Come ibernare il PC, tutti i metodi

By | Giugno 9, 2022
ibernare il PC

La modalità Sospensione preserva la durata della batteria e consente agli utenti di salvare app e documenti aperti. La funzione è posizionata nel menu Start con i vecchi sistemi operativi Windows. Tuttavia, è vistosamente assente dal menu Start di Windows 11. Fortunatamente, ibernare il PC sui computer Windows è relativamente semplice.

Leggi anche: Come collegare joystick PS3 su PC

Come ibernare il PC Windows 10

Per ibernare il PC Windows 10, vai su Impostazioni> Sistema> Alimentazione e sospensione. Quindi scorrere verso il basso sul lato destro e fare clic sul collegamento “Impostazioni alimentazione aggiuntive”. Questo aprirà Opzioni risparmio energia nel classico Pannello di controllo. Dalla colonna di sinistra, fai clic sul collegamento “Scegli cosa fanno i pulsanti di accensione”. Successivamente, vedrai alcune diverse impostazioni di spegnimento e impostazioni di alimentazione e pulsanti. Nella sezione “Impostazioni di spegnimento”, dovresti vedere un elenco di opzioni aggiuntive come Avvio rapido, Sospensione e Ibernazione. Ma tutte queste opzioni sono probabilmente disattivate. Per rendere disponibile Hibernate, fai clic sul collegamento “Modifica le impostazioni attualmente non disponibili” .

Dopo aver fatto clic sul collegamento, tali opzioni dovrebbero diventare disponibili. Seleziona la casella Sospensione (o altre impostazioni di spegnimento che desideri disponibili) e assicurati di fare clic sul pulsante Salva modifiche. Questo è tutto ciò che c’è da fare. La prossima volta che apri il menu Start e selezioni il pulsante di accensione, vedrai che “Ibernazione PC” ora disponibile nel menu. Verrà inoltre elencato se fai clic con il pulsante destro del mouse sul pulsante Start ( tasto Windows + X ) e vai su “Spegni o esci” nel menu. Vale anche la pena notare che il metodo della vecchia scuola di utilizzare la scorciatoia da tastiera Alt + F4 dal desktop funziona ancora.

Leggi anche: Come usare telefono come webcam PC

Come abilitare la modalità ibernazione PC Windows 11

È possibile utilizzare il prompt dei comandi per attivare la funzione. Fai clic su “Start” sul desktop. Digita “Prompt dei comandi” nella barra di ricerca e seleziona il primo risultato. Scegli “Esegui come amministratore” dall’elenco delle opzioni. Digita “powercfg / availablesleepstates” nella finestra del prompt dei comandi per controllare lo stato di ibernazione del tuo computer e tocca “Invio”. Trova l’opzione “Ibernazione” e verifica se è disattivata. Per attivare la funzione di ibernazione PC, digita “powercfg /hibernate on” nella finestra del prompt dei comandi e premi “Invio”.

Una volta completata questa attività, il tuo PC dovrebbe entrare in modalità Sospensione. Tieni presente che questa funzione potrebbe non funzionare su tutte le configurazioni di sistema. Se hai difficoltà ad attivare la modalità ibernazione computer, potrebbe non essere disponibile. Il problema di solito deriva dalle impostazioni di Windows 11. Ad esempio, un driver della scheda grafica obsoleto di solito non è compatibile con questo stato di alimentazione. Quando aggiorni il driver e installi l’ultima versione, non dovresti avere difficoltà a ibernare il PC sul tuo PC Windows 11. 

Un altro problema che gli utenti a volte devono affrontare è che il loro sistema supporta l’ibernazione, ma la modalità è disabilitata su UEFI (Unified Extensible Firmware Interface). In questo caso, dovrai accedere alla scheda madre e riprogrammare il firmware seguendo le istruzioni del produttore. Inoltre, assicurati che la funzione di sospensione ibrida sia disabilitata poiché potrebbe impedirti di attivare l’ibernazione del PC. Se l’hardware è il problema e non è in grado di supportare la modalità Sospensione, prendere in considerazione l’aggiornamento a un hardware compatibile con le funzionalità più avanzate del sistema operativo Windows.

Leggi anche: I migliori controller per PC

Come aggiungere ibernazione PC al menu di spegnimento in Windows 11

Per un rapido accesso a questa funzione, puoi aggiungerla al menu di accensione di Windows. Premi “Avvia” dal desktop. Digita “Pannello di controllo” nella casella di ricerca e tocca il risultato in alto per avviare il programma. Seleziona “Hardware e suoni” dall’elenco delle opzioni e scegli “Opzioni risparmio energia”. Passa al riquadro di sinistra e fai clic su “Scegli cosa fa la chiusura del coperchio”. (L’opzione a volte appare come “Scegli cosa fanno i pulsanti di accensione” sui computer desktop.) Tocca “Modifica impostazioni attualmente non disponibili” per regolare le impostazioni di spegnimento. Vai alle impostazioni di spegnimento nella parte inferiore della finestra e seleziona “Ibernazione” dall’elenco delle opzioni. Premi “Salva modifiche”. Dopo aver registrato queste modifiche, l’opzione “Ibernazione PC” apparirà quando apri il menu di alimentazione.


Author: Presi Fulvio

Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Come hobby scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.