma prima di percorrere questa strada, assicurati di eseguire il backup dei dati sul tuo dispositivo. Come ripristinare Android. Come ripristinare iPhone. Come ripristinare Windows.

Il wifi non va ancora!

Hai provato tutte le soluzioni elencate in questo post ma hai ancora problemi di connessione wifi? In tal caso, è possibile che tu debba effettuare una chiamata. Ma prima di farlo, prova a capire se il problema riguarda il tuo dispositivo o il modem. Prova a connettere il maggior numero possibile di dispositivi alla tua rete Wi-Fi. Se nessuno di essi è in grado di collegarsi online, il problema riguarda il router o la rete. Ma se solo uno di loro non riesce a connettersi, è probabile che ci sia qualcosa di sbagliato in quel dispositivo specifico. Nel primo caso, chiama il tuo operatore. Può verificare se nella tua area sono in corso lavori che causano interferenze con la rete o se c’è un problema con il tuo router. Se la colpa è del modem o del router, il tuo ISP invierà un tecnico per sostituirlo – questo è successo a me tre volte in due anni. Se il tuo dispositivo è responsabile dei problemi con wifi che stai riscontrando, dovrai farlo riparare. In questo caso, chiama il produttore se il dispositivo se ancora in garanzia o il rivenditore.

Problemi nel trovare indirizzo IP

Non riesco a collegarmi a Internet per problemi con l’acquisizione di un indirizzo IP. Sei intrappolato nelle grinfie di un ciclo infinito durante il processo di autenticazione? A volte il modem wifi non funziona perché non riesce a portare a termine questo processo. Abbiamo a disposizione un’altra soluzione scarica WiFi Fixer per Android leggi questo articolo se invece hai un iPhone. L’applicazione ripristina i file di sistema Wi-Fi e alcuni servizi essenziali per il corretto funzionamento della rete. WiFi Fixer si prenderà cura del tuo dispositivo quando tenta di acquisire un indirizzo IP. È un’app particolarmente facile da usare, non molto carina, ma una volta capito come funziona e visto il breve tutorial, WiFi Fixer ti aiuterà a risolvere i problemi con la tua connessione. Leggi questo articolo se non funziona WiFi su Windows e leggi questo articolo se il Wi Fi non funziona su MAC.


Leggi anche: Come eseguire pulizia disco rigido PC Windows e MAC

Problemi con WiFi lento

Quindi sei finalmente in grado di connetterti???, ma la velocità è così bassa che non puoi nemmeno navigare sul web? Se si è connessi a una rete Wi-Fi pubblica, il problema potrebbe essere semplicemente la congestione della rete: troppi utenti contemporaneamente. Se si è sicuri che il modem / router funzioni correttamente, che il segnale è abbastanza forte e che non ci sono interferenze, esegui il controllo della velocità della connessione sul tuo dispositivo. Si tratta di un servizio affidabile e accurato che, in pochi secondi, ti mostrerà la tua velocità di download e upload effettivi e il ping, aiutandoti a identificare il problema.

Queste sono alcune delle soluzioni più basilari e comuni per i problemi Wi Fi, anche se non sono le uniche. Qualcuna di queste ha risolto i tuoi problemi di connessione? Facci sapere quale nei commenti!

Presi Fulvio

Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Come hobby scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.