YouTube non funziona, abbiamo risolto

By | Agosto 12, 2020
YouTube non funziona?

Con questi semplici consigli riuscirete anche voi a risolvere il problema di YouTube non funziona. YouTube è la più grande piattaforma di condivisione video al mondo con un vasto pubblico e supporto per tantissimi dispositivi. Tuttavia, nonostante la sua immensa popolarità, gli utenti a volte affrontano una serie di problemi.

Dalla schermata nera al buffering costante all’errore di riproduzione, ci sono molti problemi che YouTube deve affrontare. Tuttavia, se non funziona YouTube sul tuo dispositivo, non c’è motivo di preoccuparsi. In questo articolo, abbiamo messo a punto 15 diversi metodi per risolvere quando non si vedono i video su YouTube. Detto questo, iniziamo.

YouTube non funziona … iniziamo

YouTube non funziona

In questa sezione, abbiamo menzionato 15 modi per affrontare una moltitudine di problemi di YouTube. I passaggi sono abbastanza semplici, puoi provarci anche da solo. Oltre a questo, abbiamo anche spiegato molti passaggi per darti un’idea migliore dei problemi e delle loro soluzioni. Ora senza ulteriori indugi, vediamo perché YouTube non carica i video.

1. Controlla se YouTube è funzionante

Prima di provare altre soluzioni, controlla se YouTube funziona nel tuo paese. Di recente, YouTube e molte altre piattaforme online hanno dovuto affrontare interruzioni a livello globale a causa della congestione della rete. Quindi, se YouTube non funziona all’improvviso, probabilmente non funziona per tutti. Puoi trovare lo stato in tempo reale di YouTube da qui e qui.

2. Cancella cache, cookie e dati

Quando YouTube non va, a volte, i cookie scaduti o i dati delle app ostruiti non consentono a YouTube di funzionare correttamente. In questi casi, è necessario cancellare i dati della cache e i cookie. Ecco come farlo.

1. Sul desktop, incolla chrome://settings/clearBrowserData nella barra degli URL di Chrome e premi invio. Successivamente, seleziona cache e cookie, quindi modifica l’intervallo di tempo su “Tutto il tempo”. Infine, fare clic sul pulsante “Cancella dati”.

2. Su Android, tocca e tieni premuta l’app YouTube e apri “App Info”. Qui, vai su Archiviazione e quindi cancella sia i dati che la cache.

3. Su iOS, non è possibile svuotare la cache manualmente, ma è possibile eliminare l’app e reinstallarla di nuovo per ricominciare da capo senza problemi.

3. Non si vedono i video su YouTube, controlla le estensioni

Se YouTube non funziona sul tuo computer, c’è un’alta probabilità che alcune estensioni di Chrome ne blocchino l’accesso. Per scoprire se le estensioni sono il principale colpevole, segui questi passaggi.

1. Apri Chrome e premi il tasto di scelta rapida “Ctrl + Maiusc + N” (Cmd + Maiusc + N per Mac)  contemporaneamente e si aprirà una finestra di navigazione in incognito. Ora apri YouTube e vedi se funziona. Se è così, allora alcune estensioni dubbie stanno sicuramente creando problemi.

2. Per rimuovere tali estensioni, incolla chrome://extensions/ nella barra degli URL e premi invio. Qui, esamina tutte le estensioni e disinstalla quelle di cui non hai ideaInoltre, prova a disabilitare il maggior numero di estensioni possibile per determinare l’estensione colpevole.

4. Aggiorna Chrome e l’app YouTube

È possibile che tu stia utilizzando una vecchia versione di Chrome o l’app YouTube che non è completamente compatibile con l’ultima build. In questi casi, l’aggiornamento dell’app risolve la maggior parte dei problemi.

1. Sul desktop, apri Chrome e incolla chrome://settings/help nella barra degli indirizzi. Qui, controlla l’ultimo aggiornamento e installalo subito.

2. Su Android e iOS, apri il rispettivo app store e aggiorna l’app YouTube. Si spera che dovrebbe risolvere il problema che stai affrontando.

5. Controlla le impostazioni del sito

1. Incolla chrome: // settings / content / javascrip nella barra degli URL di Chrome e assicurati che l’interruttore sia abilitato per Javascript. Sui computer desktop, Javascript è un must per eseguire correttamente YouTube.

2. Allo stesso modo, incolla chrome: // settings / content / sound nella barra degli indirizzi e abilita l’interruttore per le impostazioni audio. Permetterà a YouTube di riprodurre il suono.

6. Verificare le impostazioni del proxy

A volte, anche dopo aver rimosso le estensioni, alcune modifiche rimangono in vigore a meno che non vengano annullate manualmente. L’impostazione proxy è una di quelle modificate dalle estensioni e che si traduce in siti Web non raggiungibili. Ecco come ripristinare le impostazioni del proxy sul desktop.

1. Incolla chrome: // settings / system nella barra degli indirizzi e premi invio. Qui, fai clic su “Disabilita” nella sezione delle impostazioni del proxy. Ora apri YouTube e controlla se funziona.

7. YouTube non funziona bene? Aggiorna i driver della scheda video.

Se ti trovi di fronte a uno schermo nero o verde durante la riproduzione di video di YouTube, con tutta probabilità, è il driver della scheda video obsoleto a causare il problema. Ecco come risolverlo.

1. Su PC Windows, premere i tasti “Windows” e “R” contemporaneamente e si aprirà una piccola finestra Esegui. Qui, digita devmgmt.msc e premi invio.

