Xiaomi presenta un lucchetto speciale che si apre solo con le impronte digitali

By | Aprile 10, 2019

Xiaomi presenta un lucchetto speciale che si apre solo con le impronte digitali, per 26€. Un’altra settimana, un altro strano nuovo prodotto presentato da Xiaomi. L’azienda di Pechino continua a inondare il suo catalogo di prodotti della categoria Lifestyle e Home Digital, che nel 2018 ha registrato un fatturato di 5.750 milioni di euro e che ha recentemente aggiunto non meno di venti nuovi articoli. Oggi, l’azienda annuncia un nuovo lucchetto intelligente per bicicletta con lettore di impronte digitali incorporato.

Il Redmi GO arriva in Italia: è possibile avere uno Xiaomi con Android puro per soli 89,90€

Come al solito, Xiaomi ha lanciato il prodotto in Cina attraverso la piattaforma di finanziamento collettivo YouPin. Fa parte del marchio AreoX, che ha collaborato con la società Mars Exploration Technology Ltd. per lo sviluppo di questo lucchetto intelligente, destinato ad essere utilizzato per la sicurezza di biciclette o veicoli elettrici, come il famoso scooter M365 di Xiaomi.

Secondo i dati tecnici del prodotto, il lucchetto è realizzato in acciaio 420 per garantire la sua resistenza ai possibili tentativi di scasso, sebbene il suo corpo sia stato ricoperto di plastica nera per conferirgli un aspetto più elegante. Il modello più compatto ha un peso che supera 1,2 kg e le sue dimensioni sono rispettivamente 224, 130 e 32,2 millimetri in altezza, larghezza e spessore.



Il fiore all’occhiello, tuttavia, è il lettore di impronte digitali che ha. Grazie ad esso, i suoi creatori ci incoraggiano a “dire addio alle chiavi” e ad usare il dito per tenere al sicuro la bicicletta, lo scooter elettrico o qualsiasi altro tipo di veicolo di dimensioni ridotte e sarà persino possibile utilizzarlo per mettere al sicuro porte e finestre.

Per dare vita al lettore di impronte digitali e consentire di sbloccare il lucchetto, questo ha una batteria con una capacità di 260 mAh, che secondo l’azienda dovrebbe offrire un’autonomia di un anno con un uso normale, circa 4 aperture giornaliere. Per ricaricare il dispositivo abbiamo una porta USB Tipo C. Basta toccare il lettore di impronte digitali e si apre in meno di 0,5 secondi.

Xiaomi Mi 9 è il telefono Android più potente del mondo

Aprire il lucchetto della bicicletta o della bici con l’impronta digitale va bene, ma cosa succede se fallisce? Secondo Aerox, il produttore, il lucchetto che collabora con Xiaomi, è molto affidabile e nei suoi controlli di qualità solo lo 0,001% dei tentativi ha avuto esito negativo. Anche in questo caso, il lucchetto ha un sistema di apertura tradizionale gestito da una chiave.

Il lucchetto per bicicletta intelligente con lettore di impronte digitali incorporato sarà prima inviato a tutti coloro che hanno sostenuto il progetto. Successivamente, inizierà il la vendita al pubblico in Cina, ed è probabile che durante il mese di maggio lo vedremo sugli scaffali dei negozi di importazione più famosi.

Aggregati anche tu ai tanti Fatti di Smartphone sulla pagina Facebook

La conoscenza muore se non è condivisa ...!
Author: Fulvio Presi

Mi chiamo Fulvio. Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.