Xiaomi Mi 9 è il telefono Android più potente del mondo

By | Marzo 5, 2019

Xiaomi Mi 9 è il telefono Android più potente del mondo, secondo AnTuTu. Al recente Mobile World Congress, Xiaomi ha approfittato della conferenza per annunciare una nuova versione di Mi MIX 3 con connettività 5G e Xiaomi Mi 9, il suo nuovo smartphone che è già disponibile in Italia. Il Mi 9 ha già superato i primi test di Antutu, dimostrando che è il più potente telefono cellulare Android al mondo.


Nuovo Xiaomi Mi 9: prezzo, caratteristiche e tutte le specifiche ufficiali

Il nuovo terminale dell’azienda cinese ha superato i test delle prestazioni di Antutu, nota rete di benchmark, in cui è stato proclamato come il più potente telefono Android al mondo prima di Huawei Mate 20 Pro, ad esempio, e in assenza per il momento del Galaxy S10 Plus. In una lista che mostra i migliori smartphone di febbraio targati Android, la nuova ammiraglia di Xiaomi è salita sul podio classificandosi al primo posto.

Xiaomi Mi 9, che è motorizzato con un processore Qualcomm Snapdragon 855, ha ottenuto su Antutu un punteggio di 371.849 punti, il punteggio più alto e mai raggiunto da un telefono cellulare. Il nuovo terminale dell’azienda cinese ha spodestato il Lenovo Z5 Pro GT e il Huawei Mate 20 Pro, tra gli altri terminali.

Xiaomi Mi 9 ottiene un punteggio di 371.849 punti

Nella lista dei 10 migliori smartphone Android in termini di prestazioni febbraio 2019 sono inclusi anche il:

  • Nubia Red Magic Mars
  • Huawei Mate 20 Pro
  • Honor V20
  • Huawei Mate 20 X
  • Honor Magic 2
  • Asus ROG Phone
  • Xiaomi Black Shark Helo
  • Xiaomi Mi 8

Tra le sue caratteristiche, sullo Xiaomi Mi 9 troviamo un display Samsung AMOLED 6,39 pollici, che occupa il 90,7% della parte anteriore, è alimentato dal processore Qualcomm Snapdragon 855, insieme a 6/8 GB di RAM e 64/128 GB di memoria interna, oltre a una batteria da 3.300 mAh con ricarica rapida e ricarica wireless.

Le caratteristiche di punta del telefono cinese sono il lettore per le impronte digitali sotto lo schermo e una fotocamera posteriore tripla formata da un sensore principale da 48 megapixel, accompagnato da una fotocamera secondaria da 12 megapixel con zoom ottico fino 2x e terzo sensore di 16 megapixel grandangolare. Sul lato anteriore, il dispositivo monta una fotocamera da 20 megapixel con intelligenza artificiale.

Come funziona il lettore di impronte digitali ad ultrasuoni

Author: GuideSmartPhone

Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Come hobby scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.