YouTube non funziona, le soluzioni

By | 30 Aprile 2024
YouTube non funziona
  • Se YouTube non funziona, quali sono i primi passi da seguire? Controllare la connessione internet e verificare che il browser o l’app siano aggiornati. Se il problema persiste, provare a cancellare la cache e i cookie.
  • Cosa fare se YouTube non si apre o carica lento? Assicurarsi che il dispositivo non sia sovraccarico di applicazioni in esecuzione in background. Potrebbe essere utile anche ridurre la qualità del video nelle impostazioni di YouTube per diminuire il consumo di dati.
  • Quali azioni intraprendere se YouTube non funziona su un solo dispositivo? Riavviare il dispositivo e, se il problema non si risolve, disinstallare e reinstallare l’applicazione di YouTube. Verificare anche che il sistema operativo del dispositivo sia aggiornato.

YouTube non Funziona Oggi? Risolvi Ora con Queste Tecniche Comprovate: Riparazioni Immediate, Aggiornamenti Necessari e Suggerimenti Utili. Quando si verifica un problema con YouTube, può risultare frustrante non poter accedere ai propri contenuti video preferiti. In situazioni in cui YouTube non si apre, il problema potrebbe essere globale, ma spesso la difficoltà è circoscritta al proprio dispositivo o alla propria connessione. Qualora si presentino problemi come video che caricano all’infinito o l’applicazione che non si avvia, esistono diversi passaggi di risoluzione dei problemi che possono essere intrapresi sia su dispositivi mobili che su desktop.

Per iniziare, è fondamentale determinare se il disservizio sia isolato al proprio dispositivo o se altri utenti stiano incontrando simili difficoltà. Un modo efficace per verificarlo è visitare siti web come DownDetector, che fornisce aggiornamenti in tempo reale su vari servizi web, compreso YouTube. Se si scopre che il problema è diffuso, l’unico corso d’azione è attendere che gli amministratori del sito risolvano la questione.

Perché YouTube non va

Il primo passo per affrontare il problema è determinare se la causa sia attribuibile a YouTube stesso, piuttosto che a fattori legati al tuo dispositivo o alla tua connessione internet. Benché sia poco frequente, YouTube può effettivamente subire interruzioni complete del servizio.

Per accertarti se YouTube non va per tutti o solo per te, Downdetector offre un servizio prezioso: raccoglie e visualizza le segnalazioni degli utenti riguardo a problemi riscontrati, indicando anche la loro provenienza geografica. Questo strumento si rivela particolarmente utile per identificare se l’inconveniente è isolato o diffuso.

In caso di gravi disservizi, le principali testate giornalistiche ne daranno notizia. Il metodo più rapido per verificare se ci sono aggiornamenti è consultare Google News cercando termini come “interruzione di YouTube” o “problemi di YouTube”. Inoltre, vale la pena controllare i canali ufficiali di comunicazione di YouTube, come il profilo @TeamYouTube su Twitter, dove vengono forniti aggiornamenti diretti dall’azienda.

Se risulta che YouTube non funziona a livello generale, l’unica soluzione è attendere che il servizio venga ripristinato. Al contrario, se hai verificato che per altri utenti YouTube è accessibile, allora puoi procedere con i seguenti passaggi per risolvere il problema.

Problemi con YouTube su Windows e MAC

Se stai utilizzando YouTube su un browser desktop e incontri problemi come “YouTube non funziona“, “YouTube non va” o “YouTube non si apre“, segui questi passaggi per tentare di risolvere il problema.

1. Aggiorna il Tuo Browser

È essenziale utilizzare sempre la versione più aggiornata del tuo browser. Browser frequentemente utilizzati come Chrome e Firefox generalmente si aggiornano automaticamente. Tuttavia, è prudente verificare personalmente. Per Chrome, inserisci chrome://settings/help nella barra degli indirizzi e premi Invio. Se appare “Chrome è aggiornato”, sei a posto. In caso contrario, il browser scaricherà e installerà automaticamente l’ultima versione. Successivamente, clicca su “Riavvia”. Per altri browser, consulta la nostra guida su come aggiornare il tuo browser web.

2. Pulisci Cookie e Cache

Prova a eliminare i cookie e la cache per liberare spazio nel browser. Su Chrome:

  • Digita chrome://settings/clearBrowserData nella barra degli indirizzi e premi Invio.
  • Nel menu a tendina “Intervallo di tempo”, seleziona “Tutti i periodi”.
  • Seleziona “Cookie e altri dati dei siti” e “Immagini e file memorizzati nella cache”.
  • Clicca su “Cancella dati”.

Per altri browser, leggi la nostra guida su come eliminare i cookie su internet.

3. Disattiva le Tue Estensioni

Le estensioni del browser possono creare problemi di compatibilità con YouTube. Per visualizzare le tue estensioni su Chrome, digita chrome://extensions/ nella barra degli indirizzi e premi Invio. Disattiva ogni estensione muovendo il relativo interruttore verso sinistra. Dopo ogni modifica, prova ad accedere a YouTube per vedere se il problema persiste. Se il problema è risolto, lascia l’estensione disattivata e contatta lo sviluppatore per verificare se possono correggere il problema. Per altri browser, consulta la nostra guida su come gestire le estensioni del browser.