2. Apparirà una finestra di Gestione dispositivi. Ora, fai doppio clic su “Schede video” e si espanderà. Qui, fare clic con il tasto destro su ogni sottomenu e fare clic su “Aggiorna driver”.

3. Infine, fai clic su “Cerca automaticamente …” e inizierà a cercare l’ultimo driver grafico da Internet. Quindi mantieni il tuo PC connesso a Internet. Successivamente, riavvia il computer e questa volta YouTube dovrebbe funzionare senza problemi.

8. Controllo dell’accelerazione hardware

L’accelerazione hardware è un’ottima funzionalità per riprodurre YouTube con la migliore qualità. Tuttavia, se il tuo computer è vecchio, disabilitarla sarà un’opzione migliore. Ti consente di riprodurre YouTube con prestazioni decenti senza balbuzie o strozzature.

Tuttavia, se hai un computer potente, abilita l’accelerazione hardware. Apri chrome: // settings / system in Chrome e troverai le impostazioni dedicate.

9. Aggiorna data, ora e regione

Molte volte, a causa del fuso orario, della data o della regione errati impostati sul dispositivo, YouTube non funziona e continua a mostrare il segno di caricamento. Quindi la correzione è semplice, basta sincronizzare l’ora con i valori corretti e YouTube funzionerà di nuovo. Apri la pagina Impostazioni del tuo dispositivo e cerca il menu relativo all’ora. Ora apporta modifiche e riavvia il tuo dispositivo e si spera che questa volta YouTube funzioni senza problemi.

10. Disinstalla app sconosciute

Oltre alle estensioni di Chrome, sul tuo PC possono essere installate applicazioni canaglia che possono creare problemi contro il corretto funzionamento di YouTube. Il modo migliore per affrontare questo problema è rimuovere le app sconosciute.

1. Su PC Windows, apri la finestra Esegui premendo Windows e R contemporaneamente. Qui, digita “appwiz.cpl” e premi invio.

2. Successivamente, trova le app che non usi spesso e disinstallale subito.

3. Puoi anche trovare app dannose tramite Chrome. Incolla chrome: // settings / cleanup nella barra degli indirizzi e fai clic sul pulsante “Trova”. Puoi disinstallare le app in seguito.

11. Ripristina DNS

I server dei nomi di dominio sono una sorta di rubriche telefoniche per Internet che mantengono una directory di nomi di dominio e dei loro indirizzi IP. A volte, il DNS viene modificato sui PC che porta al mancato funzionamento di un sito web. Qualsiasi modifica a livello di sistema può rendere inaccessibile il Web, incluso YouTube . Quindi, per ripristinare il DNS su PC Windows, segui questi passaggi.

4. Apri di nuovo la finestra Esegui e digita “cmd” e premi invio.

5. Qui, digita ipconfig / flushdns e premi invio. Il DNS verrà ripristinato alle impostazioni predefinite.

Su macOS, vai su Applicazioni → Utilità → Terminale e incolla il seguente comando e premi invio. Chiederà la password di accesso del tuo Mac, inseriscila e la cache DNS verrà svuotata correttamente.

sudo killall -HUP mDNSResponder

12. Ripristina le impostazioni di rete

Se YouTube non funziona sul tuo dispositivo Android o iOS, puoi provare ad abilitare la modalità aereo. Dopo un po’, disattiva la modalità aereo e controlla se YouTube funziona. In caso contrario, è possibile ripristinare completamente le impostazioni di rete.

1. Su Android, apri la pagina Impostazioni e vai a Sistema -> Opzioni di ripristino -> Ripristina WiFi, cellulare e Bluetooth. Infine, tocca il pulsante “Ripristina impostazioni”.

2. Su iOS, vai su Impostazioni -> Generali -> Ripristina e tocca “Ripristina impostazioni di rete” in basso. Ora riavvia lo smartphone e controlla se YouTube funziona o meno.

13. Aggiorna il sistema operativo

Può sembrare improbabile, ma gli aggiornamenti del sistema operativo possono risolvere la maggior parte dei problemi sui dispositivi. I produttori di dispositivi inviano regolarmente aggiornamenti cumulativi mirati a reprimere vari tipi di bug. Inoltre, il tuo dispositivo viene aggiornato durante il processo con una nuova installazione e patch di sicurezza. Quindi, se hai un aggiornamento in sospeso sul tuo smartphone o PC, vai avanti e aggiornalo subito. Potrebbe risolvere i problemi di YouTube che stai riscontrando sul tuo dispositivo.

Leggi anche:

14. Usa una VPN

Se YouTube non funziona nella tua scuola o università, è molto probabile che il sito web sia stato limitato dalle autorità. In questi casi, una VPN può aiutarti ad accedere a YouTube canalizzando la rete in un altro paese. Inoltre, se vivi in ​​un paese in cui YouTube è bloccato, la VPN può aiutarti a eludere la restrizione geografica.

15. Contatta il tuo provider di servizi Internet

Se nessuno dei metodi ha funzionato, il problema potrebbe essere il tuo ISP. Gli ISP sono responsabili della fornitura dell’accesso a Internet, ma possono anche bloccare l’accesso a determinati siti Web. Quindi, per risolvere il problema di YouTube, dovresti contattare il tuo ISP e chiedergli di revocare la restrizione.


Author: Presi Fulvio

Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Come hobby scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.