Windows 11 sta arrivando: ecco tutto ciò che devi sapere

By | Agosto 6, 2021
Windows 11

Windows 11 sta arrivando: ecco tutto ciò che devi sapere sul prossimo importante aggiornamento del tuo PC. Windows 11 offre nuove app, nuovi strumenti e un nuovo look. Windows 11 è la versione più recente del sistema operativo Windows e probabilmente verrà lanciata a ottobre.


La maggior parte degli utenti sarà in grado di eseguire l’aggiornamento a Windows 11 gratuitamente, ma non funzionerà su tutti i computer. Da un nuovo menu Start a una grafica migliorata, ecco tutto ciò che devi sapere prima che Windows 11 venga rilasciato.

Nel giugno 2021, Microsoft ha annunciato ufficialmente l’imminente rilascio di Windows 11, l’ultima edizione principale del proprio sistema operativo Windows. Le nuove edizioni di Windows sono un grande evento. Sono passati sei anni dal rilascio di Windows 10 e il mondo dei computer è cambiato molto da allora.

Ma cosa significherà Windows 11 per te? Qual è la differenza tra esso e il sistema operativo che hai ora? E il tuo computer è pronto per l’aggiornamento? Facciamo un tuffo profondo in Windows 11.

Windows 11: cosa aspettarsi

Come successore di Windows 10, Windows 11 segna il primo importante aggiornamento della piattaforma Windows dal 2015.

Ogni versione di Windows viene fornita con le proprie modifiche e nuove funzionalità. Detto questo, la maggior parte delle nuove funzionalità di Windows 11 sono estetiche. Windows 11 sembra più diverso da qualsiasi versione di Windows precedente, il che potrebbe frustrare alcuni utenti di lunga data. Ecco cinque grandi funzionalità in arrivo su Windows 11:

  • Nuovo design del menu Start e della barra delle applicazioni: il menu Start si sposta in basso al centro dello schermo invece che nell’angolo in basso a sinistra. Inoltre, non puoi più spostare la barra delle applicazioni ai lati o nella parte superiore dello schermo.
  • Supporto desktop virtuale migliorato: i desktop virtuali ti consentono di avere più di un desktop sullo stesso schermo. Windows 11 ti consentirà di rinominare questi desktop, dare loro sfondi personalizzati e passare da uno all’altro più rapidamente.
  • Microsoft Store rinnovato con supporto per Android: è stato completamente riprogettato e ora include app Android. Ciò significa che se hai un’app preferita sul tuo telefono Android, ad esempio TikTok, sarai in grado di caricarla sul tuo PC.
  • Strumenti multitasking “Snap Layout”: un nuovo menu ti consente di organizzare rapidamente e più liberamente tutte le tue app sullo schermo contemporaneamente. Puoi lasciare che ogni app occupi un quarto dello schermo, un’app la metà e altro ancora.
  • Grafica migliore: sotto il cofano, la tecnologia HDR automatica offre a giochi e app una grafica più vivace e DirectStorage riduce i tempi di caricamento.

Data di rilascio di Windows 11

Non esiste una data di rilascio ufficiale per Windows 11. Ma tutti i segnali puntano a ottobre 2021.

Questo ottobre, i rivenditori inizieranno a vendere computer con Windows 11 installato. Gli attuali utenti di Windows 10 potranno eseguire l’aggiornamento gratuitamente all’inizio del 2022.

Ad un certo punto, Microsoft inizierà a vendere Windows 11 da solo, probabilmente per circa € 100 a € 200. Ma Microsoft non ha ancora fornito alcuna informazione al riguardo.


Se sei impaziente, puoi scaricare subito la build “Insider” di Windows 11. Questa è una versione beta che non ha tutte le funzionalità che vedrai nella versione finale. Per ulteriori informazioni su come ottenerlo, consulta la nostra sezione di seguito.

Come aggiornare Windows 10 a Windows 11

Requisiti di sistema di Windows 11

Se hai acquistato o costruito il tuo computer negli ultimi cinque anni, ci sono buone probabilità che tu possa eseguire l’aggiornamento a Windows 11. Ecco le specifiche esatte di cui avrai bisogno:

Componente del computer Cosa ti serve per Windows 11
Processore (CPU) Un processore a 64 bit compatibile con due o più core e una velocità di almeno 1 Ghz; o un sistema su un chip(SoC)
Memoria (RAM) Almeno 4 GB
Spazio di archiviazione Almeno 64 GB: ne serviranno di più per gli aggiornamenti futuri
Grafica Compatibile con DirectX 12 o successivo, con un driver WDDM 2.0
Scheda madre UEFI, compatibile con Secure Boot
Altri requisiti Modulo TPM 2.0, monitor HD più grande di 9” in diagonale

Puoi trovare le statistiche individuali del tuo computer in diversi modi. Se hai acquistato un PC precostruito, consulta il manuale o contatta il produttore. Se hai costruito il tuo PC o non sai quale modello hai acquistato, dovrai passare attraverso Gestione dispositivi e cercare i componenti del tuo computer.


Il modulo TPM 2.0 sarà un punto critico per alcuni utenti. Il Trusted Platform Module è un dispositivo che ha lo scopo di proteggere i tuoi dati e assicurarsi che la tua versione di Windows sia “autentica”. Microsoft lo sta includendo per reprimere gli utenti che eseguono versioni piratate di Windows e incoraggiarli a utilizzare più app Microsoft ufficiali.

Per verificare se disponi di un TPM 2.0, accedi a un account amministratore, premi il tasto Windows + R e cerca tpm.msc. Nella finestra che appare, se vedi Il TPM è pronto per l’uso, hai un modulo TPM. Se dice anche Versione specifica: 2.0, hai un modulo TPM 2.0 funzionante.

Se ti dice che non hai un modulo TPM installato, assicurati anche di controllare il BIOS del tuo computer. Il tuo TPM potrebbe essere semplicemente disabilitato.

In alternativa, puoi utilizzare un’app che eseguirà la scansione del tuo PC e ti dirà se è possibile eseguire l’aggiornamento. Microsoft aveva rilasciato il proprio strumento per questo, ma dopo che gli utenti hanno segnalato risultati imprecisi, l’hanno rimosso. Nel frattempo, controlla l’app open source “WhyNotWin11”: scorri verso il basso fino a Download e fai clic su Scarica l’ultima versione stabile.

Cosa succede se il mio computer non può eseguire Windows 11?

Se non hai la configurazione corretta per Windows 11, niente panico. Windows 10 è ancora un buon sistema operativo: c’è un motivo se è stato lo standard del settore per sei anni.


Microsoft ha promesso di continuare a supportare gli utenti di Windows 10 con aggiornamenti e supporto tecnico almeno fino al 14 ottobre 2025. Quindi non sentirti sotto pressione per acquistare un nuovo PC solo per Windows 11.

Come risolvere l’errore “Questo PC non può eseguire Windows 11”

Come installare la versione beta di Windows 11

In vista del rilascio pubblico di Windows 11, Microsoft consente agli utenti di scaricare Windows 11 Insider Build. Questa è una versione del sistema operativo in lavorazione che include la maggior parte delle funzionalità principali della versione finale.

La versione beta di Windows 11 viene distribuita tramite il programma Windows Insider. Per iscriverti, vai a questa pagina e fai clic sull’opzione Registrati. Dovrai accedere con il tuo account Microsoft esistente.

Quando utilizzi la versione beta di Windows 11, ti potrebbe essere chiesto di condividere un feedback con Microsoft. Non è necessario farlo, ma è un ottimo posto per suggerire nuove funzionalità.