4. Aggiorna i Tuoi Driver Video

Driver video obsoleti possono causare problemi nella riproduzione dei video. Aggiornarli potrebbe risolvere il problema. Se utilizzi Windows 10 o 11, scarica gli ultimi driver dal sito del produttore della tua scheda grafica (probabilmente AMD, NVIDIA o Intel). Poi procedi così:

  • Premi il tasto Windows + X e clicca su Gestione dispositivi.
  • Doppio clic su Adattatori schermo.
  • Clicca con il tasto destro sulla tua scheda grafica e seleziona “Aggiorna driver”.
  • Clicca su “Cerca automaticamente i driver” e segui le istruzioni.

Per ulteriore supporto, consulta la nostra guida su come aggiornare i driver grafici su Windows. Per macOS, assicurati di utilizzare l’ultima versione del sistema operativo disponibile tramite Logo Apple > Preferenze di Sistema > Aggiornamento Software.

5. Risolvi Problemi di Connessione Internet

Anche se riesci ad accedere ad altri siti web, questo non significa che la tua connessione Internet sia sufficientemente stabile per lo streaming su YouTube. Windows offre uno strumento di risoluzione problemi integrato per rilevare e risolvere i problemi. Per trovarlo, premi il tasto Windows + I per aprire le Impostazioni, poi:

  • Su Windows 10, vai su Aggiornamento e sicurezza > Risoluzione dei problemi > Altri strumenti di risoluzione problemi > Connessioni Internet > Esegui lo strumento di risoluzione problemi.
  • Su Windows 11, vai su Sistema > Risoluzione dei problemi > Altri strumenti di risoluzione problemi > Connessioni Internet > Esegui.

Se questo non funziona, consulta il nostro articolo su come diagnosticare un problema di rete per ulteriori consigli.

YouTube non funziona: Android e iOS

Se utilizzi YouTube su un dispositivo Android o iOS (come un iPhone o iPad), segui questi passaggi per risolvere eventuali problemi.

Diversità delle versioni di Android

Le istruzioni che seguono potrebbero non corrispondere esattamente alle voci di menu del tuo dispositivo a causa delle molteplici versioni di Android. Se incontri difficoltà nell’arrivare alla schermata desiderata, utilizza la funzione di ricerca del dispositivo.

1. Aggiornamento del Sistema Operativo

Il tuo sistema operativo potrebbe essere obsoleto e di conseguenza YouTube non funziona correttamente.

  • Su Android, apri Impostazioni e cerca l’opzione Aggiornamento software (o Aggiornamento sistema), che potrebbe trovarsi nella sezione Informazioni sul telefono. Se è disponibile una nuova versione, scaricala e installala.
  • Su iOS, vai su Impostazioni > Generali > Aggiornamento software e, se disponibile, scarica e installa l’aggiornamento.

2. Aggiornamento dell’App YouTube

È essenziale utilizzare l’ultima versione dell’app YouTube per beneficiare delle nuove funzionalità e correzioni di bug.

  • Su Android, apri il Play Store, tocca l’icona del tuo profilo e seleziona Gestisci app e dispositivo. Successivamente, tocca Aggiornamenti in sospeso e, se YouTube è elencato, tocca Aggiorna.
  • Su iOS, apri l’App Store, tocca l’icona del tuo profilo e scorri verso il basso fino a Aggiornamenti disponibili. Se YouTube è presente in questo elenco, tocca Aggiorna.

3. Pulizia della Cache e dei Dati dell’App YouTube

Se utilizzi l’app YouTube da tempo, una grande quantità di cache e dati potrebbe essersi accumulata e potrebbe essere la causa di problemi.

  • Su Android, vai su Impostazioni > Applicazioni > YouTube > Memoria. Tocca Pulisci cache e verifica se il problema si risolve. In caso contrario, ritorna alla stessa schermata e tocca Cancella dati.
  • Su iOS, il modo migliore per fare ciò è disinstallare e reinstallare YouTube. Premi e tieni premuta l’app sulla schermata home e tocca Rimuovi app > Elimina app. Successivamente, vai sull’App Store e scarica di nuovo YouTube.

4. Sincronizzazione di Data e Ora

L’app YouTube può presentare anomalie se la data e l’ora del tuo dispositivo non sono sincronizzate con quelle del server di YouTube. Il modo migliore per risolvere questo problema è permettere alla tua rete di gestire automaticamente data e ora.

  • Su Android, vai su Impostazioni > Gestione generale > Data e ora e attiva l’opzione Data e ora automatiche.
  • Su iOS, vai su Impostazioni > Generali > Data e ora e attiva l’opzione Imposta automaticamente.

5. Reimpostazione della Connessione Internet

YouTube non va se la tua connessione Internet lotta per collegarsi correttamente. Su Android, vai su Impostazioni > Connessioni. Su iOS, apri il Centro di Controllo. Inizia attivando e disattivando la modalità aereo. Questo può spesso rinfrescare le impostazioni della rete e risolvere il problema. Successivamente, cambia il metodo di connessione a Wi-Fi o alla tua rete cellulare (quella che non stai utilizzando attualmente). Se ciò non funziona, disattiva il Bluetooth. Se non hai ancora risolto, puoi reimpostare completamente la tua connessione di rete.

  • Su Android, vai su Impostazioni > Gestione generale > Ripristina > Ripristina impostazioni di rete.
  • Su iOS, vai su Impostazioni > Generali > Trasferisci o Ripristina > Ripristina > Ripristina impostazioni di rete.

Se tutto il resto fallisce, contatta Google

Dopo aver seguito queste istruzioni, speriamo che YouTube o l’app YouTube funzionino di nuovo. Se così non fosse, contatta Google per ulteriore assistenza. Se questa esperienza ha influenzato negativamente la tua percezione di YouTube, esistono numerose alternative di siti di video pronti a catturare il tuo interesse.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.