Windows non può essere installato in questa unità, come risolvere

By | Agosto 11, 2020
Windows non può essere installato in questa unità

Windows non può essere installato in questa unità, impossibile installare Windows nel disco. Per il disco selezionato è impostato un tipo di partizione GPT. Di solito questo è il problema che incontriamo quando andiamo ad effettuare una nuova installazione di Windows, anche in un disco vuoto. Questo tipo di errore, Windows non può essere installato in questa unità, me lo sono trovato davanti mentre stavo per installare Windows su un computer Free DOS, completamente vuoto.

Appena ho acceso il computer mi sono trovato davanti Free DOS che mi chiedeva di inserire la data e l’ora, ma una vocina mi diceva che c’era qualcosa si strano, allora mi sono messo sul computer e ho fatto alcune ricerche su Google. Ops, se sei arrivato a cercare come risolvere questo errore, vuol dire che i primi passi li hai già fatti.

Windows non può essere installato in questa unità, come risolvere

Allora vediamo come risolvere il problema “Impossibile Installare Windows nel Disco?”, perché non si tratta di un errore ma di apportare una modifica alla configurazione per eseguire una nuova installazione di Windows. Seguite attentamente la procedura che segue, e vedrete che risolverete il problema in un attimo.

Se stai tentando di installare Windows sul tuo computer e visualizzi l’errore “Impossibile installare Windows su questo disco, il disco selezionato ha uno stile di partizione GPT“, significa che dovrai fare alcune modifiche appropriate per installare il sistema operativo sul tuo nuovo computer.

Ciò si verifica quando la partizione del disco rigido non corrisponde a quello del dispositivo USB avviabile che contiene i file di installazione del sistema operativo. GPT è un sistema di tabella delle partizioni introdotto nei nuovi sistemi di tipo UEFI basati su BIOS.

Questo stile di partizioni è consigliato nelle apparecchiature di nuova generazione e per i dischi rigidi con grandi capacità di archiviazione, poiché ci consente di eseguire più partizioni primarie su di esse (fino a 128) e offre una maggiore sicurezza contro la perdita del formato del disco, poiché replica la tabella delle partizioni sia all’inizio che alla fine dell’unità.

La soluzione in questi casi è simile e vedremo tutte le possibilità di seguito.

  1. Avviare la routine di installazione di Windows.
  2. Quando viene visualizzata la schermata “Dove si desidera installare Windows?”, caricare il driver SAS dalla chiave USB come richiesto. Se l’unità supera i 2 TB e deve essere convertita in GPT, passare alla sezione successiva.
  3. Nella schermata successiva, vengono visualizzati il disco rigido e le eventuali partizioni precedenti. Se l’unità non viene visualizzata, verificare di aver installato il driver SAS corretto.
  4. Se vengono mostrate le partizioni precedenti, evidenziarle una a una e cliccare su Elimina fino ad avere una sola partizione con la didascalia “Spazio non allocato”.
  5. Cliccare su Nuova, dovrebbe essere visualizzata una partizione delle dimensioni appropriate. Cliccare su OK e si dovrebbero vedere 3 partizioni: una partizione di sistema da 100 MB, una MSR da 128 MB per GPT, e la partizione di grandi dimensioni.
  6. Evidenziare la partizione di grandi dime

Se l’errore Windows non può essere installato in questa unità, come risolvere, si verifica ancora, o se l’unità deve essere convertita in GPT, procedere come segue:

  1. Quando viene visualizzata la schermata “Dove si desidera installare Windows?”, caricare il driver SAS dalla chiave USB come di consueto. L’unità dovrebbe essere visualizzata nella finestra.
  2. Premere Maiusc+F10 oppure se non funziona Fn+Shift+F10. Il tasto Shift sta per il tasto maiuscolo.
  3. Nel prompt dei comandi, digitare diskpart e premere Invio.
  4. Una volta caricato Diskpart, digitare list disk e premere Invio.
  5. Individuare il disco rigido per dimensione. Avrà accanto un numero (in genere 0 o 1). Digitare select disk # e premere Invio (# è il numero dell’unità disco rigido).
  6. Digitare clean e premere Invio. Dovrebbe essere visualizzato un messaggio indicante la riuscita della pulizia.
  7. Digitare convert gpt e premere Invio. Dovrebbe essere visualizzato un messaggio indicante l’avvenuta conversione. Digitare exit e premere Invio, quindi chiudere la finestra dei comandi.
  8. Cliccare su Aggiorna. Dovrebbe essere visualizzata una sola unità, elencata come Spazio non allocato.
  9. Evidenziare l’unità e cliccare su Nuova. La dimensione appropriata dovrebbe essere visualizzata. Cliccare su OK; si dovrebbero vedere 3 partizioni: una partizione di sistema da 100 MB, una da 128 MB e la partizione di grandi dimensioni.
  10. Evidenziare la partizione di grandi dimensioni e cliccare su Aggiorna. Questo dovrebbe legare nuovamente il driver SAS all’unità. Cliccare su Avanti per avviare il processo.

Questi sono i metodi più veloci per risolvere l’errore Windows non può essere installato in questa unità, come risolvere durante l’installazione di Windows sul nostro computer. Con questi metodi non avrai problemi a installare Windows. Nel caso in cui ancora non riesci, lasciaci un commento in modo che possiamo aiutarti.

Author: Presi Fulvio

Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Come hobby scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.